Inchiesta Consip, cosa conoscere

(Napoli)ore 15:04:00 del 03/03/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Sociale

Inchiesta Consip, cosa conoscere

L’indagine che ha portato al provvedimento di custodia cautelare in carcere ai danni di Romeo è la stessa, partita da Napoli e arrivata a Roma, in cui sono stati iscritti nel registro degli indagati, seppur con ipotesi di reato diverse, il ministro dello

Adesso cominceremo a ridere: un'inchiesta (annunciata da mesi), che parte con un arresto molto vicino al "giglio magico" di R. .. Pensiamo che ne vedremo delle belle!! E speriamo che la smettano di continuare a cercare con il lanternino le notizie su Roma e la giunta Raggi, che loro ne hanno alcune, che in quanto a gravità, sono grandi come le cime dell'Himalaia! Ci auguriamo che questa inchiesta, serva anche ad abbassare la cresta al galletto fiorentino, che gioca ancora a fare lo strafottente con tutti!!! RIDICOLO !!

Corruzione nell’ambito dell’inchiesta su Consip, la società del ministero del Tesoro che si occupa di controllare e gestire gli appalti per il pubblico. E’ questa l’accusa con cui la Procura di Roma ha arrestato l’imprenditore di origini campane Alfredo Romeo, che proprio oggi compie 64 anni.

L’indagine che ha portato al provvedimento di custodia cautelare in carcere ai danni di Romeo è la stessa, partita da Napoli e arrivata a Roma, in cui sono stati iscritti nel registro degli indagati, seppur con ipotesi di reato diverse, il ministro dello Sport Luca Lotti, Tiziano Renzi (il padre dell’ex premier), il generale Tullio Del Sette (comandante dei carabinieri) e il generale Emanuele Saltalamacchia (comandante dei carabinieri della Toscana).

Alfredo Romeo è stato arrestato dal comando Carabinieri tutela ambiente, dai militari dell’Arma di Napoli e dai finanzieri del Nucleo di polizia tributaria di Napoli.

PS. NOTIAMO con piacere che, stamattina, anche l'house organ del PD, Repubblica, mette la notizia in prima linea sul sito online ... forse cominceranno anche a loro a trattare nel modo giusto, tutto il cocuzzame del giglio magggggico di R! Che fine misera per la Leopolda!! La tempistica è quella giusta, anche in vista delle primarie del PD a primavera ... vogliamo proprio vedè se ancora i piddins, daranno il loro voto, al più impresentabile della lista dei candidati

Pubblicato da Gregorio

Altre notizie
SACRA SINDONE: molte delle macchie sono un falso
SACRA SINDONE: molte delle macchie sono un falso
(Napoli)
-

Ad affermarlo è uno studio, pubblicato sul Journal of Forensic Sciences, guidato da due ricercatori italiani: molte macchie risultano inverosimili.
L'esito di un recente studio ha annunciato che, a parte alcune macchie...

L'OROSCOPO? Una colossale BUFALA SCIENTIFICA! VIDEO
L'OROSCOPO? Una colossale BUFALA SCIENTIFICA! VIDEO
(Napoli)
-

Lo sapevate che il segno dello Scorpione ''dura'' appena 6 giorni, mentre quello della Vergine ben 45? E che i segni zodiacali sono ''sfasati'' rispetto a 2000 anni fa?
Il calcolo elettronico, i satelliti, le esplorazioni spaziali, la medicina...

Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
(Napoli)
-

Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i ''seguaci'' ad agire con intimidazioni, minacce e vandalismi a onesti lavoratori
Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i...

Caro Di Maio: cosi' non andiamo proprio bene...
Caro Di Maio: cosi' non andiamo proprio bene...
(Napoli)
-

Assia Montanino, super pagata a 5 Stelle. Bufera sulla segretaria-amica di Di Maio
«Vengo dallo stesso paese del ministro Di Maio e questa è stata senza dubbio una...

Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
(Napoli)
-

Conta di più Un governo sovrano, come quello di cui fa parte il leader del Carroccio, o una ong spagnola che carica in mare gli immigrati partiti dalla Libia? Alla luce degli ultimi eventi la domanda è tutt’altro che retorica.
Tu chiamalo, se vuoi, pure braccio di ferro. Ma stavolta il confronto-scontro...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati