Nintendo Switch 2019: due nuovi modelli in arrivo?

(Torino)ore 07:48:00 del 29/03/2019 - Categoria: , Tecnologia, Videogames

Nintendo Switch 2019: due nuovi modelli in arrivo?

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, Nintendo avrebbe in programma ben due nuovi modelli di Switch da lanciare nel corso del 2019 sul mercato globale.

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, Nintendo avrebbe in programma ben due nuovi modelli di Switch da lanciare nel corso del 2019 sul mercato globale.

Vediamo insieme tutti i dettagli riportati dal WSJ.

La prima nuova versione di Nintendo Switch dovrebbe presentare funzionalità di fascia Premium e sarebbe pensata per accontentare i giocatori più esigenti, apparentemente ricalcando lo schema già visto con PlayStation 4 PRO e Xbox One X, ma senza raggiungere la potenza di queste ultime. Il secondo modello viene invece definito come "un sistema economico per giovanissimi e casual gamer, ideale successore del 3DS."

I due nuovi modelli di Nintendo Switch potrebbero essere presentati già all'E3 di giugnoper poi entrare in commercio tra l'estate e la fine dell'anno, così da soddisfare la richiesta ed avere nuovi prodotti sugli scaffali durante la stagione natalizia. La fonte inoltre parla della volontà di eliminare la vibrazione dai Joy-Con l'obiettivo di ridurre i costi di produzione ed abbassare così il prezzo finale al pubblico.

"Sarebbe sbagliato pensare che la versione migliorata sia simile a ciò che Sony ha fatto con PS4 Pro e l'altra è soltanto un'alternativa economica che sembra molto simile ad alcuni modelli portatili del passato, ad esempio PlayStation Vita", ha dichiarato la fonte al Wall Street Journal.
I rumor suggeriscono inoltre che Nintendo stia eliminando funzionalità come la vibrazione del controller per ridurre i costi del modello entry level. Le informazioni non fanno riferimento ai possibili prezzi delle due nuove proposte. Il quotidiano americano riferisce inoltre che le prossime versioni di Nintendo Switch godranno di un design diverso dal modello originale.

 

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
ATP Finals 2019 in TV e in streaming: come vederle
ATP Finals 2019 in TV e in streaming: come vederle
(Torino)
-

Berrettini - Djokovic è il primo match delle ATP Finals 2019 di tennis. Ecco come vedere l'incontro in TV e in streaming
COME VEDERE LE ATP FINALS 2019 IN STREAMING - A 41 anni dall’ultima volta, un...

Planet Zoo: guida
Planet Zoo: guida
(Torino)
-

La preservazione avviene tramite un ciclo di vita in perenne movimento, con le generazioni future che alimentano spontaneamente lo zoo e rimpiazzano le morti.
RECENSIONE PLANET ZOO - Planet Zoo è a tutti gli effetti un gestionale di stampo...

Bimbi: smartphone riducono abilita' cognitive modificando il cervello
Bimbi: smartphone riducono abilita' cognitive modificando il cervello
(Torino)
-

Uno studio dell’università di Austin, in Texas, ha rivelato per esempio che la semplice presenza dello smartphone vicino a noi riduce la nostra capacità cognitiva anche del 20%
I DANNI DEGLI SMARTPHONE SUI BAMBINI - I bambini che trascorrono più tempo...

Amazon: Black Friday, Cyber Monday e Xmas San Babila, date e segreti per risparmiare
Amazon: Black Friday, Cyber Monday e Xmas San Babila, date e segreti per risparmiare
(Torino)
-

Mancano oramai pochi giorni al Black Friday e al Cyber Monday e Amazon si sta preparando per affrontare nel migliore dei modi le due festività dedicate ai grandi sconti
Mancano oramai pochi giorni al Black Friday e al Cyber Monday e Amazon si sta...

Tim, Vodafone e Wind: addio ai tagli di ricarica da 5 e 10 euro
Tim, Vodafone e Wind: addio ai tagli di ricarica da 5 e 10 euro
(Torino)
-

ADDIO AI TAGLI DI RICARICA DA 5 E 10 EURO - In queste ultime ore, i nuovi tagli di Ricarica Special da 5 euro e da 10 euro sono disponibili anche sul sito ufficiale di Wind e sull’app MyWind oltre che nei punti vendita dell’operatore, Tabacchi, ricevitori
ADDIO AI TAGLI DI RICARICA DA 5 E 10 EURO - In queste ultime ore, i nuovi tagli...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati