Cosa sta accadendo nei cieli di tutto il mondo?

(Cagliari)ore 17:07:00 del 15/04/2018 - Categoria: , Ambiente, Denunce

Cosa sta accadendo nei cieli di tutto il mondo?

Fenomeni anomali continuano a verificarsi nei cieli di tutto il mondo

Qualcosa fuori dall’ordinario è stato osservato nei cieli in tutto il mondo negli ultimi mesi.

Questo fenomeno, che si è verificato su un’isola indonesiana, situata non lontano da Bali, ha infiammato l’immaginazione degli studenti di una scuola che sono rimasti terrorizzati nel credere di essere vittime di un attacco alieno.

 

Nel video stesso, si vede che l’aspetto di questo disco gigante che emerge dalle nuvole è impressionante, rendendo facile comprendere la reazione degli studenti che l’hanno visto con i propri occhi e considerato una navicella aliena, scrive il Daily Star.

L’incidente, avvenuto in una delle piccole isole dell’Indonesia occidentale, è stato filmato da un insegnante la cui attenzione è stata attirata dalle “grida isteriche” dei bambini nel cortile della scuola.

“Ancora non so cosa sia, potrebbe essere una specie di arcobaleno, ma eravamo molto spaventati”, ha detto.

Secondo gli esperti, questo è probabilmente un tipo di alone noto come arco circum-orizzontale, a volte chiamato “arcobaleno di fuoco”. Questo fenomeno si verifica molto raramente quando il Sole è di almeno 58 gradi sopra l’orizzonte e i cristalli di ghiaccio piatto giacciono orizzontalmente tra le nuvole.

[video]

Dall’altra parte del mondo, Susie Gomez, ha filmato uno strano fenomeno nel cielo sopra Colorado il 6 aprile 2018

 

Il video mostra una formazione di nuvole a forma di rara con linee rette, ma ancora più strana è una straordinaria forma arcobaleno che sembra rimanere fuori dalla nuvola …

La scienza ha spiegato questo tipo di fenomeno come formazioni di cristalli di ghiaccio illuminati dalla luce solare, che ha causato questo effetto “arcobaleno”. Tuttavia, ciò che la scienza non ha ancora spiegato è il motivo dell’incremento dell’incidenza negli ultimi mesi di questo tipo di fenomeno.

Da: QUI

Pubblicato da Samuele

Altre notizie
Barnard: italiani BUFFONI. Solo ora scoprono il BLUFF gialloverde?
Barnard: italiani BUFFONI. Solo ora scoprono il BLUFF gialloverde?
(Cagliari)
-

Italiani “buffoni”. Non quelli al governo, o quelli che l’esecutivo gialloverde l’hanno sempre e solo visto come un’epidemia di colera fascio-razzista in salsa populista.
Italiani “buffoni”. Non quelli al governo, o quelli che l’esecutivo gialloverde...

CO2: il gas che non inquina utilizzato per aumentare le tasse
CO2: il gas che non inquina utilizzato per aumentare le tasse
(Cagliari)
-

L’ecologismo della CO2 è il proseguimento dell’austerità con altri mezzi
Dalla carbon tax alla tassa sul diesel in Francia, a quella sui veicoli a...

Come le SOSTANZE TOSSICHE hanno influito sulla tua FERTILITA'
Come le SOSTANZE TOSSICHE hanno influito sulla tua FERTILITA'
(Cagliari)
-

“Le sostanze tossiche hanno rotto le palle”, così si chiama il primo studio dello sperma degli uomini italiani che mira a valutare quanto la contaminazione ambientale incida sull’infertilità
“Le sostanze tossiche hanno rotto le palle”, così si chiama il primo studio...

Manipolazione climatica: ecco la legge che rende il tutto LEGALE!
Manipolazione climatica: ecco la legge che rende il tutto LEGALE!
(Cagliari)
-

La manipolazione climatica in Italia sembrerebbe essere legale. Esiste una legge riferita in particolare all’ uso delle acque che permette di manipolare il clima.
Strani eventi si stanno susseguendo negli ultimi tempi: inondazioni, trombe d’...

Aree contaminate: 6 milioni di persone a rischio
Aree contaminate: 6 milioni di persone a rischio
(Cagliari)
-

Nei terreni e nelle falde dei 1.469 ettari di costa che bagna la città di Crotone è stata riscontrata, nel 2002, la presenza di zinco, piombo, rame, arsenico, cadmio, mercurio, ferro, idrocarburi, benzene, nitrati, frutto perlopiù, di uno smaltimento abus
Nei terreni e nelle falde dei 1.469 ettari di costa che bagna la città di...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati