Falsi invalidi: ladri del futuro

SIRACUSA ore 17:50:00 del 24/11/2014 - Categoria: Denunce, Editoria, Sociale

Falsi invalidi: ladri del futuro

Falsi invalidi: ladri del futuro | Viaggio nel mondo della disonestà

Oggi la disonestà, l’immoralità, l'essere furbi, il menefreghismo, l'opportunismo e giù di questo passo sono diventati valori e chi non vi si attiene è considerato un incapace per cui anche la delazione ( la classica denuncia, anche anonima ), che in passato era considerata disdicevole, oggi è accettata meglio che esporsi in prima persona. D'altra parte bisogna denunciare quanto più possibile qualsiasi sopruso o falsità come quelli attuati dai falsi invalidi che portano via danaro alla comunità e a coloro che ne avrebbero più diritto.Macchiavelli diceva che il fine giustifica i mezzi ed in brutti tempi come quelli attuali tutto è ammesso. C'è da sperare in una rimoralizzazione generale della società perchè così non si vive da persone civili. Ma andiamo a scoprire questo fenomeno aberrante.

E chiaro che i furbetti sono dei truffatori che hanno apportato un grave danno per lo stato e un crimine contro chi invalido è veramente. Ma noi puntiamo il dito anche contro le commissioni mediche ed i funzionari consenzienti che hanno permesso ciò. Ci vorrebbero norme più rigide per arrivare nei casi più gravi anche a radiare i medici dall' albo, licenziamenti, oltre al già previsto risarcimento del danno, reclusione.

Molte persone si fermano all’apparenza e condannano il soggetto sbagliato. Sono i medici che fanno queste porcherie. Bisogna avere il coraggio di denunciarli pubblicamente ma purtroppo nessuno ne ha il coraggio. Il problema è molto più sottile, e come sempre riguarda la moralità del nostro stato infame. E’ inutile rimanere stupidi dai falsi invalidi, ma poi se trovo chi mi regala 1000 € e più io li prendo senza scrupoli, bisogna buttare in piazza le commissioni mediche che danno a chi non ha niente e tolgono a chi veramente sta male. Gentaglia davvero ignobile e gruppi mafiosi davvero potenti.

Questo non vuol dire assolutamente giustificare i falsi invalidi, anzi. Per colpa loro molte persone che realmente hanno bisogno rimangono ingiustamente senza pensione. Sono esseri vomitevoli che vanno perseguiti legalmente fino a togliergli l'ultimo centesimo che hanno intascato ingiustamente. E assieme a loro andrebbero incarcerati tutti i medici compiacenti che certificano invalidità inesistenti sulla base di scartoffie che nemmeno si scomodano a controllare! Ciò non toglie che anche i veri invalidi non sono tutelati da questo stato-infame. Pensioni minime, assistenza sanitaria pari a zero, corruzione, menefreghismo. Ma che cavolo di Stato è uno Stato che non si cura delle persone meno abbienti? Delle persone che veramente soffrono? Uno stato ladro!

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Orban e Salvini MINACCIA per l'Europa dei banchieri
Orban e Salvini MINACCIA per l'Europa dei banchieri

-

Viktor Orban e Matteo Salvini? Campioni, «eroi del nostro tempo liquido e fautori della tanto discussa “internazionale populista”, che raccatta tutta la galassia nazionalista a partire da Trump, Putin, fino al gruppo di Visegrad»
Viktor Orban e Matteo Salvini? Campioni, «eroi del nostro tempo liquido e...

Cibo progettato per toglierci la capacita' di pensare
Cibo progettato per toglierci la capacita' di pensare

-

Le scoperte di Mike Adams,ricercatore indipendente,sul cibo immesso nella grande distribuzione alimentare, promosso qualche mese fa dall’Expo, fanno mettere le mani nei capelli.
Le scoperte di Mike Adams,ricercatore indipendente,sul cibo immesso nella grande...

Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG
Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG

-

Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge sul copyright.
Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge...

Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'
Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'

-

Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex governatore della Lombardia Roberto Formigoni.
Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex...

Cozze pericolose: contaminazione batteria in tutta Italia
Cozze pericolose: contaminazione batteria in tutta Italia

-

Cozze ritirate dal mercato: è scattato in questi giorni in tutta Italia l’allarme per le cozze vive refrigerate che, secondo le analisi condotte sui mitili, sarebbero contaminate oltre i limiti consentiti dalla legge dal batterio Escherichia Coli.
Cozze ritirate dal mercato: è scattato in questi giorni in tutta Italia...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati