Lecco: arbitro assaltato in una partita di calcio

LECCO ore 21:28:00 del 09/11/2014 - Categoria: Calcio, Cronaca

Lecco: arbitro assaltato in una partita di calcio

Arbitro assaltato in una partita Allievi di calcio in quel di Lecco

Questi episodi non sono nuovi nel mondo del calcio, soprattutto nelle serie dilettantistiche. La rivalità, la voglia di vincere e la concezione secondo cui non si riesce ad entrare nel mondo dei professionisti fanno si che questi episodi di violenza siano all’ordine del giorno.

Il Foppenico, la società calcistica dilettantistica di Calolziocorte (Lecco) finita nell'occhio del ciclone per l'aggressione a un arbitro sedicenne a conclusione di una partita del campionato Allievi con l'Ac Victoria, squadra dello stesso paese, verrà ritirata dal campionato e il giocatore sospettato di aver dato il calcio sarà messo fuori rosa. Non solo: la sua famiglia è stata invitata a pagare la multa da 350 euro che la società ha subito a causa sua.

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Terremoto Emilia, colpa delle trivelle?
Terremoto Emilia, colpa delle trivelle?

-

Terremoto in Emilia: 27 morti, nel maggio 2012, per colpa di operazioni imprudenti, a caccia di “shale oil” nel sottosuolo?
Terremoto in Emilia: 27 morti, nel maggio 2012, per colpa di operazioni...

Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?
Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?

-

Muffa tossica nelle casette e caporalato nei cantieri post-sisma.
Prima Amatrice, poi Accumoli, infine Arquata del Tronto. Era l’11 giugno...

Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri
Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri

-

Il blitz nel quartiere di Ponticelli. Coinvolte dodici persone, tutte indagate per traffico e spaccio di droga
Bambini pusher o veri e propri corriere di droga: è questa la scoperta dei...

Migranti: ecco il business della DETENZIONE e del RIMPATRIO (e i FRANCESI fanno soldi)
Migranti: ecco il business della DETENZIONE e del RIMPATRIO (e i FRANCESI fanno soldi)

-

La prefettura di Milano pubblica i bandi di gara per affidare centri e strutture per migranti e mette nero su bianco una realtà: punita economicamente la piccola accoglienza
È ufficiale: i famosi 35 euro per migrante sono stati cancellati. È finita la...



-


È partita sfida dell'Umbria al decreto Sicurezza di Matteo Salvini. Il tema è...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati