FLAT TAX per attirare i super ricchi come RONALDO

(Bologna)ore 12:20:00 del 10/08/2018 - Categoria: , Denunce, Economia

FLAT TAX per attirare i super ricchi come RONALDO

Si chiama flat tax come quella che vorrebbe introdurre il governo giallo-verde ma è diversa ed esiste già: è la tassa speciale per chi trasferisce in Italia la residenza. Sui redditi prodotti all’estero il contribuente principale paga 100 mila euro all’an

Non possiamo dire se abbia condizionato Cristiano Ronaldo nell’accettare il passaggio alla Juve e nemmeno se ne fosse a conoscenza, ma è possibile che qualche vantaggio possa trarlo dalla flat tax già in vigore — non quella di cui parla il governo giallo-verde — ma quella per attrarre i super ricchi nel nostro Paese. È la tassa flat, cioè fissa, pensata per fare concorrenza fiscale a Paesi come la Gran Bretagna, il Portogallo o la Grecia.

Come funziona

Nella manovra 2017 è stata introdotta una flat tax per chi si trasferisce in Italia dall’estero (dove deve avere vissuto almeno negli ultimi 9 anni): il contribuente principale vede i redditi prodotti all’estero tassati 100 mila euro all’anno mentre i familiari stretti pagano 25 mila euro. La durata massima dell’agevolazione è 15 anni. Dunque la flat tax non può essere applicata allo stipendio milionario che la Juve versa a CR7.

Diversa è la questione legata ai dividendi delle società che gestiscono la sua immagine se prodotti all’estero. Per accedere all’agevolazione bisogna però fare domanda. La norma fa parte di un pacchetto fiscale che punta ad attrarre gli investimenti e rendere competitivo il nostro Paese su questo fronte all’interno della Ue. Il patent box così come la promozione della cooperative compliance (a cui sono state ammesse lo scorso anno 10 grandi società) vanno in questa direzione.

Gli altri Paesi

La flat tax per super ricchi esiste anche in altri Paesi e da tempo. In Gran Bretagna si chiama «Tier 1 investor visa» e permette a chi investe almeno 2 milioni di sterline nel Paese di ottenere una residenza temporanea per sé e i propri familiari. La residenza dura 3 anni e 4 mesi, ma è possibile far domanda per un prolungamento fino ad ottenere una residenza permanente. Anche Malta, Cipro e Portogallo hanno sistemi simili per attrarre nel Paese contribuenti ricchi. E pure la Grecia: se compri casa ottieni il passaporto. Un sistema che funziona e che attira numerosi oligarchi russi e cinesi che così possono entrare nella Ue senza controlli alla dogana.

Da: QUI

Pubblicato da Luca

Altre notizie
RC auto, Di Maio annuncia riduzione tariffe indecenti: VIDEO
RC auto, Di Maio annuncia riduzione tariffe indecenti: VIDEO
(Bologna)
-

Il ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, annuncia una riduzione delle tariffe dell’Rc auto.
RC auto, Di Maio: “Dobbiamo abbassare le tariffe” – di Pietro Di Martino Il...

Folle rigore Unione Europea: a dirlo solo il governo italiano
Folle rigore Unione Europea: a dirlo solo il governo italiano
(Bologna)
-

In questi giorni ho ricevuto osservazioni anche da persone e compagni che stimo, i quali mi dicono che è sbagliato esprimere sostegno alla scelta del governo di non rispettare il Fiscal Compact e di impegnare più risorse, perché questo impedirebbe poi di
In questi giorni ho ricevuto osservazioni anche da persone e compagni che stimo,...

L'esercito finanziario del Milan? Bilancio in rosso di 126 milioni di euro
L'esercito finanziario del Milan? Bilancio in rosso di 126 milioni di euro
(Bologna)
-

L’esercizio finanziario riferito alla stagione 2017/2018 risente della campagna acquisti dello scorso anno, anche se i ricavi sono in aumento.
Deficit in crescita rispetto allo scorso anno Il Milan ha pubblicato il...

Da stagista sottopagato a SGOBBATORE PROFESSIONISTA: la carriera degli italiani medi
Da stagista sottopagato a SGOBBATORE PROFESSIONISTA: la carriera degli italiani medi
(Bologna)
-

Questo mondo è una farsa, una grande messinscena e tutto è studiato fin nel più piccolo dettaglio per farci credere che siamo fortunati a vivere come viviamo.
Questo mondo è una farsa, una grande messinscena e tutto è studiato fin nel più...

Istat: 20 miliardi spesi dalle famiglie per droga, prostitute e tabacchi di contrabbando
Istat: 20 miliardi spesi dalle famiglie per droga, prostitute e tabacchi di contrabbando
(Bologna)
-

La ricchezza prodotta nel 2016 da economia sommersa e attività illegali è salita a 210 miliardi dai 208 del 2015, anche se il suo peso sul pil è lievemente calato dal 14,4 al 12,6%
La ricchezza prodotta nel 2016 da economia sommersa e attività illegali è salita...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati