Inter, FORTUNA FINITA: Juve, Roma, Napoli, Lazio. TOTALE? ZERO PUNTI

(Milano)ore 14:09:00 del 03/03/2017 - Categoria: , Calcio

Inter, FORTUNA FINITA: Juve, Roma, Napoli, Lazio. TOTALE? ZERO PUNTI

LA SOLA ED UNICA VERITÀ CHE HA LASCIATO QUESTA PARTITA E' CHE L'INTER STRAMERITA IL POSTO CHE OCCUPA IN CLASSIFICA. SESTA A -18 DALLA JUVE, A -11 DALLA ROMA ED A -6 DAL NAPOLI. CON DAVANTI ATALANTA E LAZIO.

LA SOLA ED UNICA VERITÀ CHE HA LASCIATO QUESTA PARTITA E' CHE L'INTER STRAMERITA IL POSTO CHE OCCUPA IN CLASSIFICA. SESTA A -18 DALLA JUVE, A -11 DALLA ROMA ED A -6 DAL NAPOLI. CON DAVANTI ATALANTA E LAZIO.

Nainggolan senza eguali in Italia

And the Oscar goes to…Radja Nainggolan. Trovate voi gli aggettivi per definire la performance del “ninja” giallorosso alla Scala del calcio: suoi i due siluri che hanno sentenziato la sconclusionata Inter di Stefano Pioli. La crescita del centrocampista belga è sempre più impetuoso e in questo momento ci sentiamo di eleggerlo a miglior giocatore del campionato italiano. Ineguagliabile.

La sconfitta (su tutta la linea) di Pioli

Le scelte sofisticate di formazione di Stefano Pioli non hanno pagato: Inter sovrastata dalla Roma sul piano del gioco e incapace di opporre uno spartito credibile. Urge un bagno d’umiltà: ripartire dalla scelte più sensato che hanno consentito all’Inter del nuovo corso di risalire in classifica. Senza concedersi improbabili licenze poetiche. 3-4-2-1 rispedito al mittente.

Sbagliato rinunciare alla classe di Banega

Brozovic (peraltro a mezzo servizio) e Joao Mario si sono rivelati pessimi sostegni per un isolato Maurito Icardi. Perché rinunciare al fosforo di Banega, alla sua visione di gioco e al suo educatissimo piede? Non esiste nella rosa dell’Inter un giocatore con quelle caratteristiche e rinunciare a quel tipo di arma in certi casi suona come un harakiri.

5 – Rosa della Roma profondissima

Complimenti a chi ha allestito una rosa del genere, perché – pensate – in occasione di una partita da “dentro o fuori” Luciano Spalletti si è concesso il lusso di rinunciare (almeno all’inizio) a elementi del calibro si Alisson, Emerson Palmieri, Diego Perotti, El Shaarawy oppure Paredes. In fondo uno dei segreti della Roma risiede proprio nella profondità di una rosa che offre svariate soluzioni. Ah, ne farebbe parte anche un certo Alessandro Florenzi…

Pubblicato da Luca

Altre notizie
Il futuro del CALCIO? Stadi VUOTI, presidenti CINESI, 0 ITALIANI IN CAMPO
Il futuro del CALCIO? Stadi VUOTI, presidenti CINESI, 0 ITALIANI IN CAMPO
(Milano)
-

Questo segnerà con buone probabilità la fine del calcio come lo conosciamo noi.
Il calcio-mercato in Europa non è ancora cominciato che già diversi campioni...

Napoli Juventus non sara' MAI una semplice partita di PALLONE!
Napoli Juventus non sara' MAI una semplice partita di PALLONE!
(Milano)
-

Tu nun si’ cchiù Pulecenella, facive ridere e pazzià’. Mo t’arragge e pienze a’ guerra e nce parle ‘e libertà!
Nord contro Sud. Ricchi contro poveri. Industriali contro operai. I Savoia...

Juve irriconoscibile? I MEDIA LA ELOGIANO, I TIFOSI LA MASSACRANO!
Juve irriconoscibile? I MEDIA LA ELOGIANO, I TIFOSI LA MASSACRANO!
(Milano)
-

Niente circo, viviamo in bianco e nero. Come dire: ci sta. Ci può stare, al netto dei gusti di ognuno. Niente da dire, niente da aggiungere.
Niente circo, viviamo in bianco e nero. Come dire: ci sta. Ci può stare, al...

Serie A POCO COMPETITIVA? Sapete QUANTI SOLDI PRENDONO LE RETROCESSE?
Serie A POCO COMPETITIVA? Sapete QUANTI SOLDI PRENDONO LE RETROCESSE?
(Milano)
-

Per la stagione in corso (2017/18) resteranno in vigore le norme precedenti, che in particolar modo per quanto riguarda la quota residuale vedevano garantita la cifra “avanzata” al club retrocesso con 3 anni di anzianità in serie A ma solamente nel caso i
Cambia anche il paracadute in Serie A. Il nuovo statuto della Lega infatti...

TRAGEDIA ITALIA? SENZA VERGOGNA, NESSUNO SI DIMETTE
TRAGEDIA ITALIA? SENZA VERGOGNA, NESSUNO SI DIMETTE
(Milano)
-

A questo punto figure ingiustamente bistrattate come Donadoni e Prandelli si ergono come giganti di fronte a questa miseria.
A questo punto figure ingiustamente bistrattate come Donadoni e Prandelli si...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati