Frosinone: 3 immigrati stuprano operatrice al centro accoglienza che li ospitava

FROSINONE ore 22:18:00 del 02/08/2015 - Categoria: Cronaca

Frosinone: 3 immigrati stuprano operatrice al centro accoglienza che li ospitava

L'ultimo orrore di tre extracomunitari: sono stati arrestati con l'accusa di aver violentato un'operatrice di 48 anni del centro di accoglienza di Fiuggi, in provincia di Frosinone, che li ospitava

L'ultimo orrore di tre extracomunitari: sono stati arrestati con l'accusa di aver violentato un'operatrice di 48 anni del centro di accoglienza di Fiuggi, in provincia di Frosinone, che li ospitava. I presunti autori dell'aberrante violenza sono tre Immigrati minorenni di origine egiziane. I carabinieri li hanno accusati di violenza sessuale di gruppo: secondo le indagini dell'Arma, i tre hanno prima immobilizzato e picchiato il responsabile della struttura, e poi si sono scagliati contro la donna, bloccandola a terra, e violentandola.

Notte di follia - Ma non è tutto. Ci sono altri particolari agghiaccianti relativi a questa vicenda, che vengono riportati da ilmamilio.it, quotidiano online locale. I tre, infatti, sarebbero stati denunciati anche perdanneggiamenti, lesioni e, uno di loro, per tentato omicidio. Nella folle serata culminata nello stupro, i tre si sarebbero accaniti contro gli arredi della struttura che li ospitava per poi, come detto, scagliarsi contro gli operatori del centro (uno di questi ultimi è rimasto ferito ed è stato curato all'ospedale di Alatri).

Auto distrutta - Ferito anche uno dei giovani extracomunitari, che nel fare ritorno al centro avrebbe tentato di strangolare il titolare della struttura che lo ospita. E ancora, nel corso della notte, i tre si sarebbero accaniti contro la macchina del titolare della casa famiglia, danneggiando la carrozzeria e rompendone i cristalli. Infine, lo stupro contro una volontaria del centro che li ospitava.

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Migranti: ecco il business della DETENZIONE e del RIMPATRIO (e i FRANCESI fanno soldi)
Migranti: ecco il business della DETENZIONE e del RIMPATRIO (e i FRANCESI fanno soldi)

-

La prefettura di Milano pubblica i bandi di gara per affidare centri e strutture per migranti e mette nero su bianco una realtà: punita economicamente la piccola accoglienza
È ufficiale: i famosi 35 euro per migrante sono stati cancellati. È finita la...



-


È partita sfida dell'Umbria al decreto Sicurezza di Matteo Salvini. Il tema è...

Benvenuti in Italia, dove si MUORE al pronto soccorso dopo un'attesa di 6 ORE
Benvenuti in Italia, dove si MUORE al pronto soccorso dopo un'attesa di 6 ORE

-

Presunto caso di malasanità all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta. Un uomo di 72 anni, Eduardo Estatico, è deceduto lamentando dolori lancinanti all’addome, ma ha aspettato sei ore prima di essere visitato.
Presunto caso di malasanità all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta. Un uomo di 72...

Dai sindacati ai pastori sardi, ora la gente e' INCAZZATA davvero col governo gialloverde
Dai sindacati ai pastori sardi, ora la gente e' INCAZZATA davvero col governo gialloverde

-

Sembra un capitolo del romanzo Serotonina, una scena da Gilet Gialli francesi e invece è qui.
Signore e signori, è iniziata l’opposizione. Non solo l’opposizione parlamentare...

Milano, dov'e' la crisi? coda e ressa per le Nike Air Max   A 160 EURO
Milano, dov'e' la crisi? coda e ressa per le Nike Air Max A 160 EURO

-

Decine e decine di ragazzi hanno riempito via Statuto a Milano in attesa dell’apertura del NikeLab, lo store che ha messo in vendita in edizione limitata le nuove Air Max
Ancora una volta il negozio Nike Lab St18 è stato preso d'assalto da decine e...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati