Elezioni, ecco il tagliando ANTIFRODE sulle schede

(Napoli)ore 19:41:00 del 04/03/2018 - Categoria: , Denunce, Politica

Elezioni, ecco il tagliando ANTIFRODE sulle schede

Una delle novità introdotte dal Rosatellum, la nuova legge elettorale attraverso la quale si voterà il prossimo 4 marzo, è il codice antifrode.

Una delle novità introdotte dal Rosatellum, la nuova legge elettorale attraverso la quale si voterà il prossimo 4 marzo, è il codice antifrode.

Si tratta di un sistema pensato per evitare che il cittadino porti nel seggio una scheda contraffatta o già compilata. Ogni scheda sarà dotata quindi di un tagliando con un codice progressivo alfanumerico.

COME FUNZIONA - Ad ogni cittadino verrà assegnata una scheda dotata di codice progressivo alfanumerico, generato in serie, che verrà annotato sul registro elettorale.

Dopo aver votato, l'elettore non dovrà più mettere la scheda nell'urna, come accadeva in passato, ma dovrà restituirla ripiegata al presidente di seggio. Il presidente staccherà il tagliando e controllerà che il numero corrisponda a quello annotato sul registro elettorale. Dopo il controllo, sarà il presidente stesso ad inserire la scheda nell'urna. Senza questa procedura non verrà osservata correttamente il voto sarà considerato nullo.

COSA DICE LA LEGGE - Questo meccanismo viene spiegato nell'articolo 58 della legge 361 del 1957: "L'elettore consegna al presidente la scheda chiusa e la matita. Il presidente constata la chiusura della scheda e, ove questa non sia chiusa, invita l'elettore a chiuderla, facendolo rientrare in cabina. Poi ne verifica l'identità esaminando la firma e il bollo, e confrontando il numero scritto sull'appendice con quello scritto sulla lista, ne distacca l'appendice seguendo la linea tratteggiata, stacca il tagliando antifrode dalla scheda, controlla che il numero progressivo sia lo stesso annotato prima della consegna e, successivamente, pone la scheda senza tagliando nell'urna".

Da: QUI

Pubblicato da Carmine

Altre notizie
Disoccupazione: Svizzera 6%, Italia 31%. Imparare LAVORANDO una scelta vincente in SVIZZERA
Disoccupazione: Svizzera 6%, Italia 31%. Imparare LAVORANDO una scelta vincente in SVIZZERA
(Napoli)
-

Il sistema di formazione duale svizzero continua a riscuotere successo ed è spesso considerato un modello da seguire. Ma come funziona?
Il sistema di formazione duale svizzero continua a riscuotere successo ed è...

Roma – Per la prima volta nella storia i conti di Atac tornano in positivo
Roma – Per la prima volta nella storia i conti di Atac tornano in positivo
(Napoli)
-

Forse è per questo che ultimamente non si è sentito parlare della Raggi…
“La cura di risanamento dell’azienda pubblica di trasporti di Roma sta iniziando...

Le famiglie italiane? HANNO PIU' PATRIMONIO DI QUELLE TEDESCHE!
Le famiglie italiane? HANNO PIU' PATRIMONIO DI QUELLE TEDESCHE!
(Napoli)
-

Il capo della Bundesbank Weidmann,nell’intervista messa in onda ieri da Rai1 nella trasmissione “In 1/2 ora” si lascia scappare cosa vogliono i tedeschi dall’Italia.
Dev’essere proprio un mondo schifoso quello che mi costringe a dare ragione ad...

Come la Francia deruba e impoverisce DA SEMPRE 14 stati africani
Come la Francia deruba e impoverisce DA SEMPRE 14 stati africani
(Napoli)
-

Il Franco coloniale garantisce a Parigi un ferreo controllo della loro moneta, oltre a un monopolio esclusivo sulle ricche materie di cui abbondano (oro, uranio, petrolio, gas, cacao, caffè), con un trasferimento di ricchezza pari a 500 miliardi di dollar
Il Franco coloniale garantisce a Parigi un ferreo controllo della loro moneta,...

Pensioni d'oro: M5S e LEGA pronte a tagliarle ai SINDACALISTI
Pensioni d'oro: M5S e LEGA pronte a tagliarle ai SINDACALISTI
(Napoli)
-

La proposta di legge per il taglio delle pensioni d’oro presentata da Lega e M5S in commissione Lavoro alla Camera “mira a riportare a un regime di equità l’applicazione del calcolo della base imponibile a fini pensionistici, attualmente più favorevole pe
In arrivo una stretta sugli assegni dei sindacalisti. "Rimediare alla disparità...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati