Sergio Mattarella: persona per bene o ennesimo schiavo dei partiti?

ALESSANDRIA ore 07:39:00 del 03/02/2015 - Categoria: Denunce, Politica

Sergio Mattarella: persona per bene o ennesimo schiavo dei partiti?

Sergio Mattarella: persona per bene o ennesimo schiavo dei partiti? | L’analisi di Italiano Sveglia

Sembra passato un secolo, invece sono meno di 22 mesi. Era il 20 aprile del 2013 quando una folla inferocita accerchiava i palazzi roMani del potere, per protestare contro la rielezione di Napolitano e contro una classe Politica, che attraverso quella scelta, mirava esclusivamente all’autoconservazione di se stessa. A rivederla oggi quella piazza, nel giorno dell’elezione di Sergio Mattarella, non esiste più.  A distanza di due anni, quella rabbia si è dissolta, come rassegnata, in un paese dove, nonostante i proclami e le riforme a colpi di hashtag, poco è in realtà cambiato. Anzi niente: dalla disoccupazione, alla corruzione, tutto è rimasto come prima.

Solo il tempo dirà come Sergio Mattarella interpreterà il suo ruolo di presidente. Per ora sappiamo che è “una persona perbene”, come fosse un vicino di casa che improvvisamente si ritrova al centro di un caso di cronaca. Qualcuno che si conosce di vista da sempre, ma non abbastanza da poterne elencare a fondo doti e meriti. Rispetto ai suoi predecessori, colpisce il profilo decisamente poco internazionale. Di Napolitano, anche in virtù della sua storia politica,  si è sempre parlato come di un punto di riferimento per tutti i leader europei e mondiali. Mattarella avrà tutto il tempo per diventarlo: la sua pagina wikipedia in lingua tedesca, come quella in lingua spagnola, è stata creata solo oggi, mentre quella francese il 15 gennaio.

Certo, ha anch’egli i suoi lati oscuri ( come ogni politico ), come la casa che gli paghiamo noi italiani e il figlio raccomandato, ma sono altre le questioni da interpetrare.

Voi cosa ne pensate? Siete felici dell’elezione del nuovo Presidente della Repubblica?

ESPRIMI UN TUO GIUDIZIO E UNA VALUTAZIONE IN BASSO DA 1 a 10 SUL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Cellulari: antenne e ripetitori causano tumori delle cellule nervose
Cellulari: antenne e ripetitori causano tumori delle cellule nervose

-

Tumori: il cellulare provoca il cancro, lo conferma la scienza. Ripetitori di telefonia mobile e tumore, a rischio cuore e cervello
Cellulari: antenne e ripetitori causano tumori delle cellule nervose - Aumenti...

Vietato fumare in auto: i 5 stelle contro gli italiani?
Vietato fumare in auto: i 5 stelle contro gli italiani?

-

Vietato fumare, se sei alla guida dell’auto. Motivo: potresti distrarti, dovendo staccare una mano dal volante
Vietato fumare, se sei alla guida dell’auto. Motivo: potresti distrarti, dovendo...

Europee 2019: Lega primo partito in UE?
Europee 2019: Lega primo partito in UE?

-

In vista delle elezioni europee che si terranno il 26 maggio, un sondaggio evidenzia ciò che potrà accadere nel prossimo Parlamento Ue
Nella legislatura che sta per terminare, il gruppo con più rappresentanti...

Aborti in Spagna, dove si spende 10 volte in piu' per uccidere che per prevenire
Aborti in Spagna, dove si spende 10 volte in piu' per uccidere che per prevenire

-

Paradossi: 34 milioni alle donne che abortiscono, 4 milioni alle mamme
Pubblicato il rapporto 2017 del ministero della Salute: il numero di...

Abruzzo? La Regione piu' CORROTTA d'Italia. LO STUDIO ISTAT
Abruzzo? La Regione piu' CORROTTA d'Italia. LO STUDIO ISTAT

-

L’11,5% delle famiglie abruzzesi, nel corso della vita, si è sentito chiedere denaro, favori, regali o altro in cambio di servizi e agevolazioni o ha dato soldi e regali in cambio di favori
L’11,5% delle famiglie abruzzesi, nel corso della vita, si è sentito chiedere...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati