I POTENTI DELLA TERRA? TUTTI CONTRO PAPA FRANCESCO! TROPPO SCOMODO!

(Roma)ore 17:27:00 del 03/10/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Sociale

I POTENTI DELLA TERRA? TUTTI CONTRO PAPA FRANCESCO! TROPPO SCOMODO!

C’è “chi vuole screditare il Papa», chi “vuol farlo tacere» e non manca “chi lo vuole morto». Così si legge nel sottotitolo del nuovo libro di Nello Scavo.

C’è “chi vuole screditare il Papa», chi “vuol farlo tacere» e non manca “chi lo vuole morto». Così si legge nel sottotitolo del nuovo libro di Nello Scavo.

Insomma…c’è chi vuole solo i propri interessi a costo di tutto.
Papa Francesco non risparmia bordate pesantissime ai potenti del mondo
, alle lobby, ai governanti ecc, e quando le parole scomodano, è difficile da mandare giù il boccone! E dato che l’orgoglio è una brutta bestia, certe parole non possono essere ne accettate ne tollerate!
Da quando Papa Francesco ha fatto irruzione nelle nostre vite, nulla è più come prima! Persino il linguaggio di comunicazione sembra essere diverso e soprattutto: più diretto!

A qualcuno scomoda tutto questo, perché ci sono parole che feriscono chi ha la coda di paglia!
Banchieri, potenti della terra, multinazionali…Insomma i signoroni del mondo, TUTTI CONTRO PAPA FRANCESCO.


Lui è con il popolo. Dunque, chi è contro Papa Francesco? I poteri Forti ovviamente!
Il suo impegno per la giustizia economica e per il miglioramento della vita dei poveri, e la sua apertura verso persone provenienti da tutti i ceti sociali sono stati universalmente lodati; sempre si batte per eliminare le disuguaglianze nel mondo e unito milioni di persone nella solidarietà.
Ma il modo fatti di politica ed interessi fa finta di ascoltarlo. Essi comprendono i suoi moniti ma dentro si logorano l’anima perché sanno che lui ce l’ha con loro! CON LORO CHE HANNO UCCISO LA LIBERTA’ INDIVIDUALE E LA DIGNITA’ COLLETTIVA!
Dio punirà chi sta facendo del male, perchè il male non sta solo dietro le armi. Esso si nasconde anche dietro una dittatura, si nasconde dietro leggi ad personam, e si insinua al potere come fosse un cancro incurabile che pian piano logora tutto.

Ormai da un pò di tempo a questa parte si ha il vizio di annientare come possibile chi va contro i proprio interessi.
E visto che qui, è lampante il disaccordo…Non osiamo immagine quali piani hanno in riserbo!

Pubblicato da Luca

Altre notizie

(Roma)
-


Italiani schiavi del lavoro? Hanno i sensi di colpa per ferie e...

Gabanelli SHOCK sulla Rai: 'STIPENDI MOSTRUOSI A VITA SENZA FARE NULLA!'
Gabanelli SHOCK sulla Rai: 'STIPENDI MOSTRUOSI A VITA SENZA FARE NULLA!'
(Roma)
-

Svincolata dai partiti, doveva decollare tre anni fa. Invece la più grande azienda culturale del Paese è rimasta nel parcheggio, invischiata nelle clientele e nelle inefficenze di sempre.
Svincolata dai partiti, doveva decollare tre anni fa. Invece la più grande...

VERGOGNA! Volevi un maschietto e invece e' una femminuccia? Ecco dove
VERGOGNA! Volevi un maschietto e invece e' una femminuccia? Ecco dove
(Roma)
-

Il feto è femmina? Si può abortire – Le autorità sanitarie svedesi hanno di fatto legittimato l’aborto selettivo?
Il feto è femmina? Si può abortire – Le autorità sanitarie svedesi hanno di...

Analisi dei vaccini? PEGGIO DEL PREVISTO
Analisi dei vaccini? PEGGIO DEL PREVISTO
(Roma)
-

I vaccini si sa contengono sostanze note e altre meno note perché coperte dall’inviolabile segreto industriale, quasi a livello militare. Ma dietro a sigle e acronimi si celano materiali che potrebbero giocare un ruolo prioritario nell’eziologia di gravis
I vaccini si sa contengono sostanze note e altre meno note perché coperte...

Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti
Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti
(Roma)
-

Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand e noto per il suo ultraeuropeismo, Jacques Attali è l’uomo che ha scoperto Macron, presentandolo al presidente Hollande del quale è diventato consigliere.
Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati