Dieta Molecolare per perdere 5kg

(Aosta)ore 18:15:00 del 03/07/2019 - Categoria: , Salute

Dieta Molecolare per perdere 5kg

DIETA MOLECOLARE PER DIMAGRIRE VELOCEMENTE - La dieta molecolare è un protocollo alimentare che consente di perdere fino a 5 chili.

DIETA MOLECOLARE PER DIMAGRIRE VELOCEMENTE - La dieta molecolare è un protocollo alimentare che consente di perdere fino a 5 chili.

Ideata dal Dottor Pier Luigi Rossi, medico specialista in scienze dell’alimentazione e autore del libro Dalle calorie alle molecole, basa la sua efficacia sulla conoscenza della struttura molecolare dei cibi che portiamo in tavola ogni giorno.

DIETA MOLECOLARE PER DIMAGRIRE VELOCEMENTE - Un’altra sua importante caratteristica riguarda il fatto di mettere da parte il conteggio calorico.

Secondo il Dottor Rossi, per tornare in forma è necessario fare attenzione innanzitutto alla composizione dei pasti.

Non serve essere ossessionati dall’apporto energetico dei cibi, ma scoprire il tipo di molecole che influenzano la composizione del nostro sangue e quindi, in ultima analisi, l’accumulo di grasso.

DIETA MOLECOLARE PER DIMAGRIRE VELOCEMENTE - Per esempio, se una persona mangia un piatto di spaghetti da 400 calorie e un’altra una fetta di formaggio con lo stesso valore calorico, l’impatto  sull’organismo sarà molto diverso.

Il problema, infatti, è il picco di glicemia causato dai carboidrati e la conseguente cascata di insulina che, come uno spazzino, deve catturare gli zuccheri della pasta e stoccarli nel fegato e nelle cellule di grasso.

Con ciò non intendo dire che questi nutrienti vadano eliminati, anzi. Toglierli del tutto è un grosso errore, perché si provoca la cosiddettachetosi, una situazione che il corpo interpreta come un momento di carestia: così smette di bruciare il grasso e attacca i muscoli».

La chiave dunque non è l’abolizione di intere  categorie di alimenti ma un buon rapporto fra proteine e carboidrati, come cspecifica l’esperto. «Nello schema che ho messo a punto ci sono 4 giorni in cui ogni pasto ha questa caratteristica: per ogni grammo di proteine, ce n’è soltanto mezzo di carboidrati.

Il menu è proteico (ma non iper-proteico) e non favorisce lo stoccaggio di lipidi perché l’insulina si mantiene bassa. In un solo giorno (quello glucidico) la proporzione si inverte. E poi si ricomincia con lo stesso schema 4+1»

LUNEDI 

Colazione: 1 tazza di tè (o caffè) non zuccherato, uno yogurt, una fetta di pane con un velo di marmellata, due mandorle.

Spuntino: una banana.

Pranzo: insalata mista con pomodori, carote e un uovo sodo, una fetta di pane e spinaci lessi conditi con olio e limone.

Merenda: una mela e un tè non zuccherato.

Cena: insalata di sedano e rucolaun trancio di salmone al vapore, una fetta di pane e asparagi al vapore

MARTEDI 

Colazione: 1 tazza di tè (o caffè) non zuccherato, una tazza di latte di soia, fiocchi d’avena, due noci.

Spuntino: due kiwi.

Pranzo: insalata mista di patate, broccoli e carote lesse, verdure alla griglia e una fetta di pane.

Merenda: un’arancia e un tè non zuccherato.

Cena: insalata di lattuga e finocchi, pollo al limone, una fetta di pane, zucchine lesse e condite con olio.

MERCOLEDI 

Colazione: 1 tazza di tè (o caffè) non zuccherato, uno yogurt, una fetta di pane con un velo di marmellata, due mandorle.

Spuntino: una banana.

Pranzo: insalata mista di radicchio e rucola, 80 g di pasta con pesto di noci, cicoria lessa e condita con olio e limone.

Merenda: una mela e un tè non zuccherato.

Cena: insalata iceberg e cuore di sedano, zuppa di legumi, una fetta di pane, bieta lessa e condita con olio e limone.

GIOVEDI 

Colazione: 1 tazza di tè (o caffè) non zuccherato, un bicchiere di latte di soia, una fetta di pane con un velo di marmellata, due noci.

Spuntino: una banana.

Pranzo: insalata mista di pomodori, sedano e olive, sogliola al vapore, una fetta di pane, zucchine cotte al vapore e condite con olio e limone.

Merenda: una mela e un tè non zuccherato.

Cena: insalata di songino, petto di tacchino con salvia, una fetta di pane, 2 carciofi.

VENERDI 

Colazione: 1 tazza di tè (o caffè) non zuccherato, uno yogurt, una fetta di pane con un velo di marmellata, due mandorle.

Spuntino: una banana.

Pranzo: insalata mista di radicchio e rucola, 50 g di ricotta di mucca, una patata al vapore, broccoli romani al vapore, tutto condito con olio e limone.

Merenda: una mela e un tè non zuccherato.

Cena: insalata di carotine alla julienne, frittata di due uova,  una fetta di pane, spinaci lessi e conditi con olio e limone.

SABATO 

Colazione: 1 tazza di tè (o caffè) non zuccherato, una tazza di latte di soia, fiocchi d’avena, due mandorle.

Spuntino: una banana.

Pranzo: insalata iceberg, 100 g di bresaola, una patata al vapore condita con olio a crudo, cicoria al vapore condita con olio a crudo e limone.

Merenda: una mela e un tè non zuccherato.

Cena: insalata di radicchio, straccetti di manzo con aceto balsamico, una fetta di pane, bieta lessa e condita con olio e limone.

DOMENICA

Colazione: 1 tazza di tè (o caffè) non zuccherato, uno yogurt, una fetta di pane con un velo di marmellata, due mandorle.

Spuntino: una banana.

Pranzo: insalata di finocchi, pomodorini e sedano, orata al cartoccio, poche patate al forno, spinaci lessi e conditi con olio e limone.

Merenda: una mela e un tè non zuccherato.

Cena: insalata di lattuga, petto di pollo alla piastra, una fetta di pane, zucchine trifolate.

Pubblicato da Gregorio

Altre notizie
Carboidrati nella dieta: quali mangiare e quali eliminare
Carboidrati nella dieta: quali mangiare e quali eliminare
(Aosta)
-

I carboidrati sono un tipo di macronutrienti presenti in molti alimenti e bevande, come frutta, verdure, latte, frutta secca, cereali, semi e legumi.
CARBOIDRATI NELLA DIETA - Anche in una dieta dimagrante non si può trascurare...

Dimagrire mangiando frittura: come fare
Dimagrire mangiando frittura: come fare
(Aosta)
-

DIMAGRIRE MANGIANDO FRITTURA - Molto spesso il sogno di chi segue un regime dimagrante e’ quello di poter mangiare ogni tanto un piatto fritto, magari una bella tempura di verdure, dei calamari o le classiche patatine fritte, senza inficiare il risultato
DIMAGRIRE MANGIANDO FRITTURA - Molto spesso il sogno di chi segue un regime...

Dieta di Federer: cosa mangia il campione svizzero?
Dieta di Federer: cosa mangia il campione svizzero?
(Aosta)
-

DIETA DI FEDERER - E’ uno dei più grandi atleti di sempre, un campione capace di “lottare” punto a punto per cinque ore con i rivali più titolati, a dispetto dei suoi quasi 38 anni, e sfoderare colpi mirabolanti per la gioia dei suoi tanti tifosi.
DIETA DI FEDERER - E’ uno dei più grandi atleti di sempre, un campione capace di...

Proprieta' benefiche Cetriolo: i benefici che non ti immagini!
Proprieta' benefiche Cetriolo: i benefici che non ti immagini!
(Aosta)
-

PROPRIETA' E BENEFICI CETRIOLO - Mescolato a yogurt, aglio, olio d'oliva e aneto nella tradizionale salsa tzatzikigreca, o servito sotto forma di una vellutata fresca da gustare a cena.
PROPRIETA' E BENEFICI CETRIOLO - Mescolato a yogurt, aglio, olio d'oliva e aneto...

Bevande zuccherate aumentano rischio cancro: lo studio
Bevande zuccherate aumentano rischio cancro: lo studio
(Aosta)
-

BEVANDE ZUCCHERATE RISCHIO CANCRO - Le bevande zuccherate, le bibite comuni e i succhi di frutta sono connessi al rischio di tumore.
BEVANDE ZUCCHERATE RISCHIO CANCRO - Le bevande zuccherate, le bibite comuni e i...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati