PAZZESCO! Il video dello studente catanese che umilia la Boschi!

(Catania)ore 23:46:00 del 24/05/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Politica - Boschi umiliata

PAZZESCO! Il video dello studente catanese che umilia la Boschi!

“Questo paese ha bisogno di piccoli atti di coraggio a partire dal quotidiano.” grazie ad Alessio Grancagnolo per non aver modificato il suo intervento sulla Riforma Costituzionale rivolto al Ministro Maria Elena Boschi durante un incontro presso l’Univer

PAZZESCO! Il video dello studente catanese che umilia la Boschi. Sul web è diventato virale!

PAZZESCO! Il video dello studente catanese che umilia la Boschi. Sul web è diventato virale!

ACCADE A CATANIA

“Questo paese ha bisogno di piccoli atti di coraggio a partire dal quotidiano.” grazie ad Alessio Grancagnolo per non aver modificato il suo intervento sulla Riforma Costituzionale rivolto al Ministro Maria Elena Boschi durante un incontro presso l’Università di Catania, intervento guarda caso interrotto dal Rettore quando il ragazzo parla di “tour propagandistici negli atenei”.

Vale la pena ascoltarlo fino in fondo e condividerlo!

Nel video che vi proponiamo, senz’altro potrete costatare l’efficacia e la differenza di possedere una cultura scolastica, sociale e culturale, nell’affrontare i temi che davvero fanno da remo nella vita.

Questo studente, in pochi minuti smonta pezzo per pezzo, la ” riforma costituzionale ” che vede come padri costituenti proprio lei, la ministra Boschi. Per non parlare di uno dei suoi sostenitori come Verdini. Non vogliamo aggiungere altro, vi invitiamo solo a prestare a orecchio a questa verità assoluta! Questo ragazzo ha colto nel segno ogni suo aspetto, buon ascolto!

Ecco il video, ascoltate questo studente, è strardinario e coinvolgente. Le sue parole sono belle ed importanti e “smerdano” letteralmente (perdonate il termine) la Boschi e tutto l’operato del Governo. Secondo Alessio infatti, il Governo non ha alcun autorizazzione da parte del Popolo per poter attuare riforme costituzionali!

Guardate:

Pubblicato da Luca

Altre notizie
Decreto Fisco: cosa prevede la nuova Manovra
Decreto Fisco: cosa prevede la nuova Manovra
(Catania)
-

DECRETO FISCO COSA PREVEDE - Dopo l'approvazione del decreto clima, ieri sera, voluto dal ministro dell'Ambiente Sergio Costa, un decreto che prevede fondi per 450 milioni di euro per politiche sull'ambiente, il Consiglio dei ministri si prepara ad esamin
DECRETO FISCO COSA PREVEDE - Dopo l'approvazione del decreto clima, ieri sera,...

Boom di giovani neet in Italia: senza lavoro, ne studio, ne corsi di formazione
Boom di giovani neet in Italia: senza lavoro, ne studio, ne corsi di formazione
(Catania)
-

Il nostro paese al top della classifica europea. La Sicilia in testa fra le regioni seguita da Calabria e Campania. In europa la media dei Neet è il 12 per cento: da noi il 23,4
BOOM DI GIOVANI NEET IN ITALIA - Secondo i risultati di una ricerca di Unicef,...

Influenza record, 140mila italiani a letto. E' normale tutto questo??
Influenza record, 140mila italiani a letto. E' normale tutto questo??
(Catania)
-

Secondo le stime dei virologi, l'influenza colpirà 6 milioni di italiani meno degli anni scorsi ma con virus potenzialmente più pericolosi
INFLUENZA RECORD IN ITALIA - Non ci sono più le mezze stagioni, è proprio il...

Manovra 2019: arriva il Fondo Famiglia per gli italiani
Manovra 2019: arriva il Fondo Famiglia per gli italiani
(Catania)
-

Sconto tra Iv e M5s sulla proposta di Renzi di abolire quota 100, cosa che Di Maio ritiene inaccettabile
COME FUNZIONERA' IL FONDO FAMIGLIA 2019 - Tre miliardi di taglio delle tasse sul...

Perche' e' giusto dare il diritto al voto ai 16enni
Perche' e' giusto dare il diritto al voto ai 16enni
(Catania)
-

- Il voto ai sedicenni sembra una possibilità concreta, che piace non soltanto ai post-ideologi del M5S, ma anche alle forze più tradizionali di centrosinistra e centrodestra.
VOTO AI 16ENNI, PERCHE' E' GIUSTO ? - Il voto ai sedicenni sembra una...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati