Sesso, ecco la posizione da evitare per lui

(Bari)ore 19:30:00 del 21/04/2017 - Categoria: , Sesso

Sesso, ecco la posizione da evitare per lui

Se avete in programma una divertente e salutare seduta in camera da letto con il partner fate attenzione: uno studio ha rivelato la posizione più pericolosa per gli uomini quando si fa del sesso.

Se avete in programma una divertente e salutare seduta in camera da letto con il partner fate attenzione: uno studio ha rivelato la posizione più pericolosa per gli uomini quando si fa del sesso. E per pericolosa si intende la frattura del pene, un rischio che a quanto pare sembra essere molto più concreto di quanto si possa immaginare. Alcuni scienziati in Brasile hanno condotto una ricerca apposita su cause e sintomi dell’avere un membro fratturato. Nel paese sudamericano la maggior parte dei ricoveri legati al verificarsi di fenomeni traumatici che riguardano i genitali maschili è legata alla pratica della posizione detta ‘cowgirl’, con la donna sopra, non importa se di faccia o di schiena. La ricerca ha concluso: “Il nostro studio ha verificato che il rapporto sessuale con la donna sopra al maschio rappresenta la posizione sessuale potenzialmente più rischiosa in quanto a possibili fratture del pene. Quando è la femmina ad assumere il ruolo dominante nell’accoppiamento infatti di solito controlla il movimento con tutto il suo peso corporeo scaricato sul pene eretto, e non è in grado di controllarlo quando avviene una penetrazione nel modo sbagliato, anche perché le conseguenze sono tutte per il maschio, che è il solo ad avvertire dolore.

Che studio del ca…

Al contrario, quando è l’uomo ad avere le redini si hanno più possibilità di dosare l’energia della penetrazione in risposta al dolore correlato al danno al pene, riducendo al minimo gli stimoli di male fisico avvertiti”. Ovviamente il primo sintomo che intercorre in caso di frattura del pene è un intenso dolore, ma c’è anche dell’altro: nel 50% dei casi è stato udito in maniera distinta un preoccupante ‘crack’ che accompagna la rottura dei genitali. Ed in bel l’80% gli uomini hanno perso la loro erezione. Un trattamento non chirurgico può avere poi come conseguenza il fatto che fino al 50% dei pazienti possa avere un pene deformato permanentemente. I soggetti di studio hanno sofferto anche di disfunzione erettile e di una vita sessuale particolarmente dolorosa. Ci sono però dei dubbi relativi ai campioni oggetto delle osservazioni, perché sono state solo 44 le persone analizzate. Di questi, 28 hanno avuto rapporti eterosessuali e 6 con persone del loro stesso sesso, anche se tale dato non è indicativo di nulla: semplicemente al mondo il numero di persone etero è di gran lunga maggiore, e quindi questo aspetto riflette la proporzione. Infine sei uomini sono riusciti a fratturarsi i propri genitali da soli mentre altri quattro hanno subito il particolarissimo incidente in circostanze definite ‘poco chiare’.

Da: QUI

Pubblicato da Sasha

Altre notizie
Sesso in spiaggia? Ecco come e DOVE farlo
Sesso in spiaggia? Ecco come e DOVE farlo
(Bari)
-

Solo un paio d'anni fa, anche un sondaggio (condotto da un brand francese di cosmetici) poneva al primo posto delle fantasie delle signore e ragazze francesi il fare l'amore in spiaggia.
Solo un paio d'anni fa, anche un sondaggio (condotto da un brand francese di...

Perversi e felici: guida alla trasgressione
Perversi e felici: guida alla trasgressione
(Bari)
-

È proprio l’erotismo che muove l’attrazione e il desiderio sessuale. A prima vista le fantasie erotiche sembrano dei paradossi; in loro si vive ciò che generalmente pensiamo sia irrealizzabile e che ci mette a contatto con le nostre parti ombra
È proprio l’erotismo che muove l’attrazione e il desiderio sessuale. A prima...

7 ore di sonno per fare sesso il giorno successivo!
7 ore di sonno per fare sesso il giorno successivo!
(Bari)
-

Sonno e salute: le ricerche sui benefici di un buon riposo notturno sono numerose. E tra le più recenti spunta quella che rivela che 7 ore di sonno possono aiutare anche a fare sesso. Nello specifico, dormire bene di notte aumenta del 14% la possibilità d
Sonno e salute: le ricerche sui benefici di un buon riposo notturno sono...

Sesso, in estate 1 su 2 non usa precauzioni
Sesso, in estate 1 su 2 non usa precauzioni
(Bari)
-

L'ESTATE e i viaggi implicano spesso un incremento dei  rapporti sessuali di tipo occasionale, che come è evidente sono a rischio di infezioni sessualmente trasmissibili.
L'ESTATE e i viaggi implicano spesso un incremento dei  rapporti sessuali di...

Boom di sesso in aeroporto per i ritardi degli aerei!
Boom di sesso in aeroporto per i ritardi degli aerei!
(Bari)
-

Se il volo è in ritardo o c’è una fila interminabile alla dogana, non prendetevela. Anzi, approfittatene per fare sesso.
Se il volo è in ritardo o c’è una fila interminabile alla dogana, non...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati