Infarto a due anni: lo mette in salvo un finanziere

AGRIGENTO ore 12:29:00 del 31/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Infarto a due anni: lo mette in salvo un finanziere

Colpito da un infarto a soli due anni: un finanziere lo salva, ecco come

Conoscere le tecniche per aiutare le persone in difficoltà dal punto di vista fisico è qualcosa di fondamentale. In qualunque momento ci possiamo trovare dinnanzi ad una persona che sta male e se siamo in grado di aiutarla possiamo salvarle la vita.

Bisogna, infatti, considerare che i tempi d'attesa dei soccorsi possono essere abbastanza lunghi e, dunque, non sufficienti a salvare una persona in preda, ad esempio, ad un arresto cardiaco. In tal senso, dunque, ci vorrebbe maggiore prevenzione ed istruzione affinché tutti, non solotanto i medici, imparino ad aiutare e a soccorrere una persona che rischia di perdere la vita.

Ad Agrigento si è sfiorata una brutta tragedia ma, per fortuna, tutto è andato per il meglio. Un bimbo di soli due anni si trovava in un negozio insieme alla madre quando all'improvviso è stato colto da infarto e si è accasciato al suolo. Un finanziere, che stava passeggiando con la sua famiglia, accortosi del malore del piccolo, gli esegue un massaggio cardiaco seguito dalla respirazione bocca a bocca. Il bimbo si riprende e viene, poi, trasportato in ospedale. Ora sta bene, tutto per merito di un finanziere che è già stato ribattezzato come un eroe.

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI

-

Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i ''seguaci'' ad agire con intimidazioni, minacce e vandalismi a onesti lavoratori
Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i...

Caro Di Maio: cosi' non andiamo proprio bene...
Caro Di Maio: cosi' non andiamo proprio bene...

-

Assia Montanino, super pagata a 5 Stelle. Bufera sulla segretaria-amica di Di Maio
«Vengo dallo stesso paese del ministro Di Maio e questa è stata senza dubbio una...

Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!

-

Conta di più Un governo sovrano, come quello di cui fa parte il leader del Carroccio, o una ong spagnola che carica in mare gli immigrati partiti dalla Libia? Alla luce degli ultimi eventi la domanda è tutt’altro che retorica.
Tu chiamalo, se vuoi, pure braccio di ferro. Ma stavolta il confronto-scontro...

Scienziati shock: possibili pericoli da tecnologia 5G
Scienziati shock: possibili pericoli da tecnologia 5G

-

È stato dimostrato che i campi elettromagnetici di radiofrequenza sono dannosi per l'uomo e per l'ambiente
«Chiediamo la moratoria all'introduzione della tecnologia di telecomunicazione...

Un mondo senza carceri - di Beppe Grillo
Un mondo senza carceri - di Beppe Grillo

-

Il sistema punitivo che stiamo adottando è antico come il mondo, ma soprattutto non funziona.
Il sistema punitivo che stiamo adottando è antico come il mondo, ma soprattutto...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati