Scienza conferma: andare a lavorare prima delle 10? Una TORTURA per il nostro organismo

(Napoli)ore 08:36:00 del 04/03/2019 - Categoria: , Salute, Scienze

Scienza conferma: andare a lavorare prima delle 10? Una TORTURA per il nostro organismo

Secondo il dott. Paul Kelley, un ricercatore di punta dell’Università di Oxford, il fatto di svegliarsi e andare a lavorare prima delle 10 di mattina è una delle forme più comuni di tortura.

Il ritmo circadiano, o l’orologio biologico interno, rappresenta i timer biologici che determinano il modo in cui funziona il nostro corpo, e questo ciclo geneticamente pre-programmato regola la nostra percezione del tempo, della funzione cerebrale, dei livelli energetici e della produzione di ormoni.

Pertanto, svegliarlo presto e lavorare prima delle 10 tortura il nostro corpo e influisce negativamente sull’equilibrio naturale del corpo.

Kelley spiega:

“Non possiamo cambiare i nostri ritmi di 24 ore. Non puoi imparare ad alzarti in un dato momento … il tuo fegato e il tuo cuore hanno schemi diversi e stai chiedendo loro di spostarsi di due o tre ore. “

All’inizio del XX secolo, quando fu introdotta la giornata lavorativa di 8 ore, insieme alla produttività in fabbrica 24/7, nessuno considerò il naturale orologio biologico.

Di conseguenza, il Dr. Paul Kelley afferma:

“È estremamente dannoso per i sistemi del corpo perché stai influenzando i sistemi fisici, emotivi e prestazionali nel corpo”.

Aggiunge:

“Il personale dovrebbe iniziare alle 10 del mattino. Non si torna al punto di partenza (le 9 di mattina) per un periodo di 55 anni. Di solito il personale è privato del sonno. Abbiamo una società privata del sonno. Questa è una questione internazionale. Tutti stanno soffrendo e non devono. “

Secondo The Telegraph,

“Solo una settimana con meno di sei ore di sonno ogni notte porta a 711 cambiamenti nel modo in cui i geni funzionano”.

Crede che gli effetti del lavoro saranno drasticamente migliorati se apportassimo semplici cambiamenti nel tempo in cui iniziamo e finiamo il lavoro.

Secondo Live Love Fruit:

“Dr. Kelley e altri neuroscienziati hanno sottolineato l’importanza di comprendere la funzionalità del corpo a diverse età, specialmente quando si tratta di cicli del sonno.

Dicono che la privazione del sonno inizia nell’adolescenza perché gli adolescenti sono biologicamente predisposti per andare a dormire intorno a mezzanotte. A loro volta, non sono veramente svegli fino alle 10 di mattina. E poiché l’orario scolastico segue anche il rigoroso orario mattutino, gli adolescenti perdono in media 10 ore di sonno a settimana.

Questo, combinato con il fatto che gli adolescenti tendono a rimanere svegli più a lungo durante la notte nei fine settimana, hanno difficoltà a riadattarsi costantemente al ciclo di sonno precoce, a inizio-alto che è strutturato per un periodo di 55 anni. vecchio.”

Una scuola britannica ha testato la teoria di Dr.Kelley secondo la quale le scuole dovrebbero iniziare dalle 8.30 alle 10.00 e, dopo un po ‘di tempo, i voti degli studenti sono aumentati significativamente, così come la loro frequenza e produttività generale.

Pertanto, se decidiamo di incorporare tali cambiamenti in tutti i settori della società moderna, la gente diventerà senza dubbio più produttiva, più felice, più sana, piena di energia e gioia, invece di essere affaticata, stressata e dipendente dal caffè.

Da: Jeda

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Carboidrati nella dieta: quali mangiare e quali eliminare
Carboidrati nella dieta: quali mangiare e quali eliminare
(Napoli)
-

I carboidrati sono un tipo di macronutrienti presenti in molti alimenti e bevande, come frutta, verdure, latte, frutta secca, cereali, semi e legumi.
CARBOIDRATI NELLA DIETA - Anche in una dieta dimagrante non si può trascurare...

Dimagrire mangiando frittura: come fare
Dimagrire mangiando frittura: come fare
(Napoli)
-

DIMAGRIRE MANGIANDO FRITTURA - Molto spesso il sogno di chi segue un regime dimagrante e’ quello di poter mangiare ogni tanto un piatto fritto, magari una bella tempura di verdure, dei calamari o le classiche patatine fritte, senza inficiare il risultato
DIMAGRIRE MANGIANDO FRITTURA - Molto spesso il sogno di chi segue un regime...

Dieta di Federer: cosa mangia il campione svizzero?
Dieta di Federer: cosa mangia il campione svizzero?
(Napoli)
-

DIETA DI FEDERER - E’ uno dei più grandi atleti di sempre, un campione capace di “lottare” punto a punto per cinque ore con i rivali più titolati, a dispetto dei suoi quasi 38 anni, e sfoderare colpi mirabolanti per la gioia dei suoi tanti tifosi.
DIETA DI FEDERER - E’ uno dei più grandi atleti di sempre, un campione capace di...

Proprieta' benefiche Cetriolo: i benefici che non ti immagini!
Proprieta' benefiche Cetriolo: i benefici che non ti immagini!
(Napoli)
-

PROPRIETA' E BENEFICI CETRIOLO - Mescolato a yogurt, aglio, olio d'oliva e aneto nella tradizionale salsa tzatzikigreca, o servito sotto forma di una vellutata fresca da gustare a cena.
PROPRIETA' E BENEFICI CETRIOLO - Mescolato a yogurt, aglio, olio d'oliva e aneto...

Bevande zuccherate aumentano rischio cancro: lo studio
Bevande zuccherate aumentano rischio cancro: lo studio
(Napoli)
-

BEVANDE ZUCCHERATE RISCHIO CANCRO - Le bevande zuccherate, le bibite comuni e i succhi di frutta sono connessi al rischio di tumore.
BEVANDE ZUCCHERATE RISCHIO CANCRO - Le bevande zuccherate, le bibite comuni e i...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati