Usa, EFFETTO TRUMP: 2,64 milioni posti di lavoro in piu' nel 2018

(Bologna)ore 16:38:00 del 10/01/2019 - Categoria: , Economia, Esteri

Usa, EFFETTO TRUMP: 2,64 milioni posti di lavoro in piu' nel 2018

A dicembre sono stati creati 312.000 posti di lavoro mentre gli analisti ne attendevano 176.000. Nellʼultimo mese del 2018, però, il tasso di disoccupazione è salito al 3,9%

Nel 2018 l'economia americana ha creato 2,64 milioni di posti di lavoro: si tratta del terzo miglior risultato in termini di crescita dell'occupazione dalla recessione del 2008. Lo rende noto il Dipartimento del Lavoro Usa. A dicembre, le aziende hanno assunto più del previsto: sono stati infatti creati 312.000 posti di lavoro mentre gli analisti ne attendevano 176.000. Nell'ultimo mese del 2018, però, il tasso di disoccupazione è salito al 3,9%.

L'aumento del tasso di disoccupazione in dicembre al 3,9% dal 3,7% di novembre è legato all'aumento della forza lavoro e all'aumento della partecipazione alla forza lavoro al 63,1%.



Posti di lavoro in aumento in tutti i settori - In dicembre il settore privato ha creato 301.000 posti di lavoro, quello pubblico 11.000. Il settore delle costruzioni ha creato 38.000 posti di lavoro nonostante le difficoltà del mercato immobiliare: complessivamente il comparto ha creato 280.000 posti nel 2018, il 12% in più rispetto ai 250.000 del 2017. Il settore manifatturiero ha creato 32.000 posti, mentre quello delle vendite al dettaglio 24.000. Il rialzo di dicembre segna il 99esimo mese di fila in cui i datori di lavoro hanno reclutato personale, un nuovo record. Inoltre, si tratta del maggior aumento da febbraio.

Salgono i salari, a dicembre aumento sopra le attese - I salari negli Stati Uniti in dicembre sono saliti rispetto al mese precedente dello 0,4%, sopra le attese degli analisti. Rispetto a dicembre 2017 il balzo è stato del 3,2%: si tratta dell'aumento maggiore dal 2008.

Trump: "Ottimi numeri sul mercato del lavoro" - "Ottimi numeri quelli sul mercato del lavoro appena annunciati". Lo twitta il presidente americano Donald Trump commentando i dati sulla disoccupazione americana.

Fed, Powell: "Il 2018 un buon anno per economia Usa" - Il 2018 "è stato un buon anno per l'economia americana". Lo afferma il presidente della Fed, Jerome Powell, sottolineando che i dati economici restano positivi entrando nel 2019.

Da: QUI

Pubblicato da Gregorio

Altre notizie
SPESA ITALIANA SOLIDALE RECORD: 1200kg di alimenti per i POVERI
SPESA ITALIANA SOLIDALE RECORD: 1200kg di alimenti per i POVERI
(Bologna)
-

Il parroco e la spesa solidale record: raccolti 1200 chili di prodotti alimentari per i poveri di Roma
Il parroco e la spesa solidale record: raccolti 1200 chili di prodotti...

Reddito e Quota 100 approvati: tutti i dettagli
Reddito e Quota 100 approvati: tutti i dettagli
(Bologna)
-

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto su Reddito di cittadinanza e Quota 100 per le pensioni, il cosiddetto decretone
Il Consiglio dei ministri ha approvato il cosiddetto decretone, il decreto...

Coltivare e conservare cibo? Puo' rilevarsi una MINIERA D'ORO!
Coltivare e conservare cibo? Puo' rilevarsi una MINIERA D'ORO!
(Bologna)
-

La citazione di Mark Twain è una delle preferite di Warren Buffett, l’investitore più straordinario della storia recente (e non solo) della finanza mondiale.
“Comprate terra, perché non la fabbricano più”. La citazione di Mark Twain è...

Crescita ZERO: a rischio quota 100 e reddito di cittadinanza
Crescita ZERO: a rischio quota 100 e reddito di cittadinanza
(Bologna)
-

Crescita quasi piatta per l’Italia il prossimo anno allo 0,3%: è una doccia gelata quella che gli analisti di Oxford Economics stimano per il PIL tricolore, molto più modesto dell’1 per cento scritto dal governo nella legge di bilancio.
Crescita quasi piatta per l’Italia il prossimo anno allo 0,3%: è una doccia...

Recessione Europa: decisione a TAVOLINO firmata UE e BCE
Recessione Europa: decisione a TAVOLINO firmata UE e BCE
(Bologna)
-

I dati sulla produzione industriale che vengono man mano proposti sono sempre più inquietanti e lasciano intravvedere una situazione tutt’altro che positiva.
I dati sulla produzione industriale che vengono man mano proposti sono sempre...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati