Ecco la prima casa fatta di CANAPA e CALCE: ADDIO RISCALDAMENTI!

(Pisa)ore 07:21:00 del 08/02/2018 - Categoria: , Curiosità

Ecco la prima casa fatta di CANAPA e CALCE: ADDIO RISCALDAMENTI!

Dire addio a condizionatori e riscaldamento grazie all’isolamento termico della canapa. In provincia di Pisa sta nascendo la prima casa passiva in canapa e calce.

DIRE ADDIO A CONDIZIONATORI E RISCALDAMENTO GRAZIE ALL’ISOLAMENTO TERMICO DELLA CANAPA È POSSIBILE MA NESSUNO VE LO DICE.A PISA LA PRIMA CASA IN CANAPA.FOTO

Dire addio a condizionatori e riscaldamento grazie all’isolamento termico della canapa. In provincia di Pisa sta nascendo la prima casa passiva in canapa e calce.

Il cantiere è aperto e si trova a Cascina, in località San Prospero. La casa passiva in canapa garantirà il massimo risparmio energetico, tanto che non servirà nemmeno installare un impianto di riscaldamento. Inizia così un maggior distacco dalle fonti non rinnovabili?

La sua costruzione avverrà grazie ad un biocomposto in canapa e calce. Con l’aiuto della canapa si ha la garanzia di creare abitazioni ben isolate dal punto di vista termico e acustico. Tutto ciò grazie a materie prime il più possibile naturali e traspiranti. La speranza è che queste nuove applicazioni della canapa portino ad una riscoperta della sua coltivazione. Per decenni abbiamo accantonato la canapa e tutte le sue potenzialità.

Ora proprio la sua coltivazione potrebbe portare ad una rivoluzione dell’edilizia green. E magari gettare luce sugli altri possibili impieghi, con particolare riferimento al settore tessile, alimentare e ad una produzione di carta più sostenibile.

La coltivazione della canapa purtroppo nei decenni passati ha attraversato un periodo di proibizionismo. Gli interessi economici si sono rivolti altrove. L’Italia era un Paese florido per quanto riguarda la produzione di canapa e ora sta riscoprendo questa risorsa.

La canapa ha il vantaggio di inglobare anidride carbonica nel corso del proprio ciclo di vita, in quantità superiore alla quantità immessa in atmosfera per la produzione del biocomposto di calce e canapa prescelto per la costruzione della casa passiva di Pisa.

Nei prossimi mesi vedremo sorgere una villetta a due piani con struttura portante in legno FSC e muri di tamponamento realizzati con il composto di canapa e calce, che verrà utilizzato anche per isolare la copertura, garantendo la massima traspirabilità dell’involucro.

Ciò che rende speciale questa casa passiva in calce e canapa è il fatto che non sarà necessario installare né un impianto di riscaldamento né un impianto di raffrescamento.

Questo per via dell’elevato isolamento termico garantito dai materiali da costruzione. Verrà invece inserito un impianto di ventilazione con efficacia di recupero del calore pari al 98%. Per gli elevati standard di sostenibilità, la casa passiva di calce e canapa potrebbe ottenere la certificazione Casa Clima Gold. Vi piacerebbe abitare in una casa alternativa di questo tipo?

Da: Jeda

Pubblicato da Gregorio

Altre notizie
Fortnite arriva su Android! Come installarlo
Fortnite arriva su Android! Come installarlo
(Pisa)
-

Dopo una lunga ed estenuante attesa, Epic Games ha finalmente pubblicato Fortnite – il popolare videogioco “battle royale” che conta oltre 125 milioni di giocatori in tutto il mondo – sui dispositivi Android, l’ultima piattaforma mancante per il titolo.
Dopo una lunga ed estenuante attesa, Epic Games ha finalmente pubblicato...

Palline di lana in lavatrice? Effetti BENEVOLI su bolletta e vestiti!
Palline di lana in lavatrice? Effetti BENEVOLI su bolletta e vestiti!
(Pisa)
-

Palline di lana “fai da te” da usare in lavatrice o asciugatrice
Le palline di lana sono una banalità che vi darà però grandissima soddisfazione,...

Aglio: ecco chi dovrebbe assolutamente evitarlo!
Aglio: ecco chi dovrebbe assolutamente evitarlo!
(Pisa)
-

L’ aglio: alimento davvero importante per il nostro benessere…MA NON SEMPRE E’ COSI’.Almeno non per tutti! Ecco chi e perché deve assolutamente evitarlo
L’ aglio è un alimento comune nelle nostre cucine. E’ presente in tantissimi...

PREMIATO 16enne italiano: con vecchi elettrodomestici ha inventato un prodotto che cambiera' internet
PREMIATO 16enne italiano: con vecchi elettrodomestici ha inventato un prodotto che cambiera' internet
(Pisa)
-

E’ italiano il più giovane scienziato migliore d’Europa. Ha solo 16 anni e la sua invenzione rivoluzionerà il mondo
Ha solo 16 anni ed è appena diventato il giovane scienziato migliore d’Europa...

Vegetable Maths Masters: ecco l'app degli scienziati per far mangiare VERDURE ai bambini
Vegetable Maths Masters: ecco l'app degli scienziati per far mangiare VERDURE ai bambini
(Pisa)
-

I bimbi non mangiano verdure? Ecco la nuova “app game” dedicata ai bambini di età compresa tra i 3 e i 7 anni messa a punto da alcuni ricercatori inglesi.
A volte ce le inventiamo proprio tutte, dalle ricette dove sono nascosti spinaci...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati