Milano citta' dei single: il doppio delle coppie

(Perugia)ore 14:01:00 del 02/12/2018 - Categoria: , Sesso

Milano citta' dei single: il doppio delle coppie

Ma tante anche le famiglia numerose, circa 6mila, composte da 6 o più persone. Ecco i dati elaborati dall'Anagrafe del Comune

"Sapessi com'è strano sentirsi innamorati a Milano", cantava Memo Remigi nel 1965. Stranissimo per molti, dal momento che oggi, cinquant'anni dopo, la città meneghina è diventata capitale dei single. Milano culla di "cuori solitari" ma anche con quasi 6mila famiglie numerose, composte da 6 o più persone.

A confermarlo i dati elaborati dall’Anagrafe del Comune, che certifica il netto primato dei nuclei monofamiliari nei primi sette mesi del 2018: sono infatti oltre 400mila, più del doppio delle coppie, che si fermano a quota 163mila, mentre 92mila sono le famiglie composte da tre persone. Sulle 745mila famiglie presenti in città, però, ci sono anche più di quattromila famiglie composte da 6 persone, più di mille ne contano 7, seguite da 341 nuclei con 8 familiari, 123 da 9 e due famiglie che contano rispettivamente 16 e 17 membri.

La maggioranza sceglie il rito civile

Chi si sposa continua a preferire il rito civile (1.260) rispetto al matrimonio religioso (533): l’età media della sposa italiana è di circa 40 anni, 44 per lo sposo italiano, mentre gli stranieri si sposano mediamente intorno ai 35 anni.

I nomi e i cognomi più diffusi in città

Come per lo scorso anno, il cognome femminile più diffuso è Rossi (2.233 signore), mentre i signori Hu sono 2.398 superando i Colombo (1.567 uomini e 1.882 donne), i Brambilla (661 uomini e 747 donne), i Fumagalli (470 uomini e 521 donne) e i Beretta (433 uomini e 543 donne).

In città si festeggia l’arrivo di 5.558 nuovi nati. Tra i 4.081 piccoli italiani i nomi più diffusi sono Leonardo (111), Edoardo (82), Riccardo (78), Lorenzo e Alessandro (72) per i maschi, Giulia (82), Sofia (75), Beatrice (71), Alice (64) e Matilde (63) per le femmine.

Tra i 1.477 bambini stranieri, Mohamed (24) e Sofia (16) guidano la classifica. Al secondo posto Adam (21) e Alessia (13), al terzo Ahmed (16) e Sara (12)

Da: QUI

Pubblicato da Luca

Altre notizie
Parlare durante il sesso? Ecco come farlo
Parlare durante il sesso? Ecco come farlo
(Perugia)
-

PARLARE DURANTE IL SESSO - Parole bisbigliate, trattenute, spinte, troncate a metà o ansimate con qualche gemito di pausa.
PARLARE DURANTE IL SESSO - Parole bisbigliate, trattenute, spinte, troncate a...

Sesso in spiaggia: come farlo legalmente
Sesso in spiaggia: come farlo legalmente
(Perugia)
-

SESSO IN SPIAGGIA - Fare sesso in spiaggia è romantico, emozionante, adrenalinico ed eccitante ma, esattamente come fare il bagno nudi o fare sesso all’aperto, per la legge italiana si tratta di atti osceni in luogo pubblico (art. 527 del Codice Penale: o
SESSO IN SPIAGGIA - Fare sesso in spiaggia è romantico, emozionante,...

Sesso: cosa accende la passione in lei
Sesso: cosa accende la passione in lei
(Perugia)
-

SESSO, COSA ACCENDE LA PASSIONE IN LEI - I meccanismi che regolano la sessualità femminile sono da sempre oggetto di attenzione scientifica.
SESSO, COSA ACCENDE LA PASSIONE IN LEI - I meccanismi che regolano la sessualità...

Tradimenti in estate: col sole si tradisce di piu'!
Tradimenti in estate: col sole si tradisce di piu'!
(Perugia)
-

TRADIMENTI IN ESTATE - D’estate si tradisce di più – L’estate è appena entrata per la gioia di tutti: sole, caldo, ferie, giornate che si allungano ma attenzione alle corna.
TRADIMENTI IN ESTATE - D’estate si tradisce di più – L’estate è appena...

Gelosia Retroattiva maschile: sintomi e come riconoscerla
Gelosia Retroattiva maschile: sintomi e come riconoscerla
(Perugia)
-

GELOSIA RETROATTIVA MASCHILE - Molte persone tendono a soffrire di gelosia nel rapporto: ad esempio della compagna che flirta scherzosamente con un amico, del compagno o del marito che ha una collega di lavoro particolarmente attraente. 
GELOSIA RETROATTIVA MASCHILE - Molte persone tendono a soffrire di gelosia nel...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati