Di Maio vuole il PD: se cosi fosse, NON VI VOTERA' PIU' NESSUNO!

(Roma)ore 11:16:00 del 05/04/2018 - Categoria: , Denunce, Politica

Di Maio vuole il PD: se cosi fosse, NON VI VOTERA' PIU' NESSUNO!

Se il M5S mette come sua prima scelta il Pd, va contro il volere del suo stesso elettorato.

Se il M5S mette come sua prima scelta il Pd, va contro il volere del suo stesso elettorato. A '8 e mezzo', un sondaggio ha mostrato che il 46% di chi ha votato per il M5S è favorevole ad un goverrno con la Lega, e solo un misero 18% vorrebbe un'unione M5S-Pd-Leu. Senza contare che al M5S mancano più di 90 voti per arrivare alla maggioranza.

Ciò significa che ogni volta la stragrande maggioranza del Pd dovrebbe sempre costantemente ed in maniera compatta appoggiare ogni proposta del M5S. Pensare che una simile eventualità si possa concretizzare vuol dire vivere nel mondo dei sogni.

Un Pd gestito da Renzi, non vede l'ora di fare naufragare ogni iniziativa del M5S, non fosse altro per poter poi dire, nella prossima campagna elettorale, che non sono stati capaci di fare nulla. E che per fare qualsiasi cosa erano necessari i voti del Pd. Dunque tanto vale dare il governo in mano al Pd.

In Germania e in tutte le altre democrazie ogni partito si presenta da solo alle elezioni e poi fanno gli accordi se necessario come appunto il contratto stipulato e sottoscritto di recente. Le coalizioni hanno combinato solo disastri a partire proprio dalla coalizione di centrodestra del 1994 a geometrie variabili (la Lega al nord e Alleanza Nazionale al sud) che si è sfaldata dopo pochi mesi.

Lo stesso quella di centrosinistra con il patto di desistenza. Quella di centrodestra dal 2001 al 2006 con la Lega ha approvato tutte le leggi vergogna possibili con tutta la governabilità per cinque anni perché quello che conta sono le leggi che si approvano e appunto i temi su cui bisogna accordarsi. Con le coalizioni del porcellum approvato da Calderoli della lega ancora peggio a partire da Mastella con le amnistie e gli indulti.

Se i 5 stelle vogliono tornare alle elezioni lo dicano e non si nascondano dietro queste proposte ridicole, senza senso.Si sveglino, si rendano conto che le elezioni non le hanno vinte, che mancano 100 deputati e comincino a fare politica !!

Pubblicato da Luca

Altre notizie
Il Quirinale guida il governo verso la resa all'Ue
Il Quirinale guida il governo verso la resa all'Ue
(Roma)
-

Il rischio di recessione dipende da una contrazione della domanda globale che ha colpito l’export e da una crisi di fiducia sull’Italia che ha ridotto gli investimenti esterni e interni quando il governo ha esplicitato una linea de-sviluppista e assistenz
Il rischio di recessione dipende da una contrazione della domanda globale che ha...

Stop appalti pulizia per scuole: in arrivo 12mila assunzioni a costo zero
Stop appalti pulizia per scuole: in arrivo 12mila assunzioni a costo zero
(Roma)
-

Dopo gli scandali e le polemiche, grazie a un emendamento alla manovra finanziaria e approvato in commissione, si dà il via alla stabilizzazione degli ex lavoratori socialmente utili.
Stop agli appalti di pulizia nelle scuole. Il governo ha deciso distabilizzare i...

Il SISTEMA Ferrero: truffa, fatture false e autoriciclaggio
Il SISTEMA Ferrero: truffa, fatture false e autoriciclaggio
(Roma)
-

L'Espresso nel 2017 aveva svelato la galassia di interessi dell'imprenditore romano. A cui oggi la Guardia di Finanza ha sequestrato i beni per 2,6 milioni di euro
I pm di Roma hanno indagato il patron della Sampdoria e altre cinque persone. La...

Onu: entro il 2030 ognuno di noi dovra' avere una IDENTITA' BIOMETRICA
Onu: entro il 2030 ognuno di noi dovra' avere una IDENTITA' BIOMETRICA
(Roma)
-

Grazie all’abile uso di trattati e accordi internazionali, il dominio su questo pianeta sta diventando sempre più globalizzato e centralizzato, eppure la maggior parte della gente non sembra preoccuparsene soprattutto per via della grande disinformazione
Grazie all’abile uso di trattati e accordi internazionali, il dominio su questo...

Nigeria: piu' di 600 cristiani MASSACRATI in solo 8 mesi. E NESSUNO FA NULLA
Nigeria: piu' di 600 cristiani MASSACRATI in solo 8 mesi. E NESSUNO FA NULLA
(Roma)
-

Da marzo a ottobre sono state distrutte 30 chiese, rase al suolo 4.436 case, mentre 38 mila cristiani vivono in 10 campi per sfollati. Vescovo anglicano di Jos: «Viviamo nel terrore. I musulmani ci uccidono»
Almeno 646 cristiani sono stati massacrati solo tra marzo e ottobre nel 2018, e...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati