Neve ad Agrigento: ecco i pericoli costanti

Agrigento ore 07:23:00 del 02/01/2015 - Categoria: Cronaca

Neve ad Agrigento: ecco i pericoli costanti

Neve ad Agrigento: ecco i pericoli costanti in città

Questo capodanno è stato caratterizzato dalla neve al meridione. In tantissime città questo rappresenta un evento davvero eccezionale, come a Napoli. Se da una parte l’atmosfera è ancora più festiva, dall’altra queste condizioni meteorologiche hanno portato non pochi problemi nelle città meridionali.

l pericolo per la notte di capodanno, ma anche per tutta la giornata dell'1 gennaio, è rappresentato dal ghiaccio che si è creato in diverse arterie stradali e che, in vista delle ancor più basse temperature per il primo dell'anno, potrebbe crearsi ancor di più sulle strade della provincia.

 "La situazione al momento più critica – spiega il capo della Polstrada – è sulla Ss189 Agrigento-Palermo, dove si procede solo con le catene e dove la neve ha completamente coperto l'asfalto. Ma la situazione potrebbe peggiorare e diventare quindi molto pericolosa anche sulla Ss640 Agrigento-Caltanissetta, dove oggi si è già registrato un incidente autonomo, e sulla Ss115 tra Sciacca e Menfi, dove ci sono alcuni tratti di strada completamente ghiacciata. La neve ha invaso anche la carreggiata della Ss624 'Fondovalle' Palermo-Sciacca e anche lì la circolazione è molto precaria".

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI

-

Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i ''seguaci'' ad agire con intimidazioni, minacce e vandalismi a onesti lavoratori
Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i...

Caro Di Maio: cosi' non andiamo proprio bene...
Caro Di Maio: cosi' non andiamo proprio bene...

-

Assia Montanino, super pagata a 5 Stelle. Bufera sulla segretaria-amica di Di Maio
«Vengo dallo stesso paese del ministro Di Maio e questa è stata senza dubbio una...

Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!

-

Conta di più Un governo sovrano, come quello di cui fa parte il leader del Carroccio, o una ong spagnola che carica in mare gli immigrati partiti dalla Libia? Alla luce degli ultimi eventi la domanda è tutt’altro che retorica.
Tu chiamalo, se vuoi, pure braccio di ferro. Ma stavolta il confronto-scontro...

VERGOGNA! Volevi un maschietto e invece e' una femminuccia? Ecco dove
VERGOGNA! Volevi un maschietto e invece e' una femminuccia? Ecco dove

-

Il feto è femmina? Si può abortire – Le autorità sanitarie svedesi hanno di fatto legittimato l’aborto selettivo?
Il feto è femmina? Si può abortire – Le autorità sanitarie svedesi hanno di...

Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti
Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti

-

Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand e noto per il suo ultraeuropeismo, Jacques Attali è l’uomo che ha scoperto Macron, presentandolo al presidente Hollande del quale è diventato consigliere.
Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati