Guerra news: gli Stati Uniti continuano ad armare l’Isis!

CHIETI ore 07:09:00 del 27/02/2015 - Categoria: Cronaca, Esteri, Sociale

Guerra news: gli Stati Uniti continuano ad armare l’Isis!

Guerra news: gli Stati Uniti continuano ad armare l’Isis! E’ giunto il momento che ci svegliamo tutti!

“Come mai gli equipaggiamenti militari di fabbricazione statunitense sono arrivati nelle Mani dello Stato Islamico?” Il giorno dopo l’esecuzione dei 21 cristiani copti egiziani in Libia da parte dell’Isis, lo scorso Lunedì, vari network egiziani hanno diretto le loro attenzioni sugli equipaggiamenti militari di fabbricazione statunitense che utilizzano i componenti dello Stato Islamico.

Si tratta delle baionette che vengono utilizzate dai terroristi dell’ ISIS nel nuovo video in cui decapitano le loro 21 vittime cristiane. I siti egiziani si domandano come questo tipo di pugnali appartenenti all’Esercito statunitense come armi d’ordinanza, siano arrivati nelle mani dello Stato Islamico. Parallelamente il Movimento di Resistenza Islamica (Hezbollah) in Iraq ha pubblicato questo Lunedì immagini che mostrano un elicottero  da trasporto di carico pesante, modello Chinook, quindi di costruzione italo-americana, che fornisce armi all’ISIS nella provincia occidentale del Al-Anbar.

Nel corso degli ultimi mesi, in reiterate occasioni i media ed i funzionari siriani ed iracheni hanno denunciato e condannato il sostegno che gli Stati Uniti "continuano ad offrire in segreto" all’ISIS. Che gli USA abbiano creato, addestrato e finanziato l'ISIS è cosa risaputa, ma se dovessero essere verificate e confermate queste ultime accuse le ultime briciole di serietà rimaste agli USA e ai loro alleati verrebbero definitivamente spazzate via.Nel frattempo riportiamo le ultime dichiarazioni rilasciate dall’ex agente della CIA Steven Kelley , il quale  ha riferito, nel corso di una intervista rilasciata a Press TV che "l’ISIS è un nemico totalmente creato e finanziato dagli Stati Uniti".  Dichiarazioni che si aggiungono a quelle dell'ex segretario di stato Hillary Clinton: "L’Isis è roba nostra, ma ci è sfuggita di mano".

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI

-

Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i ''seguaci'' ad agire con intimidazioni, minacce e vandalismi a onesti lavoratori
Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i...

Caro Di Maio: cosi' non andiamo proprio bene...
Caro Di Maio: cosi' non andiamo proprio bene...

-

Assia Montanino, super pagata a 5 Stelle. Bufera sulla segretaria-amica di Di Maio
«Vengo dallo stesso paese del ministro Di Maio e questa è stata senza dubbio una...

Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!

-

Conta di più Un governo sovrano, come quello di cui fa parte il leader del Carroccio, o una ong spagnola che carica in mare gli immigrati partiti dalla Libia? Alla luce degli ultimi eventi la domanda è tutt’altro che retorica.
Tu chiamalo, se vuoi, pure braccio di ferro. Ma stavolta il confronto-scontro...

Scienziati shock: possibili pericoli da tecnologia 5G
Scienziati shock: possibili pericoli da tecnologia 5G

-

È stato dimostrato che i campi elettromagnetici di radiofrequenza sono dannosi per l'uomo e per l'ambiente
«Chiediamo la moratoria all'introduzione della tecnologia di telecomunicazione...

Un mondo senza carceri - di Beppe Grillo
Un mondo senza carceri - di Beppe Grillo

-

Il sistema punitivo che stiamo adottando è antico come il mondo, ma soprattutto non funziona.
Il sistema punitivo che stiamo adottando è antico come il mondo, ma soprattutto...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati