Le Incredibili, Inedite immagini DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE A COLORI

(Napoli)ore 20:04:00 del 07/06/2017 - Categoria: , Cultura, Curiosità

Le Incredibili, Inedite immagini DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE A COLORI

CLIC! LE INCREDIBILI IMMAGINI A COLORI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE, SCATTATE FRA IL 1916 E IL 1918, MOSTRANO GLI SQUADRONI DI GOERING, L'INVASIONE TEDESCA DEL BELGIO, I TEDESCHI CATTURATI DAI CANADESI, E LE FACCE DI NEMICI GIURATI UNITE DALLA STESSA SOFFE

CLIC! LE INCREDIBILI IMMAGINI A COLORI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE, SCATTATE FRA IL 1916 E IL 1918, MOSTRANO GLI SQUADRONI DI GOERING, L'INVASIONE TEDESCA DEL BELGIO, I TEDESCHI CATTURATI DAI CANADESI, E LE FACCE DI NEMICI GIURATI UNITE DALLA STESSA SOFFERENZA

Queste incredibili immagini di prigionieri tedeschi catturati dalle truppe canadesi durante la Prima Guerra Mondiale sono diventate a colori grazie al fotografo francese Frédéric Duriez. 

Si vedono i prigionieri tedeschi a Villers-Bretonneux nel 1916, dopo la battaglia della Somme, dove persero 8000 compagni per difendere l’avanzata degli Alleati; i feriti della seconda battaglia di Arras nel 1918; l’occupazione tedesca di Liegi; lo squadrone aereo comandato da Herman Goering, che poi sarebbe diventato capo della Luftwaffe di Hitler.

Ma si notano anche atti di compassione, i canadesi che soccorrono i feriti nemici, in fondo tutti i soldati hanno lo stesso sguardo sofferente.

Dago

Pubblicato da Luca

Altre notizie
La VERA storia di Babbo Natale che non conosci
La VERA storia di Babbo Natale che non conosci
(Napoli)
-

Ogni anno milioni di bambini in tutto il mondo aspettano con ansia l’arrivo di Babbo Natale. Ma chi era in realtà questo personaggio divenuto leggenda?
Ogni anno, milioni di bambini in tutto il mondo aspettano con ansia l’arrivo di...


(Napoli)
-


E' curioso lo slancio umanitario che ha colto d'improvviso la Sinistra italiana...

Il coraggio di dire CIO' CHE SI PENSA in un mondo di FALSITA'
Il coraggio di dire CIO' CHE SI PENSA in un mondo di FALSITA'
(Napoli)
-

Viviamo in un mondo di maschere nel quale è difficile dire quello che si pensa, c’è bisogno di tanto coraggio e spesso si viene etichettati come persone non-comuni, non conformi, fuori dalle regole.
Quello che dovrebbe essere un vantaggio, un pregio, ossia l’essere verità, dire...

Riprendiamoci l'ITALIANO: siamo INVASI da termini e modi di dire inglesi
Riprendiamoci l'ITALIANO: siamo INVASI da termini e modi di dire inglesi
(Napoli)
-

La cultura – ce l’ha insegnato Gramsci – è sempre il luogo dell’acquisizione della consapevolezza del conflitto e del proprio posizionamento in esso.
Il greco e il latino sarebbero “lingue morte”? Secondo la vulgata corrente, sì....


(Napoli)
-


Il latte della mamma è un vero e proprio "farmaco essenziale", soprattutto per i...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati