La TAV SEGRETA: piu' LAVORO, PIL su e meno inquinamento

(Milano)ore 22:47:00 del 13/03/2019 - Categoria: , Denunce, Politica

La TAV SEGRETA: piu' LAVORO, PIL su e meno inquinamento

Il presidente della Trt Trasporti e Territorio nella sua relazione per Toninelli boccia la Torino-Lione, ma lo studio dei tecnici che lavorano per lui va in direzione opposta

Mentre l'analisi costi-benefici della Tav redatta per il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, boccia l'opera, c'è un'altra relazione, depositata alla Commissione Europea, che la promuove. Quella relazione è firmata da tecnici che lavorano per la Trt Trasporti e Territorio, società presieduta da Marco Guido Ponti, capo del team di esperti che ha prodotto il documento commissionato dal governo.

L'aumento del lavoro tra gli impatti stimati - Nel documento si dice, tra le altre cose, che la messa a punto, la realizzazione e attuazione dell'intera rete entro il 2030 è stata stimata per generare una serie di impatti tra cui: l'assunzione di 800mila cittadini europei nel 2030 e la generazione, tra il 2017 e il 2010, di 7,5 milioni di posti di lavoro. Entrambi gli aspetti sono poi collegati a un più ampio beneficio economico dato dal miglioramento della connettività.



L'aumento del Pil - Inoltre la rete di trasporto trans-europea avrebbe impatti anche sul Pil. E in particolare entro il 2030 porterebbe a un aumento del Pil dell'1,6% che senza l'investimento non si genererebbe. 

Il risparmio di emissioni - Si verificherebbe, con il completamento dell'opera, un risparmio di 26 milioni di tonnellate di emissioni di anidride carbonica tra il 2017 e il 2030. Questo porterebbe poi a notevoli rispamri aggiuntivi che saranno resi possibili da ulteriori infrastrutture alternative per il combistibile (elettricità, gas naturale, idrogeno) e il loro utilizzo da parte di veicoli più puliti.

Da: QUI

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie

(Milano)
-


Mentre i Cinquestelle storcono il naso la Lega rilancia: la flat tax si farà e...

Rapporto Onu: in Venezuela CRIMINI USA CONTRO L'UMANITA'
Rapporto Onu: in Venezuela CRIMINI USA CONTRO L'UMANITA'
(Milano)
-

Il rapporto dell’esperto Onu che ha visitato il Venezuela nel 2017, Alfred De Zayas, propone di deferire gli Stati Uniti alla Corte Penale Internazionale per i crimini contro l’umanità perpetrati in Venezuela dopo il 2015.
Il rapporto dell’esperto Onu che ha visitato il Venezuela nel 2017, Alfred De...

Fake Tav: tutto inventato? Dai fondi UE alle PENALI
Fake Tav: tutto inventato? Dai fondi UE alle PENALI
(Milano)
-

Finalmente una discussione, visto che quando abbiamo votato la verifica degli accordi con la Francia nel 2017 i tempi degli interventi erano stati contingentati incostituzionalmente – giusto per chiarirlo a chi si lamentava che si parlasse poco di quest’o
Eccoci a parlare di Tav: finalmente una discussione, visto che quando abbiamo...

Neolaureati e manager italiani tra i meno pagati in Europa
Neolaureati e manager italiani tra i meno pagati in Europa
(Milano)
-

I dati del Global 50 Remuneration Planning Report sugli stipendi degli italiani per quanto riguarda manager e neolaureati.
In Italia sia i neo laureati che i manager di fascia media sono i meno pagati....

Aumento carburanti dalla Legge di Bilancio: ecco le accise
Aumento carburanti dalla Legge di Bilancio: ecco le accise
(Milano)
-

L’accisa è l’imposta erariale indiretta che il consumatore paga sui carburanti ed altri prodotti di consumo.
L’accisa è una tassa, imposta sulla produzione e la vendita di alcuni tipi di...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati