The Walking Dead 9 stagione: Teorie e Ipotesi

(Bari)ore 10:12:00 del 01/05/2018 - Categoria: , Cinema

The Walking Dead 9 stagione: Teorie e Ipotesi

Siete già in crisi d'astinenza? Il finale di stagione di The Walking Dead 8 è stato un vero e proprio colpo al cuore

Siete già in crisi d'astinenza? Il finale di stagione di The Walking Dead 8 è stato un vero e proprio colpo al cuore. Ciò che si prospetta è una lunga attesa fino all’inizio della nona stagione in autunno su FOX, sei mesi in cui riflettere su possibili scenari e sviluppi.

L’ipotesi più plausibile (attenendoci strettamente a ciò che abbiamo visto in questo finale di stagione e senza seguire alla lettera la linea narrativa del fumetto) è che almeno fino al mid-season finale ad occupare gran parte della narrazione sarà la nuova Civil War messa in atto da Maggie, mentre presumibilmente nella seconda parte della stagione sarà finalmente dato spazio ai nuovi villain: gli Whispers.

Maggie: la vendetta della Vedova

Maggie è arrabbiata, frustrata e determinata a vendicare suo marito Glenn. Quando vede quell’opportunità sfumare a un passo dalla realizzazione va su tutte le furie. Non le importa se Rick stia portando o meno a compimento il desiderio di suo figlio, non le importa di Carl, né di nessun altro. Da quel preciso momento la vendetta e l'ira prendono il sopravvento, incolpando Michonne e soprattutto Rick per averle sottratto quello che le spettava di diritto.

Presa ormai dal ruolo di leader, Maggie sceglie di pianificare la sua vendetta, ribellandosi anche ai suoi stessi amici. Dimostrerà a tutti  infatti che Rick e Michonne si sbagliano, e lo farà con l’aiuto di Jesus e Daryl.

Sia che siate o meno fan di Negan, o crediate che Rick stia effettivamente facendo la cosa giusta, il tradimento da parte di Maggie, e di Daryl in particolar modo, brucia parecchio. Ma sarà quest'ultimo l'uomo in grado di tradire quello che considera da sempre un fratello? E questo atteggiamento non comprometterà in qualche modo il ruolo di Maggie (e Lauren Cohan) nello show?

L’attrice è stata infatti scelta per prendere parte al pilot della nuova serie Whiskey Cavalier, e questo potrebbe dunque comportare una minor partecipazione nei panni di Maggie. Mettendo da parte le speculazioni sui contratti degli attori non ci resta da chiederci soprattutto quanto durerà tutto questo? Probabilmente il tempo di un sussurro.

Arrivano i sussurratori?

Li aspettiamo da tempo, da quando abbiamo visto per la prima volta le W incise sulle fronti degli Walkers. Già pensavamo da tempo che fossero vicini, ma mancava ancora Negan all’appello e dunque il momento non era ancora maturo, ma con quest'ultimo in prigione il tempo per la venuta degli Whispers sembra finalmente giunto. Sono molte le speculazioni, quella più popolare tra i fan è che Jadis sia in realtà Alpha, il capo di questa comunità che decide di punire Rick per aver espanso troppo il suo "nuovo mondo", arrivando fino ai confini di quello dei sussurratori.

Vi ricordate inoltre l’indizio lanciato più di un anno fa dall’account ufficiale dello show?

Ebbene potremmo aver visto un altro indizio senza essercene accorti, perché nulla è casuale in The Walking Dead. Un esempio? Il dettaglio nel primo episodio di questa stagione (i vetri colorati della finestra) sono un collegamento sia al mid-season finale che all’episodio andato in onda ieri notte su FOX.

In quest’ottica, dunque, potrebbe essere un elemento rilevante la scena in cui Rick mostra al suo gruppo l’immensa mandria di walkers. Una mandria così grande, e mai vista finora, che viene mostrata nuovamente durante il suo discorso per dare enfasi alle parole “se non ci uniamo verranno a prenderci”. Che in quel gruppo così numeroso siano nascosti anche gli whispers?

Negan spezza il cuore 

Ci ha spezzato il cuore, come sempre. E non lo diciamo (solamente) perché siamo Team Negan in questa civil war annunciata, ma anche perché in questo finale di stagione ha mostrato al mondo quel lato umano che Carl (e tutti noi) avevamo già intuito.

Inoltre, Negan ci ha fatto venire un nodo alla gola (battutaccia). Vederlo steso su quel lettino d'ospedale ci ha riportati a Jeffrey Dean Morgan nei panni di Danny Duquette in Grey’s Anatomy. E come se non bastasse abbiamo finito i fazzoletti nella scena madre di questo episodio in cui rivela a Rick di averlo sempre voluto risparmiare per non ferire Carl:

Solo perchè tu lo sappia, tutta la faccenda della conta era una stronzata. Ho fatto una scelta. Non volevo uccidere un padre davanti agli occhi di suo figlio.

Se continuate a pensare che il villain sia lui, vi meritate la tessera d’iscrizione onoraria al Team Maggie.

Rick il salvatore

Rick e Negan sono due facce della stessa medaglia, ma in questo episodio Rick ritrova finalmente sé stesso. La sua misericordia, grazie alle parole di Carl, prevale finalmente sulla sua ira, dando la possibilità a tutti, perfino a Negan, di vedere che un mondo nuovo è possibile:

Ho dimenticato chi ero e tu me lo hai fatto ricordare...

Quanto durerà tutto questo? Con molta probabilità davvero poco, ma sarà allora che vedremo finalmente in azione il dream team che aspettiamo da quando abbiamo visto la porta del camper aprirsi e scendere in campo il vero salvatore dello show. 

The Walking Dead tornerà in autunno con la stagione 9 solo su FOX. Nel frattempo, continuate a seguirci per tutti gli approfondimenti e le anticipazioni della nuova stagione.

Da: QUI

Pubblicato da Luca

Altre notizie
Siete rimasti in citta'? Andate al cinema a vedere HEREDITARY!
Siete rimasti in citta'? Andate al cinema a vedere HEREDITARY!
(Bari)
-

Beh. Se siete rimasti in città, il titolo migliore della settimana è Hereditary, opera prima, scritta e diretta da Ari Aster, notevolissimo horror d’autore dominato dalla performance strepitosa di Toni Colette, che ha sbancato in America, 79 milioni di do
IL CINEMA DEI GIUSTI - SE SIETE RIMASTI IN CITTÀ, IL TITOLO MIGLIORE DELLA...

NETFLIX: nuova opzione SUPER con 4K HDR e audio in alta qualita'!
NETFLIX: nuova opzione SUPER con 4K HDR e audio in alta qualita'!
(Bari)
-

ochi mesi dopo aver alzato i prezzi degli abbonamenti, Netflix sta oggi testando una nuova opzione per i suoi utenti europei: Ultra.
URCA CHE ULTRA: NETFLIX TESTA UNA NUOVA OPZIONE 'SUPER' PER GLI UTENTI EUROPEI:...

Jurassic World Il Regno Distrutto, recensione
Jurassic World Il Regno Distrutto, recensione
(Bari)
-

Se ne parla bene e male, ma comunque sembra meglio del precedente: e ci sono molti dinosauri, se è quello che vi interessa
C'è una cosa che paralizza più di un dinosauro. È la suspense, su cui Jurassic...

Anteprima Malati di sesso
Anteprima Malati di sesso
(Bari)
-

Specie la sua versione speculare ma in minore, che è la povera Gaia Bermani Amaral, non una grande attrice ma nemmeno antipatica, e ben piazzata nello spettro che intercorre tra comicità e sensualità.
MALATI DI SESSO, RECENSIONE - Il problema non è certo la voglia di guardare a...

End of Justice, nessuno e' innocente: recensione
End of Justice, nessuno e' innocente: recensione
(Bari)
-

Il protagonista si chiama Roman J. Israel Esquire, è proprio quest’ultima parola “esquire” che deve dare inizio alla nostra riflessione sul film.
Roman J Israel Esquire è un avvocato che assieme al suo collega William gestisce...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati