K2: la marijuana che trasforma le PERSONE in ZOMBIE.

(Bari)ore 12:47:00 del 28/09/2018 - Categoria: , Denunce, Esteri, Salute

K2: la marijuana che trasforma le PERSONE in ZOMBIE.

A New York 25 ricoverati per overdose da K2, la droga che trasforma in “zombie”

New York 25 ricoverati per overdose da K2, la droga che trasforma in “zombie”

K2, anche conosciuta come marijuana sintetica, continua a provocare decine di casi di overdose a New York, dove è estremamente diffusa a causa del suo bassissimo prezzo: spesso per una dose sono sufficienti appena cinque dollari.

K2 è il nome della seconda montagna più alta della Terra, ma molti giovani americani questo neppure lo sanno: per loro, infatti, K2 è solo il nome di una nuova e potentissima sostanza psicotropa che da alcuni mesi spopola tra le strade di New York e che ha già trasformato centinaia di persone in “zombie”.

Venticinque ragazzi e ragazze, stando solo agli ultimi giorni, sono stati ricoverati negli ospedali della Grande Mela per le conseguenze  dovute all’assunzione di marijuana sintetica, nota per l’appunto anche come “K2”. Come spiega la Cnn, gli uomini dei reparti antidroga della polizia sono intervenuti in uno stabile nel quartiere di Bedford-Stuyvesant, a Brooklyn, sabato, dove 33 giovani erano in overdose, nello stesso luogo in cui un episodio simile si era verificato due anni fa.

Gli agenti sono sulle tracce dello spacciatore che ha distribuito la sostanza. “Sembravano degli zombie, mentre si accasciavano contro gli edifici e si sdraiavano sui marciapiedi”, ha riferito  un portavoce della polizia, prima che le ambulanze caricassero i giovani drogati, storditi e confusi sulle barelle.

K2 è una sostanza stupefacente piuttosto economica, spesso venduta da uno a cinque dollari per una dose. Confezionato con nomi come Spice, AK-47, Smacked, Green Giant Scooby Snax, iBlown e Dank, il “K2” può provocare convulsioni, psicosi, dipendenza e morte. Più di 6.000 persone sono state ricoverate al pronto soccorso di New York a causa del K2 dal 2015 e ci sono stati due morti confermati.

Secondo gli esperti si tratta di una droga vagamente somigliante alla cannabis per il sapore, ma dagli effetti che sovente non vengono rilevati nei test di laboratorio. K2 si è largamente diffusa negli Stati Uniti occidentali, per poi permeare anche in Europa e in Gran Bretagna, dove è conosciuta come Black Mamba.

[video]

Da: QUI

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Cause di morte nel mondo: la top 10
Cause di morte nel mondo: la top 10
(Bari)
-

E' il cuore la prima causa di mortalità nel mondo
LE PRINCIPALI CAUSE DI MORTE NEL MONDO - Ogni anno, in Europa, oltre quattro...

Fino a 5 tazzine di caffe' al giorno fanno bene: ecco i risultati di uno studio
Fino a 5 tazzine di caffe' al giorno fanno bene: ecco i risultati di uno studio
(Bari)
-

Altro che male, secondo uno studio il caffè ci libera da malattie cardiovascolari. Fino a 5 tazzine al giorno è consentito.
QUANTO CAFFE' BERE AL GIORNO - La caffeina non fa male entro una certa quantità...

Dieta del The' per dimagrire e depurarsi in 1 settimana
Dieta del The' per dimagrire e depurarsi in 1 settimana
(Bari)
-

Si dice che il tè abbia un impatto positivo sulla linea, soprattutto perché sembrerebbe favorire il consumo energetico e lo smaltimento dei grassi
DIETA DEL THE' PER DIMAGRIRE - Con la Dieta del Thè sapremo perdere peso e...

Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
(Bari)
-

Secondo un'indagine di Altroconsumo gli esercenti arriverebbero a pagare delle commissioni abbastanza importanti.
QUANTO CI COSTA IL POS - Ridurre l’uso del contante per contrastare evasione e...

Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
(Bari)
-

Oltre il 97% delle persone ricerca informazioni sanitarie online. Ma spesso i risultati sono inaffidabili e portatori d’ansia
SEMPRE PIU' PERSONE ANSIOSE PER RICERCHE MALATTIE SU GOOGLE - 2 americani su 5...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati