Faccine di Facebook: il lato oscuro

(Milano)ore 22:16:00 del 23/05/2016 - Categoria: Curiosità, Denunce, Internet - Faccine Facebook

Faccine di Facebook: il lato oscuro

Da qualche tempo, infatti, il social network più famoso del mondo, oltre classico like, ha introdotto anche altre reazioni: oltre a dire ‘’mi piace’’, gli utenti possono manifestare amore, stupore, tristezza, rabbia, choc.

Si mette a rischio la privacy. Come si legge sul Mirror, in Belgio, la Polizia sta mettendo in guardia la gente: ‘’Se ci tenete alla vostra privacy, evitate di utilizzare i pulsanti reazione su Facebook’’. 

Dopo anni di lamentele e di richieste, Facebook ha cercato di accontentare i suoi utenti. Dopo la questione sul fatto che il ‘’Mi piace’’ fosse troppo poco, è stata data la possibilità a tutti quelli che sono iscritti al social di poter esprimere di più. Da qualche tempo, infatti, il social network più famoso del mondo, oltre classico like, ha introdotto anche altre reazioni: oltre a dire ‘’mi piace’’, gli utenti possono manifestare amore, stupore, tristezza, rabbia, choc. Beh, non vi dovremo certo dire noi cosa sono le reazioni di Facebook, siamo certi che lo sapete già. In compenso, però, possiamo dirvi altro, che probabilmente non sapete. Per esempio che la Polizia ne sconsiglia l’uso. Il motivo? Preoccupante.

La Polizia belga aggiunge anche che in questo modo Facebook può piazzare annunci pubblicitari mirati in base alla conoscenza di ognuno. Non solo può proporre annunci mirati a noi, ma anche vendere più spazi pubblicitari. Tutto per merito delle nostre reazioni. 

La Polizia ha anche emesso un comunicato stampa che ha poi pubblicato sul proprio sito dove si legge: ‘’Facebook non perde mai l’opportunità di raccogliere informazioni sui propri utenti’’. In pratica, secondo la Polizia belga, i gestori del social network hanno la possibilità di crearsi un quadro più preciso di noi e delle nostre vite. Questo osservando le nostre reazioni (oltre che le nostre foto e tutto ciò che sul social pubblichiamo).

’Facebook è anche un campione per il marketing: limitando il numero di reazioni a 6, Facebook sta contando su di voi affinché esprimiate i vostri pensieri più facilmente così che l’algoritmo sia più efficiente. Con i vostri click, sarà possibile determinare il tipo di contenuti da far comparire sulle vostre bacheche’’. 

Pubblicato da Luca

Altre notizie
L'INCHIESTA SULLE BANCHE NON TOCCHERA' ETRURIA E MPS!
L'INCHIESTA SULLE BANCHE NON TOCCHERA' ETRURIA E MPS!
(Milano)
-

In realtà c'è di tutto. Ci sono i vecchietti che vorrebbero speculare con i loro risparmi, ci sono quelli che si fidano del funzionario di banca non immaginando che le banche potrebbero anche fallire, comunque tenere i soldi sul conto corrente costa e qua
In realtà c'è di tutto. Ci sono i vecchietti che vorrebbero speculare con i loro...

ITALIA MAGLIA NERA: LA SPESA COSTA TANTISSIMO RISPETTO AGLI ALTRI PAESI
ITALIA MAGLIA NERA: LA SPESA COSTA TANTISSIMO RISPETTO AGLI ALTRI PAESI
(Milano)
-

Non solo per le tasse: l'Italia è quasi maglia nera in Europa pure quando si tratta di fare la spesa.
Perché meravigliarci tanto se da noi tutto è più caro? Noi abbiamo i politici...

I MIGLIORI ESPERTI DI UFO DEL MONDO VENGONO ELIMINATI: INCHIESTA SHOCK
I MIGLIORI ESPERTI DI UFO DEL MONDO VENGONO ELIMINATI: INCHIESTA SHOCK
(Milano)
-

È quasi la teoria della cospirazione perfetta, che il governo stia effettivamente eliminando chiunque si avvicini troppo alla verità sugli UFO .
È quasi la teoria della cospirazione perfetta, che il governo stia...

CROCETTA ATTACCA RENZI: 'MI TOCCA UN POSTO IN PARLAMENTO!'
CROCETTA ATTACCA RENZI: 'MI TOCCA UN POSTO IN PARLAMENTO!'
(Milano)
-

Questa in cui viviamo non è piu' una Repubblica Democratica.La democrazia è solo un lontano ricordo.questi ,politici di professione,sono i padroni,e come ogni padrone fanno come gli pare
Questa in cui viviamo non è piu' una Repubblica Democratica.La democrazia è solo...

Scienza: le persone più intelligenti hanno pochi amici. Ecco il perche'
Scienza: le persone più intelligenti hanno pochi amici. Ecco il perche'
(Milano)
-

Avere degli amici è molto importante specie quando si hanno interessi comuni, ma uno studio dimostra che le persone con quoziente intellettivo più alto sentono meno bisogno di interagire e di confrontarsi con gli altri.
Avere degli amici è molto importante specie quando si hanno interessi comuni, ma...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati