Gatti: 15 curiosita' che Ancora Non Sapevi!

(Roma)ore 17:18:00 del 07/08/2017 - Categoria: , Curiosità

Gatti: 15 curiosita' che Ancora Non Sapevi!

Il gatto è sempre stato un animale ricco di mistero e fascino per l’uomo: attorno alla sua figura sono state create leggende e superstizioni e al giorno d’oggi sono molti gli amanti dei gatti che decidono di adottarne uno credendo che sia in grado di port

Il gatto è sempre stato un animale ricco di mistero e fascino per l’uomo: attorno alla sua figura sono state create leggende e superstizioni e al giorno d’oggi sono molti gli amanti dei gatti che decidono di adottarne uno credendo che sia in grado di portare un flusso di energia positiva. Tralasciando questioni trascendenti, con questo articolo vi vogliamo far conoscere qualche fatto curioso sui gatti che ancora non conoscete. Buona lettura e lunga vita ai gatti!1. In Russia una gatta di nome Masha ha salvato un neonato abbandonato in una scatola nella neve: lo ha scaldato con la sua pelliccia e ha miagolato per attirare l’attenzione dei passanti.

2. Di notte il parco di Disneyland viene popolato da gatti randagi: nessuno li scaccia perché tengono lontani i topi dalle attrazioni.

3. Nell’album solista di Freddie Mercury, pubblicato nel 1985, è presente questa dedica: “Al mio gatto Jerry, anche a Tom, Oscar, Tiffany e a tutti gli amanti di gatti nel mondo”.

4. L’agenzia di Guinnes World Records non riconosce più i primati di gatti più grandi del mondo per non incoraggiare l’obesità negli animali.

5. Quando i gatti portano animali morti al proprietario è perché suppongono che non sia in grado di procurarsi cibo da solo: è una sorta di sincero dono.

7. Un fisico ha dovuto inserire il suo gatto come co-autore di un articolo, perché al suo interno ha usato erroneamente “noi” al posto di “io”.

8. In alcuni paesi non si possono adottare gatti neri nei giorni prossimi alla festa di Halloween per il pericolo che vengano usati in sacrifici e torture.

9. Nel 1879 in Belgio i gatti venivano impiegati per consegnare la posta: si passò in poco tempo ad altri mezzi.

10. La prima trasmissione radio effettuata conteneva il seguente messaggio: “Roy, vieni a prendere questo dannato gatto!”

11. L’intelligentissima gorilla Koko si è disperata per giorni dopo aver saputo della morte della gattina che i ricercatori del centro le avevano regalato per il compleanno.

12. Uno studio ha dimostrato che i gatti riconoscono sempre che il padrone si sta rivolgendo a loro, ma semplicemente decidono di ignorare la sua voce.

13. Solo i gatti maschi usano il miagolio per comunicare con gli esseri umani.

14. Oscar è il nome del gatto che emette le fusa più rumorose: arrivano a 67.8 db, ovvero l’intensità emessa da un aspirapolvere.

15. Possedere un gatto riduce di un terzo il rischio di avere un attacco di cuore.

Da: QUI

Pubblicato da Carmine

Altre notizie
Estratto di aloe meglio della chemio per tumore al cervello?
Estratto di aloe meglio della chemio per tumore al cervello?
(Roma)
-

Aloe vs cancro: l’estratto è una potenziale arma contro il tumore al cervello, studio italiano
L’aloe ha proprietà anti tumorali in caso di glioblastoma multiforma, una grave...

Come essere SEMPRE SANI senza usare MEDICINE
Come essere SEMPRE SANI senza usare MEDICINE
(Roma)
-

Il professore Ivan Neumivakin era il capo del programma di risanamento degli astronauti russi. Mise a punto un sistema di risanamento corporeo unico al mondo.
Il professore Ivan Neumivakin era il capo del programma di risanamento degli...

Coca Cola prepara bevanda alla CANNABIS
Coca Cola prepara bevanda alla CANNABIS
(Roma)
-

Coca Cola prepara la bibita alla cannabis – Il colosso pensa alla marijuana per far fronte al calo di vendite
Coca Cola prepara la bibita alla cannabis – Il colosso pensa alla marijuana per...

10 regole di Schopenhauer per essere felici ed evitare sofferenze
10 regole di Schopenhauer per essere felici ed evitare sofferenze
(Roma)
-

Il filosofo tedesco Arthur Schopenhauer era un pessimista estremo, pensava che vivessimo nel peggiore dei mondi possibili e che la felicità fosse solo un’illusione.
Il filosofo tedesco Arthur Schopenhauer era un pessimista estremo, pensava che...

7 domande per insegnare a un bambino come reagire a una situazione pericolosa
7 domande per insegnare a un bambino come reagire a una situazione pericolosa
(Roma)
-

Insegnare ai bambini la sicurezza personale è importante quanto insegnare loro a leggere o scrivere.
Insegnare ai bambini la sicurezza personale è importante quanto insegnare loro a...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati