Dieta di settembre per perdere peso velocemente

(Milano)ore 18:15:00 del 10/09/2018 - Categoria: , Salute

Dieta di settembre per perdere peso velocemente

L’estate ormai è finita ed è arrivato il momento di tornare al lavoro e rimettersi in forma e sgonfiare la pancia con la dieta di settembre.

L’estate ormai è finita ed è arrivato il momento di tornare al lavoro e rimettersi in forma e sgonfiare la pancia con la dieta di settembre.

Complici le vacanze infatti, spesso durante la bella stagione ci si lascia andare a qualche peccato di gola in più. Fra happy hour, cene in riva al mare, pranzi, gelati e spuntini, si finisce per ingrassare qualche chilo. In questi casi il ritorno a casa è ancora più traumatico, perché il tempo a disposizione per se stessi diventa pochissimo a causa dei tanti impegni. Il risultato? I rotolini di grasso accumulati rimangono dove sono oppure si rischia l’effetto yo-yo, dannoso per la salute.

La soluzione è cambiare regime alimentare, seguendo una dieta realizzata per rendere meno traumatico il rientro dalle vacanze e regalarci una forma fisica perfetta. Settembre infatti è la stagione perfetta per perdere peso, perché in questo periodo troviamo tantissimi prodotti non solo buoni, ma anche ricchi di nutrienti. Si tratta di alimenti gustosi, poveri di calorie e perfetti per conservare tutti i benefici dell’estate.

Per prima cosa puntate su frutta e verdura di colore giallo e rosso, e su insalate a foglia verde. Contengono infatti un alto quantitativo di betacarotene, perfetto per prolungare l’abbronzatura. Largo spazio dunque a barbabietole rosse, basilico, carote, biete, broccoli, cavolo verza, cicoria, cetrioli, cipolle, fagiolini, finocchi, funghi, indivia, lattuga,  melanzane, patate, peperoni, pomodori, sedano, soia e zucchine.

Per una pelle tonica, senza rughe e soda, optate per cibi ricchi di vitamina C e antiossidanti, come pomodori, anguria, cachi, banane, castagne, fichi,  pere, pesche, uva (sia bianca che nera). Nella borsa della spesa non può mancare nemmeno il pesce, ottimo per sconfiggere l’ansia da rientro grazie agli Omega 3. Provate le acciughe, i dentici, le orate, il pesce spada, la sogliola e la triglia. A tavola portate infine latte e yogurt, per fare il pieno di triptofano.

Da: QUi

 

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Fino a 5 tazzine di caffe' al giorno fanno bene: ecco i risultati di uno studio
Fino a 5 tazzine di caffe' al giorno fanno bene: ecco i risultati di uno studio
(Milano)
-

Altro che male, secondo uno studio il caffè ci libera da malattie cardiovascolari. Fino a 5 tazzine al giorno è consentito.
QUANTO CAFFE' BERE AL GIORNO - La caffeina non fa male entro una certa quantità...

Dieta del The' per dimagrire e depurarsi in 1 settimana
Dieta del The' per dimagrire e depurarsi in 1 settimana
(Milano)
-

Si dice che il tè abbia un impatto positivo sulla linea, soprattutto perché sembrerebbe favorire il consumo energetico e lo smaltimento dei grassi
DIETA DEL THE' PER DIMAGRIRE - Con la Dieta del Thè sapremo perdere peso e...

Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
(Milano)
-

Oltre il 97% delle persone ricerca informazioni sanitarie online. Ma spesso i risultati sono inaffidabili e portatori d’ansia
SEMPRE PIU' PERSONE ANSIOSE PER RICERCHE MALATTIE SU GOOGLE - 2 americani su 5...

Bimbi: smartphone riducono abilita' cognitive modificando il cervello
Bimbi: smartphone riducono abilita' cognitive modificando il cervello
(Milano)
-

Uno studio dell’università di Austin, in Texas, ha rivelato per esempio che la semplice presenza dello smartphone vicino a noi riduce la nostra capacità cognitiva anche del 20%
I DANNI DEGLI SMARTPHONE SUI BAMBINI - I bambini che trascorrono più tempo...

Dieta ABS di David Zinczenko per dimagrire
Dieta ABS di David Zinczenko per dimagrire
(Milano)
-

Il motivo per cui Zinczenko è bravo e sa quello che fa è semplice
DIETA ABS DAVID ZINCZENKO - La dieta ABS di David Zinczenko è un regime...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati