Giuseppe Conte, stipendio da 6700 euro al mese

(Roma)ore 21:09:00 del 10/06/2018 - Categoria: , Politica

Giuseppe Conte, stipendio da 6700 euro al mese

Parlamentari più ricchi grazie alle diarie, ai rimborsi spesa per lʼesercizio del mandato, i trasferimenti, i viaggi, il telefono

Parlamentari più ricchi grazie alle diarie, ai rimborsi spesa per lʼesercizio del mandato, i trasferimenti, i viaggi, il telefono

Tagliare i costi della politica. Il Movimento 5 Stelle, con il premier Conte, potrà farlo, anche se non per propri meriti. Il neo presidente del Consiglio guadagnerà infatti 80mila euro all’anno netti, per uno stipendio mensile di 6.700 euro. Emolumenti sempre rispettabili, ma in teoria inferiori rispetto a quello dei semplici deputati o senatori. Conte è infatti un non eletto e non gode quindi della cosiddetta "indennità parlamentare"

Stipendio ottimo, ma inferiore in ogni caso a quello del Capo dello Stato (che prende 239.000 euro l'anno) e a molti deputati e senatori che percepiscono anche oltre i 13mila euro, grazie alle diarie, ai rimborsi spesa per l'esercizio del mandato, i trasferimenti, i viaggi, il telefono. Il premier italiano guadagna meno anche rispetto ad altri capi di governo. Per esempio Angela Merkel ha uno stipendio di circa 369mila dollari l’anno, mentre Alain Berset, primo ministro svizzero, guadagna 482mila dollari l’anno. Il leader di governo più pagato è quello australiano, Malcolm Turnbull, che si intasca la bellezza di 527.000 dollari l’anno.

Da: Qui

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie

(Roma)
-


Mentre i Cinquestelle storcono il naso la Lega rilancia: la flat tax si farà e...

Rapporto Onu: in Venezuela CRIMINI USA CONTRO L'UMANITA'
Rapporto Onu: in Venezuela CRIMINI USA CONTRO L'UMANITA'
(Roma)
-

Il rapporto dell’esperto Onu che ha visitato il Venezuela nel 2017, Alfred De Zayas, propone di deferire gli Stati Uniti alla Corte Penale Internazionale per i crimini contro l’umanità perpetrati in Venezuela dopo il 2015.
Il rapporto dell’esperto Onu che ha visitato il Venezuela nel 2017, Alfred De...

Fake Tav: tutto inventato? Dai fondi UE alle PENALI
Fake Tav: tutto inventato? Dai fondi UE alle PENALI
(Roma)
-

Finalmente una discussione, visto che quando abbiamo votato la verifica degli accordi con la Francia nel 2017 i tempi degli interventi erano stati contingentati incostituzionalmente – giusto per chiarirlo a chi si lamentava che si parlasse poco di quest’o
Eccoci a parlare di Tav: finalmente una discussione, visto che quando abbiamo...

Aumento carburanti dalla Legge di Bilancio: ecco le accise
Aumento carburanti dalla Legge di Bilancio: ecco le accise
(Roma)
-

L’accisa è l’imposta erariale indiretta che il consumatore paga sui carburanti ed altri prodotti di consumo.
L’accisa è una tassa, imposta sulla produzione e la vendita di alcuni tipi di...

Nuova Via della Seta: cosa cambia
Nuova Via della Seta: cosa cambia
(Roma)
-

NUOVA VIA DELLA SETA NEWS - L’Italia non può e non deve perdere la straordinaria opportunità della nuova Via della Seta.
NUOVA VIA DELLA SETA NEWS - L’Italia non può e non deve perdere la straordinaria...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati