Dichiarazioni shock di Beppe Grillo sulla strage di Charlie Hebdo

GORIZIA ore 07:26:00 del 16/01/2015 - Categoria: Politica

Dichiarazioni shock di Beppe Grillo sulla strage di Charlie Hebdo

Dichiarazioni shock di Beppe Grillo sulla strage di Charlie Hebdo | L’analisi di Italiano Sveglia

Per quanto possa essere volgare e schietto, di una cosa possiamo essere certi: Beppe Grillo dirà sempre ciò che pensa e ciò che gli passa realmente per la mente, senza false ipocrisie come le altre forze politiche. In parte, il capogruppo del Movimento Cinque Stelle, ha ragione….

Sceglie il Parlamento europeo, Beppe Grillo, per dire la propria sui massacri perpetrati in Francia dal terrorismo islamico. “Facciamo una critica alla nostra democrazia altrimenti non capiamo i terroristi – ha detto il leader del Movimento 5 Stelle durante l’assemblea dell’Europe of Freedom and Direct Democracy Group a Strasburgo – un drone magari fa saltare in aria 20 famiglie, magari il danno è più di là che di qua, anche se non lo vediamo come il poliziotto che viene sparato per terra. Dobbiamo andare dall’altra parte e avere anche l’altro punto di vista”. “Vai a bombardare la Libia, Afghanistan, Iraq, Egitto, poi è chiaro che le reazioni sono queste – ha proseguito Grillo – chi partecipa a questi genocidi deve prendersi delle responsabilità.

Ma siamo molto ipocriti in queste cose qui, questa foto di tutte le persone lì davanti va benissimo”, ma nella marcia a Parigi di domenica scorsa “c’erano anche i responsabili dei bombardamenti nel Mali o sulla Libia diGheddafi“. “Credo – ha detto ancora Grillo – che quando affronti con questa violenza il rischio è quello che dicevo prima, quando combatti contro persone che non hanno più niente da perdere tu hai già perso. Non voglio dare un giudizio se non di denuncia di questi atti: siamo tutti d’accordo – precisa Grillo – nessuno giustifica questi atti”.

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
CROCETTA ATTACCA RENZI: 'MI TOCCA UN POSTO IN PARLAMENTO!'
CROCETTA ATTACCA RENZI: 'MI TOCCA UN POSTO IN PARLAMENTO!'

-

Questa in cui viviamo non è piu' una Repubblica Democratica.La democrazia è solo un lontano ricordo.questi ,politici di professione,sono i padroni,e come ogni padrone fanno come gli pare
Questa in cui viviamo non è piu' una Repubblica Democratica.La democrazia è solo...

Putin, l'uomo d'acciaio nato dalla FAME, DALLA PAURA E DALLA MORTE
Putin, l'uomo d'acciaio nato dalla FAME, DALLA PAURA E DALLA MORTE

-

Oggi, Vladimir Vladimirovic Putin, detto Volodja, compie 65 anni. Molti sanno della sua vita politica e il recente film di Oliver Stone ne sta mettendo in luce gli aspetti più interessanti. Pochissimi sanno però della sua incredibile infanzia.
Oggi, Vladimir Vladimirovic Putin, detto Volodja, compie 65 anni. Molti sanno...

Legge Elettorale: FIGURACCIA INTERNAZIONALE PER L'ITALIA. Come la vedono i giornali stranieri
Legge Elettorale: FIGURACCIA INTERNAZIONALE PER L'ITALIA. Come la vedono i giornali stranieri

-

LA RIFORMA DELLA LEGGE ELETTORALE ITALIANA FA IL GIRO DEL MONDO. PER IL GOVERNO È UNA FIGURACCIA INTERNAZIONALE.
LA RIFORMA DELLA LEGGE ELETTORALE ITALIANA FA IL GIRO DEL MONDO. PER IL GOVERNO...

Nuove elezioni INUTILI, come sempre: AVREMO SEMPRE IL SOLITO GOVERNO DEI PROCI
Nuove elezioni INUTILI, come sempre: AVREMO SEMPRE IL SOLITO GOVERNO DEI PROCI

-

Prepariamoci: non cambierà niente, in Italia, dopo le elezioni. L’ultima volta s’è votato nell’ormai remoto 2013.
Prepariamoci: non cambierà niente, in Italia, dopo le elezioni. L’ultima volta...

QUANTO SIETE DISPOSTI A SOPPORTARE? ANCHE LA PAZIENZA DEGLI ITALIANI (CHE DORMONO) HA UN LIMITE
QUANTO SIETE DISPOSTI A SOPPORTARE? ANCHE LA PAZIENZA DEGLI ITALIANI (CHE DORMONO) HA UN LIMITE

-

Siete disposti a rimanere segregati in casa perché se uscite fuori per una semplice passeggiata rischiate di essere aggrediti, picchiati ed anche uccisi per un furto di pochi euro e nessun branca delle istituzioni ha la voglia e la capacità di difendervi?
Siete disposti a rimanere segregati in casa perché se uscite fuori per una...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati