Picchia studentessa: professore indagato

LECCO ore 20:12:00 del 29/11/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Picchia studentessa: professore indagato

Avrebbe preso a calci una studentessa: partita un'indagine per accertare eventuali responsabilità di un professore di Lecco

Fare l'insegnante non è per nulla facile e questo vale per chi insegna all'asilo ma anche per chi lo fa alle scuole elementari, medie o superiori. Bisogna riuscire a trovare il giusto feeling con la classe e soprattutto è importante cercare di farsi rispettare e di avere sempre in pugno la situazione.

Certe volte può capitare di perdere la staffe, magari in una giornata dove gli alunni sono particolarmente vivaci e non assumono un comportamento molto corretto. Bisogna, però, ponderare bene ogni gesto ed evitare di farsi prendere dalla rabbia perché un solo attimo di eccessiva foga può essere fatale.

Una studentessa che frequenta una scuola superiore di Lecco ha accusato il suo professore di averla presa a calci e spintoni. La ragazzina, ancora minorenne, si è recata in ospedale per alcune contusioni ed i medici hanno segnalato l'accaduto alla Polizia. La Procura vuole vederci chiaro ed ha aperto un'inchiesta. La ragazza è stata già dimessa.

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI

-

Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i ''seguaci'' ad agire con intimidazioni, minacce e vandalismi a onesti lavoratori
Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i...

Caro Di Maio: cosi' non andiamo proprio bene...
Caro Di Maio: cosi' non andiamo proprio bene...

-

Assia Montanino, super pagata a 5 Stelle. Bufera sulla segretaria-amica di Di Maio
«Vengo dallo stesso paese del ministro Di Maio e questa è stata senza dubbio una...

Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!

-

Conta di più Un governo sovrano, come quello di cui fa parte il leader del Carroccio, o una ong spagnola che carica in mare gli immigrati partiti dalla Libia? Alla luce degli ultimi eventi la domanda è tutt’altro che retorica.
Tu chiamalo, se vuoi, pure braccio di ferro. Ma stavolta il confronto-scontro...

Scienziati shock: possibili pericoli da tecnologia 5G
Scienziati shock: possibili pericoli da tecnologia 5G

-

È stato dimostrato che i campi elettromagnetici di radiofrequenza sono dannosi per l'uomo e per l'ambiente
«Chiediamo la moratoria all'introduzione della tecnologia di telecomunicazione...

Un mondo senza carceri - di Beppe Grillo
Un mondo senza carceri - di Beppe Grillo

-

Il sistema punitivo che stiamo adottando è antico come il mondo, ma soprattutto non funziona.
Il sistema punitivo che stiamo adottando è antico come il mondo, ma soprattutto...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati