La sinistra DEMOCRATICA? Bruciati manichini di SALVINI E DI MAIO - VIDEO

(Milano)ore 20:10:00 del 15/10/2018 - Categoria: , Cronaca, Denunce

La sinistra DEMOCRATICA? Bruciati manichini di SALVINI E DI MAIO - VIDEO

Studenti in piazza bruciano i manichini di Salvini e Di Maio

Torna l’autunno e tornano le mobilitazioni studentesche (di sinistra).

A Torino, Roma, Napoli e altre città d’Italia la Rete degli Studenti scende in piazza e lancia il suo anatema contro il governo gialloverde.

A prendersi la ribalta sono stati i torinesi, che hanno avuto la brillante idea di bruciare in piazza Castello dei manichini dei vicepremier Salvini e Di Maio.

“Il Governo ignora i problemi degli studenti”.

Le effigi dei leader di Lega e 5 Stelle sono dapprima state imbrattate con la vernice rossa e dopo gli è stato dato fuoco, mentre gli “studenti” scandivano cori anti governativi (tipo il brillante “odio la Lega”).

Una scena degna di un corteo salafita. A corredo delle manifestazioni la solita litania sui “diritti negati” agli studenti.

“Oggi siamo in piazza perché subiamo l’ingiustizia quotidiana di costi economici insostenibili per studiare.

La manovra finanziaria annunciata dal Governo ignora i problemi degli studenti, non prevede maggiori risorse per il diritto allo studio né per la qualità della formazione o per la ricerca.

Da Nord a Sud, saremo in stato di agitazione permanente nelle scuole e nelle università finché non avremo risposte concrete dal Governo nazionale mentre ad oggi Bussetti rifiuta di incontrare le rappresentanze studentesche“, spiega Giacomo Cossu, uno dei coordinatori nazionali.

Nelle critiche alla manovra anche la mancata lotta all’evasione fiscale: “Questo non è cambiamento”, spiega sempre Cossu, “vediamo infatti il maggior deficit previsto viene utilizzato per condoni agli evasori fiscali e per tagliare le tasse ai più ricchi.

Per noi giovani mancano le risorse e mancano provvedimenti concreti per contrastare la precarietà nel mercato del lavoro.

Il ‘cambiamento’ tanto propagandato sembra in netta continuità per il passato, perché é assente un progetto di rilancio dello sviluppo sostenibile per il nostro Paese”

[video]

Da: QUI

Pubblicato da Gregorio

Altre notizie
Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
(Milano)
-

Secondo un'indagine di Altroconsumo gli esercenti arriverebbero a pagare delle commissioni abbastanza importanti.
QUANTO CI COSTA IL POS - Ridurre l’uso del contante per contrastare evasione e...

Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
(Milano)
-

Oltre il 97% delle persone ricerca informazioni sanitarie online. Ma spesso i risultati sono inaffidabili e portatori d’ansia
SEMPRE PIU' PERSONE ANSIOSE PER RICERCHE MALATTIE SU GOOGLE - 2 americani su 5...

Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
(Milano)
-

Stime macroeconomiche della Commissione europea negative per l'Italia su pil, deficit e debito pubblico. La nostra economia non cresce e non riusciamo a risanare i conti pubblici, che peggiorano in maniera allarmante.
CRESCITA ZERO, ITALIA ULTIMA NELLA UE - Siamo quasi alla fine dell’anno ed è...

Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!
Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!
(Milano)
-

Il Codacons denuncia all'Agcom e all'Antitrust la ricarica premium, novità messa sul mercato da Tim, Vodafone e Wind.
Il Codacons ha formalizzato il pensiero di milioni di utenti italiani sotto...


(Milano)
-


"Carenza di un'adeguata impiantistica per il riciclo dei rifiuti, assenza di...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati