Preparazione Avocado toast

(Bari)ore 18:36:00 del 16/07/2017 - Categoria: , Cucina

Preparazione Avocado toast

Si consiglia di consumare i toast di avocado al momento. In alternativa è possibile conservare solo la crema di avocado in frigorifero per 1 giorno.

Dolce o salato? Questo dubbio amletico assale dormiglioni e indecisi! Ma la risposta è una sola: brunch! E per rendere veramente speciale questo momento dedicato soprattutto al weekend ecco che arriva l'avocado toast! Insieme a brioches, pancake e bagel, questo sfizioso stuzzichino salato non può mancare! Il pane tostato è quello che lo rende veramente speciale, ciò che contrasta la morbidezza della crema di avocado. Una volta ricreato questo abbinamento non vi resta che dare sfogo alla fantasia per personalizzare i vostri toast; nel frattempo prendete ispirazione dalle nostre idee!

Ingredienti

Pane per tramezzini 4 fette Avocado 1 Succo di lime 2 Cipolle rosse ½ Peperoncino fresco piccolo 1 Coriandolo q.b. Sale fino q.b. Olio extravergine d'oliva 10 g

PER I TOAST CON LA PANCETTA

Pancetta coppata 8 fette

PER I TOAST CON CAVOLINI

Cavoletti di Bruxelles 20 g Semi di papavero q.b. Sale fino q.b. Olio extravergine d'oliva q.b.

PER I TOAST CON LE UOVA

Uova 1 Senape q.b. Sale fino q.b. Olio extravergine d'oliva q.b.

PER I TOAST CON LE FRAGOLE

Fragole 1 Mascarpone 10 g Miele millefiori q.b.

Preparazione

Come preparare l'Avocado toast

Avocado toast

Per preparare l'avocado toast come prima cosa tritate finemente cipolla (1), peperoncino (2) e coriandolo (3).

Avocado toast

Prendete poi l'avocado, dividetelo a metà (4) ed eliminate il nocciolo. Utilizzando un cucchiaio estraetene la polpa e posizionatela all'interno di un contenitore dai bordi alti (5). Versate poi l'olio (6),

Avocado toast

spremete i lime e aggiungetene il succo (7); frullate il tutto con un mixer ad immersione (8) fino ad ottenere una crema liscia. Aggiungete il coriandolo tritato (9),

Avocado toast

le cipolle e il peperoncino (10). Mescolate il tutto e tenete da parte in frigorifero (11). Nel frattempo ponete le fette di pane su una leccarda foderata con la carta forno, ungetele leggermente (12) e tostatele a 200° per circa 5 minuti.

Avocado toast

Tostate anche le fette di pancetta distendendole su un foglio di carta forno (13) e infornatele sempre a 200° per circa 5 minuti (14). Per preparare i toast con i cavolini invece tagliateli finemente (15) e conditeli con sale e olio;

Avocado toast

aggiungete anche i semi di papavero (16) e mescolate il tutto (17). Tenete da parte e preparate le uova strapazzate: rompete l'uovo in una ciotolina, unite la senape (18), un pizzico di sale

Avocado toast

e sbattete il tutto (19). Scaldate un filo d'olio in un tegame e versate l'uovo all'interno (20); aspettate pochi istanti poi mescolate con una spatola (21)

Avocado toast

e cuocete, mescolando spesso, fino ad ottenere delle uova strapazzate. Tagliate poi la fragola a metà e dividetela in 4 spicchi (23). A questo punto non vi resta che comporre i toast: prendete 3 delle 4 fette di pane e spargete uno strato di crema all'avocado su tutta la superficie (24).

Avocado toast

Posizionate sulla prima le fette di pancetta (25), sulla seconda i cavolini di Bruxelles (26) e sulla terza le uova strapazzate (27).

Avocado toast

Prendete la quarta fetta di pane e spalmate su metà il mascarpone e sull'altra metà la crema di avocado (28), poi decorate con le fragole e con il miele (29). I vostri toast di avocado sono pronti (30), non vi resta che scegliere quale assaggiare prima!

Conservazione

Si consiglia di consumare i toast di avocado al momento. In alternativa è possibile conservare solo la crema di avocado in frigorifero per 1 giorno.

Consiglio

Personalizzate i toast di avocado con i salumi e le verdure che più amate!

GialloZafferano

Pubblicato da Carla

Altre notizie
Preparazione Insalata di gamberi
Preparazione Insalata di gamberi
(Bari)
-

Si consiglia di consumare subito l'insalata di gamberi non appena pronta per non compromettere la consistenza dei gamberi e dell'insalata.
Avete mai pensato di preparare una sfiziosa insalata di gamberi? Probabilmente...

Onigiri, come fare
Onigiri, come fare
(Bari)
-

Sia che li portiate in ufficio per pranzo o che li serviate per cena insieme a un piatto di ramen, per esempio, o a una semplice zuppa di miso, gli onigiri sono uno snack leggero e nutriente che porterà il buonumore a tavola (o sulla scrivania)!
In Giappone, la tradizione del bento, o pranzo al sacco, è particolarmente...

Spaghetti al pesto con alici e peperoni, preparazione
Spaghetti al pesto con alici e peperoni, preparazione
(Bari)
-

Per impiegarli nel migliore dei modi, vi invitiamo a tuffarli in uno squisito primo piatto: gli spaghetti al pesto con alici e peperoni!
Ad ogni stagione gli orti cambiano scenario, offrendo colori, profumi e sapori...

Preparazione Pomodori ripieni di carne
Preparazione Pomodori ripieni di carne
(Bari)
-

Procuratevi i pochi ingredienti necessari e mettetevi subito all’opera, stasera per cena ci sono i pomodori ripieni di carne!
I pomodori sono uno dei frutti più preziosi che l’estate ci regala: siamo...

Preparazione Triglie alla Vernaccia
Preparazione Triglie alla Vernaccia
(Bari)
-

Questa zona è rinomata anche per una speciale DOC: la Vernaccia di Oristano, un vino di alta qualità da gustare al calice o con cui preparare ad esempio delle profumatissime triglie alla Vernaccia.
La cucina sarda, caratterizzata da sapori semplici e decisi, si basa...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati