Renzi, protetto da un esercito, impedito il suo arrivo al centro della città

(Taranto)ore 07:38:00 del 31/07/2016 - Categoria: Denunce, Politica

Renzi, protetto da un esercito, impedito il suo arrivo al centro della città

“È finita la stagione degli assegni a vuoto – ha dichiarato Renzi che ha sottolineato – il presidente del Consiglio (parlando in terza persona) è qui per una speranza concreta”.

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!


Quello che il Tg non ti dice: Renzi cacciato da Taranto! Protetto da un esercito, impedito il suo arrivo al centro della città (video)

Ma alla “speranza” si risponde con la protesta. Un gruppo di donne del mondo ambientalista ha contestato il premier chiamandolo “Assassino” ed un gruppo di manifestanti ha cercato di sfondare il cordone della polizia in assetto antisommossa che sta proteggendo l’ingresso della prefettura di Taranto dove è in corso ora la riunione economica.

Una cortina fumogena accoglie il premier Matteo Renzi a Taranto. Sembra roba da stadio nella piazza centrale della città.

IL VIDEO DELLE CONTESTAZIONI A TARANTO:

Un’occasione per la firma del contratto istituzionale per Taranto. Ma il premier, arrivato in ritardo secondo la tabella di marcia, potrebbe saltare il secondo appuntamento previsto in Prefettura dove ad aspettarlo, invitato all’ultimo (alla faccia del cerimoniale) c’è il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano.

Sono invece le proteste delle associazioni ambientaliste e dei grillini. Il presidente del Consiglio è in visita questa mattina per l’inaugurazione del secondo piano del museo archeologico nazionale insieme al ministro della cultura, Dario Franceschini e al ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Graziano Delrio.

“È finita la stagione degli assegni a vuoto – ha dichiarato Renzi che ha sottolineato – il presidente del Consiglio (parlando in terza persona) è qui per una speranza concreta”.

Pubblicato da Samuele

Altre notizie
SALUTE SPA: il DELITTO PERFETTO sulla sanita' tra POLITICA e ASSICURAZIONI
SALUTE SPA: il DELITTO PERFETTO sulla sanita' tra POLITICA e ASSICURAZIONI
(Taranto)
-

Settantamila posti letto in meno in dieci anni. Centosettantacinque gli ospedali chiusi. Liste d’attesa sempre più lunghe che fanno aumentare la spesa privata
Settantamila posti letto in meno in dieci anni. Centosettantacinque gli ospedali...

Sindacalisti in PENSIONE con 1 MESE di contributi: VIDEO
Sindacalisti in PENSIONE con 1 MESE di contributi: VIDEO
(Taranto)
-

Lo sai che esiste una legge che permette ai sindacalisti di andare in pensione con un solo mese di contributi?Molti ne approfittano mentre noi paghiamo!
Lo sai che esiste una legge che permette ai sindacalisti di andare in pensione...

BAVAGLIO AL WEB: ce l'hanno fatta, Legge in arrivo
BAVAGLIO AL WEB: ce l'hanno fatta, Legge in arrivo
(Taranto)
-

Bavaglio al web: alla fine ce l’hanno fatta. Il Parlamento Europeo ha dato il via libera alla proposta di direttiva sui diritti d’autore nel mercato unico digitale.
Bavaglio al web: alla fine ce l’hanno fatta. Il Parlamento Europeo ha dato il...

SENZA VERGOGNA: 700 ex deputati ricorrono contro il taglio dei vitalizi
SENZA VERGOGNA: 700 ex deputati ricorrono contro il taglio dei vitalizi
(Taranto)
-

Oltre 700 ex deputati ricorrono contro il taglio dei vitalizi. Di Maio: “Non conoscono vergogna”
Sono già quasi 700 i ricorsi presentati da ex deputati della Repubblica contro...

Bachelet: ecco chi e' veramente l'Alto Commissario ONU che accusa l'Italia di Razzismo
Bachelet: ecco chi e' veramente l'Alto Commissario ONU che accusa l'Italia di Razzismo
(Taranto)
-

La Bachelet, proprio l’ex presidente cilena che accusa l’Italia di razzismo, quando era ministro della Sanità introdusse una legge sulla sterilizzazione (anche non volontaria) in Cile.
La Bachelet, proprio l’ex presidente cilena che accusa l’Italia di razzismo,...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati