Sesso: alla scoperta dell'eiaculazione notturna

ALESSANDRIA ore 21:40:00 del 16/02/2015 - Categoria: Sesso

Sesso: alla scoperta dell'eiaculazione notturna

Sesso: alla scoperta dell'eiaculazione notturna. La polluzione è una reazione fisica e mentale per far fuoriuscire gli spermatozoi.

Sei preoccupato perché ti rendi conto di aver provato un orgasmo durante la notte? Non devi, figurati che è un fenomeno antico come l'uManità, tanto che perfino i maggiori autori latini ne parlano (ovvio che devi leggerne l'opera integrale perchè le versioncine tradotte a scuola sono miserevoli). Anzi, la prima polluzione coincide normalmente con la maturità : ciò significa che da quel momento sei adulto (indipendentemente dall'età). Inoltre la polluzione è lo sfogo assolutamente naturale di chi non pratica la masturbazione : in sostanza, durante il sonno profondo tipico di certe ore notturne, la mente "inganna" il corpo accordandogli naturalmente un sollievo momentaneo.

La polluzione notturna è un'eiaculazione involontaria che avviene nel sonno a seguito reazioni da parte del corpo. Comunemente viene anche chiamata sogno bagnato perchè di solito il ragazzo si sveglia nel momento dell'orgasmo ritrovandosi, appunto bagnato. È un fenomeno fisiologico assolutamente naturale. Anche le ragazze fanno sogni erotici, ma, ovviamente, non hanno l'eiaculazione. Non spaventarti se sta accadendo proprio a te, è una cosa che succede più o meno a tutti a tutte le età, anzi è un sintomo di benessere del pene.

La polluzione è il fenomeno per cui lo sperma che non viene espulso con la masturbazione o con l'atto sessuale viene eliminato inconsciamente durante le fasi di sonno., garantendo un ricambio generazionale degli spermatozoi. La polluzione avviene pressochè sempre, tuttavia in riferimenti ad attività sessuale o alla masturbazione frequente, la quantità di liquido seminale espulso durante il sonno tramite la polluzione è via via minore tanto più frequenti sono le due pratiche.

Tuttavia talvolta si prova un piacere inconscio associato alla visione di sogni erotici o comunque molto piacevoli, la polluzione è il motivo per cui moltissimi uomini si svegliano col pene in erezione , a causa del piacere inconscio provato durante la fuoriuscita di liquido seminale. Evidentemente tutto questo non è affatto dannoso, anzi, come abbiamo detto favorisce il ricambio generazionale degli spermatozoi.

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Sesso in spiaggia: come farlo senza rischi
Sesso in spiaggia: come farlo senza rischi

-

Il sesso in spiaggia è una fantasia ricorrente per moltissime donne. Fare l’amore sotto la luna, con le onde che si infrangono sulla sabbia, è particolarmente romantico e hot.
Il sesso in spiaggia è una fantasia ricorrente per moltissime donne. Fare...

Orgasmo cerebrale: il piacere diventa FAI DA TE!
Orgasmo cerebrale: il piacere diventa FAI DA TE!

-

Su Youtube e i social network sono sempre di più i tutorial dedicati al piacere scatenato dal bisbiglio di parole e suoni o anche semplicemente dal fruscio delle pagine di un libro
D'ESTATE se ne fa di più e meglio. Complice la pelle abbronzata, il corpo più...

Lui non vuole fare sesso? Ecco perche'
Lui non vuole fare sesso? Ecco perche'

-

Sesso, se è lui a negarsi o rimandare il rapporto fisico, il motivo può essere la stanchezza o un problema sul lavoro.
Sesso, se è lui a negarsi o rimandare il rapporto fisico, il motivo può essere...

Sesso? Meglio di una camminata al giorno per il cuore!
Sesso? Meglio di una camminata al giorno per il cuore!

-

Fare sesso fa bene al cuore: meglio di una camminata al giorno
Fare sesso fa bene al cuore: meglio di una camminata al giorno Il miglior...

Estate: migliorare il sesso? Puntate sulla VITAMINA D!
Estate: migliorare il sesso? Puntate sulla VITAMINA D!

-

Non servono pasticche blu o un bicchierino in più. Per migliorare il sesso, secondo la scienza, c’è una soluzione molto più semplice.
ESTATE, MOLLATE IL VIAGRA - PER MIGLIORARE IL SESSO PUNTATE SULLA VITAMINA D -...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati