Siracusa: approccia con donna su Facebook, accoltella la nonna

SIRACUSA ore 15:23:00 del 15/11/2014 - Categoria: Cronaca, Internet

Siracusa: approccia con donna su Facebook, accoltella la nonna

Siracusa: si era recato a casa di una ragazza conosciuta su Facebook con un falso profilo: in seguito a lite accoltella la nonna della giovane

I social network hanno rivoluzionato le nostre abitudini e, per certi aspetti, anche il nostro modo di vivere. E' fondamentale, però, fare un uso corretto dei social media perché sul web, purtroppo, girano anche tanti malintenzionati che sulla rete mostrano un volto ma che poi nella realtà gettano la maschera e si dimostrano per ciò che davvero sono.

Singolare episodio accaduto a Siracusa: un cinquantenne si è presentato a casa di una ragazza di 25 anni conosciuta su Facebook attraverso un falso profilo. Pare, però, che tra i due sia scoppiata una colluttazione in seguito alla quale è intervenuta la nonna della ragazza che, però, ha avuto la peggio in quanto è stata ferita con un coltello dall'uomo. Per quest'ultimo è scattata la denuncia per lesioni gravi.

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri
Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri

-

Il blitz nel quartiere di Ponticelli. Coinvolte dodici persone, tutte indagate per traffico e spaccio di droga
Bambini pusher o veri e propri corriere di droga: è questa la scoperta dei...

Genitori insopportabili sui Social: smettetela!
Genitori insopportabili sui Social: smettetela!

-

I genitori su Facebook possono essere tanto amabili quanto insopportabili: foto pubblicate a raffica, pareri non richiesti, commenti fuori luogo e condivisione di bufale.
Genitori e Facebook: quando queste due grandi forze si incontrano, i risultati a...

Update WhatsApp: vogliono invitarvi in un gruppo? Dovranno chiedervi il permesso!
Update WhatsApp: vogliono invitarvi in un gruppo? Dovranno chiedervi il permesso!

-

La piattaforma di messaggistica starebbe lavorando a una modifica della privacy che permetterà agli utenti di scegliere chi può inserirli in un gruppo automaticamente
Stanchi di essere aggiunti senza permesso ai gruppi di WhatsApp? Sappiate che...

Migranti: ecco il business della DETENZIONE e del RIMPATRIO (e i FRANCESI fanno soldi)
Migranti: ecco il business della DETENZIONE e del RIMPATRIO (e i FRANCESI fanno soldi)

-

La prefettura di Milano pubblica i bandi di gara per affidare centri e strutture per migranti e mette nero su bianco una realtà: punita economicamente la piccola accoglienza
È ufficiale: i famosi 35 euro per migrante sono stati cancellati. È finita la...



-


È partita sfida dell'Umbria al decreto Sicurezza di Matteo Salvini. Il tema è...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati