Disgaea 1 Complete: guida

(Bari)ore 10:31:00 del 15/10/2018 - Categoria: , Videogames

Disgaea 1 Complete: guida

Quello di Disgaea 1 Complete è un cast esplosivo, dove pungente ironia, assurdità e situazioni surreali sono una costante in gran parte dei dialoghi, per una storia che chiaramente non ha la minima pretesa di prendersi sul serio.

 

Dovevamo aspettarcelo: dopo il buon successo raccolto da Disgaea 5 Complete su SwitchNippon Ichi ha voluto far conoscere ai nuovi giocatori l’origine della serie e la sua storia strampalata, riproponendo in un’edizione definitiva le gesta di quei personaggi ormai entrati di diritto nel cuore degli affezionati di uno degli esponenti più significativi del genere. Con Disgaea 1 Complete, farete un tuffo nel passato, ben quindici anni dopo la sua prima uscita su PS2.

Hour of Darkness

La storia del primo Disgaea narra le vicende di Laharl, legittimo erede al trono dopo la morte dell’Overlord. Considerando che nel frattempo il Netherworld è piombato nel caos totale, egli si risveglierà d’improvviso per battersi per ciò che gli spetta di diritto, assieme a un gruppo di alleati che comprendono EtnaFlonne, l’esercito dei pinguini Prinny e le figure che sono ormai immediatamente riconoscibili dai fan.

Quello di Disgaea 1 Complete è un cast esplosivo, dove pungente ironia, assurdità e situazioni surreali sono una costante in gran parte dei dialoghi, per una storia che chiaramente non ha la minima pretesa di prendersi sul serio. Quel modo così guascone di porsi da parte dei comprimari, la grande leggerezza della trama e la comicità di fondo sono solo alcuni degli elementi chiave che hanno decretato il successo del capostipite, e naturalmente, con una formula così riuscita, non c’erano grossi dubbi sul fatto che la serie avrebbe continuato a seguire questa direzione, costruendo nel tempo ulteriori scene esilaranti e fuori di testa.

Tutto questo però avverrà all'intero di una trama comica: tra una squadra di disadattati, personaggi a dir poco fuori di testa, trama che prende in giro i vari anime e il gameplay stesso si morirà dal ridere. Il gioco si svolgerà principalmente nel castello del principe Laharl che svolgerà da hub centrale per portarvi ai livelli della trama principale, accedere ai vari negozi di armature, armi e oggetti, e persino all'ospedale per curari i vostri compagni.

Comunque, se ai primi livelli le battaglie sono relativamente semplici da gestire, man mano che proseguirete diventeranno sempre più ostiche e tecniche. Ogni combattimento si svolgerà su una mappa isometrica basata su di una griglia in cui voi e i vostri nemici vi muoverete a turno per muovere e attaccare, come una versione animata degli scacchi.

Oltre agli attacchi più convenzionali avrete altre opzioni: intelligenti e complesse, ma anche stupide. Infatti, potrete eseguire attacchi di gruppo potenti combinando l'azione verso i nemici oppure sui vostri alleati se vi andrà di farlo, ma non avrà alcun senso.

A parte gli scherzi, queste combinazioni saranno fondamentali per poter superare alcuni livelli veramente ostici, ma se proprio non ce la farete, vi toccherà livellare il vostro party.

Tuttavia, non vi basterà solo questo: ogni griglia della mappa della battaglia è anche coperta da tasselli colorati chiamate Geo Panels, che apporteranno vari modificatori su chiunque si trovi sopra di essi. I giocatori più abili potranno imparare a cambiare i colori dei pannelli, usarli come armi e combinarne gli effetti. All'inizio i Geo Panels saranno solo un dettaglio minore, ma nelle battaglie più dure trasformano il campo di battaglia in un mosaico di colori che si rivelerà fondamentale per il successo.

I meccanismi in realtà non sono più complicati di così dato che potrete anche acquistare oggetti ed armi per migliorare il vostro party, creare nuovi membri del party nella sezione dedicata per studiare tecniche di squadra ancora più curate e complesse.

Dunque, il gameplay di Disgaea 1 Complete è complesso e profondo, ma dopo un paio d'ore riuscirete a capirne appieno la funzionalità e poi starà a voi sfruttarlo nel pieno potenziale con ciò che avrete a disposizione.

Punto di vista tecnico

Dal punto di vista tecnico Disgaea 1 Complete non ha nulla da invidiare a molti titoli recenti. Nonostante sia una remastered, il gioco è stato completamente rivisto sotto l'aspetto tecnico presentandosi come un prodotto nuovo e completo.

La grafica è la prima cosa che vi salterà all'occhio: pulita e ben definita. Insomma, tutto è stato curato al minimo dettaglio, persino le armi che, se cambiate, vedrete modificate persino nel campo di battaglia.

Unica pecca dolente è forse la telecamera e i comandi stessi forse un po' confusionari all'inizio; comunque, essendo un RPG a turni, avrete tutto il tempo per prenderci confidenza.

La colonna sonora è magica, ben arrangiata e vi accompagnerà in ogni angolo della storia continuando a coinvolgervi e divertire sempre di più.

L'ottimizzazione su Nintendo Switch è perfetta e non avrete difficoltà a giocare per 3 ore di fila con wi-fi attivo e luminosità al massimo. Infatti, il titolo è perfetto per giocarci in modalità portatile, ma non disprezza tutte le altre modalità grazie proprio alla cura di Nippon Ichi Software.

Purtroppo però il titolo non è stato localizzato nella lingua italiana; quindi se vorrete godervi a fondo la comicità di Disgaea 1 Complete, dovrete conoscere bene la lingua inglese.

 

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Dr Mario World: provato
Dr Mario World: provato
(Bari)
-

Spetterà proprio a Dr. Mario e alla sua eclettica equipe medica provare a porre fine alla minaccia attraverso l'utilizzo di pratiche capsule bicolore; queste ultime andranno allineate in orizzontale oppure in verticale a gruppi di almeno tre particelle, c
  DR MARIO WORLD ANTEPRIMA - La scorsa settimana Nintendo ha rivelato la data...

Samurai Shodown: guida passo passo
Samurai Shodown: guida passo passo
(Bari)
-

Anche se i giocatori di picchiaduro moderni sono cresciuti a pane e colpi combinati, non è troppo tardi per recuperare la scuola del colpo singolo, quella in cui il processo per superare la guardia avversaria è molto più complesso degli attacchi da metter
  RECENSIONE SAMURAI SHODOWN - Samurai Shodown non era un titolo basato su...

Field Of Glory Empires: guida passo passo
Field Of Glory Empires: guida passo passo
(Bari)
-

Realizzare un buon grand strategy game è già difficile, ma qui si parla di armonizzarlo con il combattimento tattico e profondo di Field of Glory II. E chi poteva essere meglio attrezzata ed esperta di Ageod?
  FIELD OF GLORY EMPIRES RECENSIONE - Si può dire tutto, ma non Slitherine non...

Videogames: Dragon Quest Builders 2
Videogames: Dragon Quest Builders 2
(Bari)
-

Innanzitutto è stato aggiunto il comando Dash, quindi ci si può muovere molto più velocemente per il mondo di gioco.
  DRAGON QUEST BUILDERS 2 ANTEPRIMA - Lo scopo di Builders, generalmente, è...

Transport Fever 2: guida passo passo
Transport Fever 2: guida passo passo
(Bari)
-

Con la nostra prova abbiamo potuto provare alcune delle novità inserite in questo seguito diretto, che va a migliorare diversi aspetti del capitolo precedente.
  ANTEPRIMA TRANSPORT FEVER 2 - Transport Fever 2 è il sequel del primo...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati