SENZA LAVORO, SFRATTATO E SENZA LUCE: SI IMPICCA IN CASA

(Parma)ore 16:22:00 del 26/10/2017 - Categoria: , Cronaca, Formula 1, Lavoro

SENZA LAVORO, SFRATTATO E SENZA LUCE: SI IMPICCA IN CASA

Di suicidi ne abbiamo contati a decine e questo è purtroppo solo l’ultimo di una lunga lista.

Il 2017 è stato un anno drammatico.

Di suicidi ne abbiamo contati a decine e questo è purtroppo solo l’ultimo di una lunga lista.

Un uomo di 65 anni si è tolto la vita giovedì scorso nella sua abitazione a Parma. Today.it racconta che il 65enne, che era disoccupato, viveva da giorni senza luce e stava per essere sfrattato.

La madre dell’uomo ha fatto la tragica scoperta.

Riporta Today.it:

“Dramma della disperazione a Parma: nel pomeriggio di ieri, giovedì 21 settembre, un 65enne, senza lavoro, si è tolto la vita impiccandosi della sua abitazione. La luce nella sua abitazione era staccata da giorni e i tecnici stavano per staccare anche le altre utenze. Lo sfratto, nel frattempo, era diventato esecutivo.

La scoperta del cadavere è stata fatta dalla madre anziana, che si era recata nella sua abitazione insieme ad un tecnico dell’Iren. Un dramma nel dramma per la donna con la quale il 65enne conviveva fino a poco tempo fa. La madre è entrata ed ha visto la scena: il figlio aveva deciso di legarsi una fune al collo e di fissarla ad un tubo del gas. Per lui non c’è stato nulla da fare.

Sul posto sono arrivati i poliziotti, il medico legale e la Polizia Scientifica che hanno escluso altre piste. Il 65enne, oltre alla madre, lascia anche una figlia.”

La cronaca di Parma Today:

“La luce nella sua abitazione era staccata da giorni e i tecnici stavano per staccare anche le altre utenze. Lo sfratto, nel frattempo, era diventato esecutivo.

Dramma della disperazione a Parma: nel pomeriggio di ieri, giovedì 21 settembre, un 65enne, senza lavoro, si è tolto la vita impiccandosi della sua abitazione. La scoperta del cadavere è stata fatta dalla madre anziana, che si era recata nella sua abitazione insieme ad un tecnico dell’Iren. Un dramma nel dramma per la donna con la quale il 65enne conviveva fino a poco tempo fa.

La madre è entrata ed ha visto la scena: il figlio aveva deciso di legarsi una fune al collo e di fissarla ad un tubo del gas. Per lui non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono arrivati i poliziotti, il medico legale e la Polizia Scientifica che hanno escluso altre piste. Il 65enne, oltre alla madre, lascia anche una figlia. (….)”

Da: QUI

Pubblicato da Samuele

Altre notizie
Torino: ecco la REGINA DEI ROM! 400 auto di lusso e un castello
Torino: ecco la REGINA DEI ROM! 400 auto di lusso e un castello
(Parma)
-

Torino, la dolce vita della “regina” rom: ville, auto di lusso e soldi dal Comune
Altro che roulotte ed elemosine, la “regina” dei rom a Torino fa la bella vita a...

Roma: sindaca Raggi condannata per falso
Roma: sindaca Raggi condannata per falso
(Parma)
-

Una “pena minima” per un processo pesantissimo dal punto di vista politico, che alla luce del regolamento interno al M5S potrebbe mettere a rischio la permanenza stessa della sindaca di Roma alla guida del Campidoglio.
“Il senso deve essere quello di condurre tutti i processi allo stesso modo. E...

Il cardinale da 35 mila euro al mese: e predicava pure la poverta'!
Il cardinale da 35 mila euro al mese: e predicava pure la poverta'!
(Parma)
-

Il cardinale da 35 mila euro al mese: in Vaticano scoppia un nuovo scandalo
L’amico e primo consigliere di Francesco, Oscar Maradiaga, predicava il...

Migranti: con il taglio dei 35 euro ADDIO ACCOGLIENZA!
Migranti: con il taglio dei 35 euro ADDIO ACCOGLIENZA!
(Parma)
-

Stop ai corsi di italiano e alla formazione professionale. Non solo: via gli psicologi, ridotta al minimo la presenza di assistenti sociali, operatori culturali, medici e infermieri
Ogni ospite vedrà il medico per massimo 4 ore l’anno. L’infermiere, invece, non...

Unicef: ogni 3 euro che doni, 2 vanno a una societa' privata!
Unicef: ogni 3 euro che doni, 2 vanno a una societa' privata!
(Parma)
-

Unicef: se doni 3 euro, 2 vanno a una società privata. Ma per il fondo per l’infanzia va bene così L’affare Play Therapy Africa – Scoperta dei pm di Firenze nell’inchiesta sui Conticini. Ma il Fondo per l’infanzia ha deciso che va bene così
Su dieci milioni di donazioni versate ad associazioni umanitarie per aiutare i...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati