Preparazione Panzanella invernale

(Bari)ore 14:27:00 del 10/02/2019 - Categoria: , Cucina

Preparazione Panzanella invernale

Tagliate il tutto a listarelle sottili. Bagnate il pane con acqua fresca e strizzatelo leggermente, disfandolo poi con una forchetta.

 

Bocconcini di pane ammollato insaporiti con cipolle rosse, pomodori, il tutto condito con olio eccellente: è così che si prepara la tipica panzanella toscana, una ricetta estiva semplice e gustosa, così amata da aver ispirato altre stuzzicanti varianti come una tartare o la versione dolce.

Perché non gustarla anche nella stagione più fredda? E’ così che è nata la nostra ricetta della panzanella invernale, una sfida sfiziosa alla tradizione che vede protagonisti i frutti dell’inverno più gustosi: la zucca, il cavolo rosso croccante e il finocchio con le sue note aromatiche inconfondibili. La panzanella invernale è un ghiotto mix di sapori e consistenze tutto da scoprire, perfetta da servire come antipasto lasciandosi ispirare anche da ciò che avete in dispensa, così in un attimo diventa un’idea svuotafrigo salvacena!

Conservazione

Conservate la panzanella invernale in frigorifero e consumatela entro un paio di giorni. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

In base alla stagionalità, utilizzate la tipologia di verdura che più preferite: zucchine grigliate a dadini, porro ripassato in padella, una grattugiata di zenzero fresco. Arricchite la vostra panzanella con speck croccante tagliato a listarelle per conferire un sapore più deciso al piatto!

INGREDIENTI

4 cucchiai olio di oliva

2 cucchiai aceto bianco

200 gr pane toscano

1 cipolla rossa

1 insalata belga

1 radicchio rosso treviso

2 sedano coste (gambo)

PREPARAZIONE

Lavate le insalate e il sedano avendo cura di eliminare il cono centrale dell'insalata belga, che è troppo amaro. Tagliate il tutto a listarelle sottili. Bagnate il pane con acqua fresca e strizzatelo leggermente, disfandolo poi con una forchetta. Mettete i pezzi di pane in una ciotola e condite con olio, aceto, sale, pepe e prezzemolo. Unite le insalate e mescolate. Riponete al fresco per tre ore. Al momento di servire, aggiungete la cipolla tagliata a fette sottili.

 

Pubblicato da Carla

Altre notizie
Come fare le Polpette di sedano
Come fare le Polpette di sedano
(Bari)
-

Per realizzare le polpette di sedano, per prima cosa mettete a bollire una pentola di acqua salata che vi servirà per sbollentare il sedano e occupatevi della salsa di pomodoro: scaldate l’olio in una padella e soffriggete brevemente gli spicchi d’aglio i
  Tutti utilizziamo regolarmente carote, sedano e cipolla per preparare il...

Pancotto del Gargano: guida
Pancotto del Gargano: guida
(Bari)
-

Questa volta siamo arrivati fino in Puglia e vi raccontiamo la ricetta del pancotto del Gargano!
  La cucina contadina viene spesso definita povera perché realizzata con...

Come fare le Crocchette di riso giallo con stracchino
Come fare le Crocchette di riso giallo con stracchino
(Bari)
-

Nel mezzo di queste deliziose crocchette c'è un tenero e cremoso cuore di stracchino: un vero tripudio di bontà quando assagerete la prima!
  Amanti del risotto alla milanese oggi vogliamo farvi strabuzzare gli occhi...

Preparazione Sandwich di pollo
Preparazione Sandwich di pollo
(Bari)
-

Un salvacena da realizzare last-minute non è mai stato così appetitoso, vi basterà il primo morso per convincervi della sua irresistibile bontà!
  Quanto volte vi sarà capitato di avanzare del pollo arrosto fatto in casa...

Come fare la Ciambella abbraccio
Come fare la Ciambella abbraccio
(Bari)
-

Vedrete che anche stavolta non vi faremo commuovere per questa dolcissima storia... al massimo vi offriremo un bel lieto fine, chiaramente se preparerete questa tenerissima ciambella abbraccio!
  Diciamoci la verità, cosa c'è di meglio di un abbraccio? Quello caldo della...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati