Ludopatia: ecco alcuni strumenti per combatterla

LECCO ore 11:07:00 del 20/11/2014 - Categoria: Cronaca, Politica, Sociale

Ludopatia: ecco alcuni strumenti per combatterla

La ludopatia costituisce una vera e propria malattia e in quanto tale può essere sanata e da essa si può guarire

Sono tante le dipendenze pericolose nelle quali si può incappare durante la propria vita. Tutte possono portare effetti devastanti sotto diversi punti di vista ovvero sotto l'aspetto fisico in primis ma anche sotto l'aspetto psicologico e mentale. Guarire da una dipendenza è difficile ma se si chiede aiuto alle giuste persone nulla è impossibile.

Una delle dipendenze più diffuse negli ultimi anni è la ludopatia, ovvero un disturbo patologico che consiste nel non riuscire a resistere all'impulso di giocare. In particolare, il giocatore d'azzardo patologico non riesce a stare lontano dai luoghi nei quali si gioca e tende a spendere tutti i soldi a disposizione, sia che si vinca sia che si perda.

Il comune di Lecco costituisce un buon esempio di lotta seria alla ludopatia. Attraverso un'ordinanza il comune aveva limitato gli orari di esercizio degli apparecchi automatici da gioco ed ha avuto ragione, in base anche ad una sentenza della Corte Costituzionale nella quale si dice che non esiste incostituzionalità nella limitazione degli orari da parte del comune. Anche altri comuni della Lombardia stanno cercando di prendere esempio da Lecco.

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI

-

Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i ''seguaci'' ad agire con intimidazioni, minacce e vandalismi a onesti lavoratori
Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i...

Caro Di Maio: cosi' non andiamo proprio bene...
Caro Di Maio: cosi' non andiamo proprio bene...

-

Assia Montanino, super pagata a 5 Stelle. Bufera sulla segretaria-amica di Di Maio
«Vengo dallo stesso paese del ministro Di Maio e questa è stata senza dubbio una...

Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!

-

Conta di più Un governo sovrano, come quello di cui fa parte il leader del Carroccio, o una ong spagnola che carica in mare gli immigrati partiti dalla Libia? Alla luce degli ultimi eventi la domanda è tutt’altro che retorica.
Tu chiamalo, se vuoi, pure braccio di ferro. Ma stavolta il confronto-scontro...

Scienziati shock: possibili pericoli da tecnologia 5G
Scienziati shock: possibili pericoli da tecnologia 5G

-

È stato dimostrato che i campi elettromagnetici di radiofrequenza sono dannosi per l'uomo e per l'ambiente
«Chiediamo la moratoria all'introduzione della tecnologia di telecomunicazione...

Un mondo senza carceri - di Beppe Grillo
Un mondo senza carceri - di Beppe Grillo

-

Il sistema punitivo che stiamo adottando è antico come il mondo, ma soprattutto non funziona.
Il sistema punitivo che stiamo adottando è antico come il mondo, ma soprattutto...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati