Frutta venduta per strada? Occhio alla truffa!

(Alessandria)ore 18:23:00 del 24/06/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce

Frutta venduta per strada? Occhio alla truffa!

Intervento tempestivo della Polizia Municipale di Serravalle Scrivia questa mattina proprio nei pressi del Comune

“OCCHIO ALLA TRUFFA DELLA FRUTTA VENDUTA PER STRADA”: L’ALLARME DALLA POLIZIA MUNICIPALE. ECCO COME FUNZIONA

SERRAVALLE SCRIVIA – Intervento tempestivo della Polizia Municipale di Serravalle Scrivia questa mattina proprio nei pressi del Comune. Gli agenti sono intervenuti per bloccare due individui fermi con un veicolo Fiat Doblò, intenti a vendere frutta. Le modalità sospette della vendita (“truffa della frutta” ndr) però hanno catturato l’attenzione della Polizia Municipale che ha esortato la coppia a proseguire gli accertamenti al Comando. Nonostante il tentativo di fuga, durata solo pochi istanti, gli agenti della Municipale, al termine dell’inseguimento, hanno identificato i soggetti, già gravati da diversi precedenti penali. I due (N.G., 60 anni, residente ad Afragola (NA) e S.G., 22 anni, residente nel napoletano, a Cardito) risultavano essere soggetti dediti ad attività delittuose sul territorio nazionale e in particolare su di uno pendeva una ricerca per motivi di polizia.

La truffa della frutta consiste nella vendita di cassette di prodotti della terra con la merce in buono stato in cima per nascondere verdure o frutta marcia in fondo. Non solo, i truffatori solitamente approfittano della buona fede di cittadini anziani per sfilare via anche il denaro da portafogli o borse. “La truffa non è purtroppo perseguibile d’ufficio ma solo a seguito di proposizione di querela – ha commentato il Comandante della Polizia Municipale Ezio Bassani – tuttavia la nostra attività sul territorio tenta di contrastare in ogni modo il verificarsi di tali eventi. Per tale motivo rinnoviamo l’invito a contattare le forze di polizia ogni qual volta si abbia il sospetto di avere a che fare con soggetti dediti alle truffe, l’intervento tempestivo impedisce il realizzarsi del danno e crea quanto meno problemi a questi personaggi”.

Per i due soggetti la Polizia Municipale ha richiesto al Questore di Alessandria l’emissione del provvedimento di polizia che prevede il divieto di ritorno per 3 anni.

Pubblicato da Gregorio

Altre notizie
Che fine fara' ALITALIA?
Che fine fara' ALITALIA?
(Alessandria)
-

In queste ore si ritorna a parlare del destino di Alitalia, continua la ricerca di un partner internazionale da affiancare a Ferrovie dello Stato per il salvataggio della compagnia aerea
La cassa di Alitalia è agli sgoccioli e il futuro della compagnia è tuttora...

City car, elettrica, italiana: perche' darla ai cinesi?
City car, elettrica, italiana: perche' darla ai cinesi?
(Alessandria)
-

Ecco l’auto elettrica (90km/h – 200 km di autonomia – costo 10.000 € – consumi praticamente 0) che l’Italia non vuole e la Cina Si… Potenza delle lobby del petrolio!
La Askoll di Vicenza da tre anni non trova sostegno e finanziamenti per un...

Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri
Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri
(Alessandria)
-

Il blitz nel quartiere di Ponticelli. Coinvolte dodici persone, tutte indagate per traffico e spaccio di droga
Bambini pusher o veri e propri corriere di droga: è questa la scoperta dei...


(Alessandria)
-


Mozzarella sbiancata con la soda, pesce vecchio rinfrescato con un "lifting"...

I 17 Obiettivi da raggiungere entro il 2030 del NWO
I 17 Obiettivi da raggiungere entro il 2030 del NWO
(Alessandria)
-

I 17 Obiettivi da raggiungere entro il 2030. I falsi profeti e il mondo dello spettacolo in sostegno del Nuovo Ordine Mondiale
Avete sentito parlare di “obiettivi globali“? Se non ne avete sentito parlare,...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati