Ponte Morandi: le INTERROGAZIONI PARLAMENTARI durante il Governo Renzi

(Roma)ore 19:20:00 del 20/08/2018 - Categoria: , Denunce, Politica

Ponte Morandi: le INTERROGAZIONI PARLAMENTARI durante il Governo Renzi

Genova, ponte Morandi. Lo sciacallaggio del PD nei confronti del M5S

Genova, ponte Morandi. Lo sciacallaggio del PD nei confronti del M5S 

In queste ore esponenti del Partito democratico mostrano in Tv e sui social un documento, datato 8 aprile 2013, in cui il M5S si sarebbe opposto alla costruzione di una gronda che avrebbe messo in sicurezza ponte Morandi a Genova.

Si tratta di vile strumentalizzazione politica! Il Comune di Genova è stato amministrato ininterrottamente dal 1948 al 2017prima dal PCI e poi da PDSDS e PD.

Idem Regione Liguria, con poche eccezioni per qualche breve periodo.Il M5S è all’opposizione sia in Comune che in Regione.

È invece al governo del Paese da appena 75 giorni (dal 1° giugno 2016, in alleanza con la Lega).

Le responsabilità per quanto accaduto ieri a Genova, oltre ad essere riconducibili all’austerità impostaci dai vincoli europei e dai governi nostrani degli ultimi sei anni e mezzo, sono quindi del PD.

Vediamo il perché.

Le interrogazioni parlamentari sul cedimento dei giunti di ponte Morandi risalgono al 2015 e al 2016, quando al governo del Paese c’erano Matteo Renzi e il suo Partito democratico, che non hanno mosso un dito, cioè non hanno fatto assolutamente nulla per evitare il disastro

All’epoca Renzi&Co. erano forse impegnati nell’approvare in Europa la direttiva sul bail-in per salvare le banche e fregare i risparmiatori.

Ponte Morandi: le responsabilità

Le opposizioni criticano e si oppongono, è il loro compito, ma poi le decisioni e le responsabilità spettano a chi governa.

E a governare nel 2015 e nel 2016 – quando il senatore Rossi presentò le due interrogazioni parlamentari sopra richiamate – erano Renzi e il Pd. Da questo dato non si scappa. Il resto è sciacallaggio puro da parte del Partito democratico.

Questo un tweet dell’Onorevole del PD Alessia Morani col quale la parlamentare espone alla gogna mediatica il documento M5S del 2013, senza esporre tuttavia le interrogazioni parlamentari sopra citate quando al governo del Paese c’erano Renzi e il suo Pd.

Vergogna! P.S. Non sono iscritto né ho votato il M5S, ma l’onestà intellettuale di dire la verità viene prima di qualsiasi logica di appartenenza politica

Da: QUI

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Elezioni Midterm USA: un ENORME successo per TRUMP
Elezioni Midterm USA: un ENORME successo per TRUMP
(Roma)
-

I risultati che arrivano dal Senato appaiono infatti confermare che all''onda blu' delle vittorie dei democratici i repubblicani al Senato sembrano rispondere con un 'muro rosso', con l'immagine che aveva usato nei giorni scorsi il vice presidente Mike Pe
"E' un enorme successo per il presidente". Così la portavoce della Casa Bianca,...

La Chiesa deve pagare l'ICI: ecco quanto
La Chiesa deve pagare l'ICI: ecco quanto
(Roma)
-

Oltre al danno, la beffa. Lo Stato italiano deve recuperare l’Ici non pagata dalla Chiesa: lo stabilisce la Corte di giustizia dell’Unione europea.
Oltre al danno, la beffa. Lo Stato italiano deve recuperare l’Ici non pagata...

Migranti: con il taglio dei 35 euro ADDIO ACCOGLIENZA!
Migranti: con il taglio dei 35 euro ADDIO ACCOGLIENZA!
(Roma)
-

Stop ai corsi di italiano e alla formazione professionale. Non solo: via gli psicologi, ridotta al minimo la presenza di assistenti sociali, operatori culturali, medici e infermieri
Ogni ospite vedrà il medico per massimo 4 ore l’anno. L’infermiere, invece, non...

Italia a PEZZI come se avesse perso una GUERRA: cosa e' successo VERAMENTE?
Italia a PEZZI come se avesse perso una GUERRA: cosa e' successo VERAMENTE?
(Roma)
-

Ci prospettarono un gioioso approdo ai lidi dell’Europa unita: nuova terra promessa dove scorre latte e miele.
Ci prospettarono un gioioso approdo ai lidi dell’Europa unita: nuova terra...

Lega: condono anche a Imu e Tasi. Emendamento alla manovra
Lega: condono anche a Imu e Tasi. Emendamento alla manovra
(Roma)
-

La Lega mira a estendere la sanatoria contenuta nel decreto fiscale anche alle entrate comunali come Imu, Tasi e imposta sulle insegne
La Lega mira a estendere la sanatoria contenuta nel decreto fiscale anche alle...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati