Maltempo, ecco un'altra provincia sotto controllo

VARESE ore 12:47:00 del 16/11/2014 - Categoria: Cronaca

Maltempo, ecco un'altra provincia sotto controllo

Il maltempo continua a imperversare in gran parte d'Italia: questa una delle provincie maggiormente colpite nelle ultime ore

Come recitava una famosa poesia di Giacomo Leopardi dopo la tempesta c'è sempre la quiete. In diverse province d'Italia, soprattutto al Nord, stanno ancora aspettando il sereno perché la tempesta, alias maltempo, non ne vuole ancora sapere di andare via.

In provincia di Varese si è verificato uno smottamento in viale Valganna che ha creato caos e disagi lungo le strade. Lo smottamento si è staccato intorno alle ore 14 ed ha reso necessario l'intervento della Polizia Municipale che ha transennato l'area colpita dalla frana. Nella notte sono caduti diversi millimetri di pioggia in tutta la Lombardia e resta alto il rischio idrogeologico. Nelle prossime ore sono attese nuove perturbazioni.

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie


-


Seggi aperti dalle 8 alle 20 oggi a Roma, dove si votano i due quesiti del...

Torino: ecco la REGINA DEI ROM! 400 auto di lusso e un castello
Torino: ecco la REGINA DEI ROM! 400 auto di lusso e un castello

-

Torino, la dolce vita della “regina” rom: ville, auto di lusso e soldi dal Comune
Altro che roulotte ed elemosine, la “regina” dei rom a Torino fa la bella vita a...

Roma: sindaca Raggi condannata per falso
Roma: sindaca Raggi condannata per falso

-

Una “pena minima” per un processo pesantissimo dal punto di vista politico, che alla luce del regolamento interno al M5S potrebbe mettere a rischio la permanenza stessa della sindaca di Roma alla guida del Campidoglio.
“Il senso deve essere quello di condurre tutti i processi allo stesso modo. E...

Il cardinale da 35 mila euro al mese: e predicava pure la poverta'!
Il cardinale da 35 mila euro al mese: e predicava pure la poverta'!

-

Il cardinale da 35 mila euro al mese: in Vaticano scoppia un nuovo scandalo
L’amico e primo consigliere di Francesco, Oscar Maradiaga, predicava il...

Migranti: con il taglio dei 35 euro ADDIO ACCOGLIENZA!
Migranti: con il taglio dei 35 euro ADDIO ACCOGLIENZA!

-

Stop ai corsi di italiano e alla formazione professionale. Non solo: via gli psicologi, ridotta al minimo la presenza di assistenti sociali, operatori culturali, medici e infermieri
Ogni ospite vedrà il medico per massimo 4 ore l’anno. L’infermiere, invece, non...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati