Denunciò la mafia ma lo Stato lo ha abbandonato

SONDRIO ore 08:42:00 del 01/02/2015 - Categoria: Denunce, Sociale

Denunciò la mafia ma lo Stato lo ha abbandonato

Denunciò la mafia ma lo Stato lo ha abbandonato | L’analisi di Italiano Sveglia

Un classico esempio di come lo Stato ci sfrutta per farci parlare per poi abbandonare la barca in pieno oceano. E’ capitato tante volte ai pentiti mafiosi, questa volta è capitato ad un imprenditore di Agrigento che aveva denunciato il fenomeno del pizzo.

"Ha vinto la mafia, non sono più un imprenditore". A dirlo è Ignazio Cutrò, l’imprenditore di Bivona che da testimone di giustizia ha contribuito a smantellare le cosche dell'agrigentino. Il suo coraggio però non è bastato. Lasciato solo da quello Stato di cui si era fidato, Cutrò ha gettato la spugna chiudendo la sua impresa edile. “

“A me ed alla mia famiglia - continua Cutrò - non resta più nulla se non l'amarezza di chi ha creduto e crede in una lotta sana, reale e concreta contro le mafie. Siamo di fronte al baratro, oggi più di ieri io, mia moglie Giuseppina, e i miei figli Giuseppe e Veronica, siamo uniti, uniti questa volta per far fronte alla lotta della sopravvivenza. A loro chiedo scusa per avergli fatto vivere una vita da incubo, sotto scorta e senza più un minimo di certezze. Ci sarà tempo e modo per capire i motivi che hanno portato sul lastrico la mia famiglia.“

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Cellulari: antenne e ripetitori causano tumori delle cellule nervose
Cellulari: antenne e ripetitori causano tumori delle cellule nervose

-

Tumori: il cellulare provoca il cancro, lo conferma la scienza. Ripetitori di telefonia mobile e tumore, a rischio cuore e cervello
Cellulari: antenne e ripetitori causano tumori delle cellule nervose - Aumenti...

Aborti in Spagna, dove si spende 10 volte in piu' per uccidere che per prevenire
Aborti in Spagna, dove si spende 10 volte in piu' per uccidere che per prevenire

-

Paradossi: 34 milioni alle donne che abortiscono, 4 milioni alle mamme
Pubblicato il rapporto 2017 del ministero della Salute: il numero di...

Abruzzo? La Regione piu' CORROTTA d'Italia. LO STUDIO ISTAT
Abruzzo? La Regione piu' CORROTTA d'Italia. LO STUDIO ISTAT

-

L’11,5% delle famiglie abruzzesi, nel corso della vita, si è sentito chiedere denaro, favori, regali o altro in cambio di servizi e agevolazioni o ha dato soldi e regali in cambio di favori
L’11,5% delle famiglie abruzzesi, nel corso della vita, si è sentito chiedere...

Unita' d'Italia? Come il Piemonte rese il SUD schiavo e colonizzato!
Unita' d'Italia? Come il Piemonte rese il SUD schiavo e colonizzato!

-

Dopo l'unita' d'Italia il Piemonte chiuse tutte le scuole del sud per renderlo schiavo e colonizzato!
Nel 1734 il Sud andò a Carlo III di Borbone che, avendo in dote 28 milioni di...

I 4 miliardi di tagli alla scuola nascosti dal governo
I 4 miliardi di tagli alla scuola nascosti dal governo

-

L’istruzione sembra diventata il bancomat dei governi, da cui prelevare risorse ogni volta che ce n’è bisogno
L’istruzione sembra diventata il bancomat dei governi, da cui prelevare risorse...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati