Macerata ultime notizie: cos'è successo a 40 bimbi italiani?

CIVITANOVA MARCHE (Macerata)ore 15:15:00 del 09/07/2015 - Categoria: Cronaca, Denunce, Salute - Macerata

Macerata ultime notizie: cos'è successo a 40 bimbi italiani?

Macerata ultime notizie: cos'è successo a 40 bimbi italiani? Ecco cosa è successo a 40 bambini in un mare italiano.Ecco quale

Vanno al mare e tornano a casa con vomito,diarrea,eruzioni cutanee e febbre alta.Ecco cosa è successo a 40 bambini in un mare italiano.Ecco quale

40 bambini, tra i 7 e i 14 anni, stavano trascorrendo una giornata al mare, erano tutti ospiti di una colonia estiva.Dopo il bagno in mare hanno accusato tutti lo stesso identico malore composto dai seguenti sintomi: febbre alta, irritazione cutanea più o meno estesa, vomito e diarrea.Tali sintomi sono indicatori inequivocabili di un’infezione in corso.

E’ accaduto un paio di settimane fa nell’Alto Maceratese a Civitanova Marche,e tra le poche testate che hanno riportato la notizia vi è Direttanews.it, la quale denuncia l’avvistamento, nelle ore vicine all’incidente, di una chiazza grigia comparsa in una zona del lungomare in direzione sud.

E’ palese quindi che tale malore è stato causato da una forma di inquinamento. In virtù di ciò, i genitori dei bambini che hanno accusato il malore, insieme ai rispettivi pediatri dei figli, hanno chiesto all’ Arpam (agenzia regionale per l’ambiente) di svolgere mirati accertamenti riguardo la presenza di agenti inquinanti nelle acque di Civitanova Marche.

Ebbene l’Arpam ha effettuato le analisi delle acque nella zona dell’incidente, le quali hanno riscontrato dei valori di batteri oltre la norma:

  • fuori dal range consentito i livelli di escherichia coli (batterio indicativo della contaminazione fecale);
  • al di sopra dei livelli ammessi anche l’enterococco.

E’ molto probabile quindi che questa contaminazione batteriologica fosse la causa che ha determinato il malore sopra descritto per questi 40 bambini,ma una domanda sorge spontanea:Come sono finiti questi batteri nelle acque del mare?

I colpevoli potrebbero essere degli  scarichi non depurati provenienti da condotte fognarie abusive che riversano illegalmente i residui organici nel fiume Chienti,il quale,in seguito ad una piena provocata da un forte temporale di qualche giorno prima,ha riversato tali composti in mare.

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Orban e Salvini MINACCIA per l'Europa dei banchieri
Orban e Salvini MINACCIA per l'Europa dei banchieri
(Macerata)
-

Viktor Orban e Matteo Salvini? Campioni, «eroi del nostro tempo liquido e fautori della tanto discussa “internazionale populista”, che raccatta tutta la galassia nazionalista a partire da Trump, Putin, fino al gruppo di Visegrad»
Viktor Orban e Matteo Salvini? Campioni, «eroi del nostro tempo liquido e...

Cibo progettato per toglierci la capacita' di pensare
Cibo progettato per toglierci la capacita' di pensare
(Macerata)
-

Le scoperte di Mike Adams,ricercatore indipendente,sul cibo immesso nella grande distribuzione alimentare, promosso qualche mese fa dall’Expo, fanno mettere le mani nei capelli.
Le scoperte di Mike Adams,ricercatore indipendente,sul cibo immesso nella grande...

Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG
Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG
(Macerata)
-

Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge sul copyright.
Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge...

Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'
Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'
(Macerata)
-

Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex governatore della Lombardia Roberto Formigoni.
Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex...

Cozze pericolose: contaminazione batteria in tutta Italia
Cozze pericolose: contaminazione batteria in tutta Italia
(Macerata)
-

Cozze ritirate dal mercato: è scattato in questi giorni in tutta Italia l’allarme per le cozze vive refrigerate che, secondo le analisi condotte sui mitili, sarebbero contaminate oltre i limiti consentiti dalla legge dal batterio Escherichia Coli.
Cozze ritirate dal mercato: è scattato in questi giorni in tutta Italia...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati