Consigliere PD arrestato per 16 kg di droga! VERGOGNA

(Siracusa)ore 14:14:00 del 04/05/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Politica - Sinistra italiana

Consigliere PD arrestato per 16 kg di droga! VERGOGNA

Incredibile arresto questa mattina in un’operazione congiunta tra Squadra Mobile di Siracusa e di Ragusa: il Consigliere Comunale Antonio Bonafede è stato fermato ed arrestato per spaccio di droga insieme ad altri due soggetti poco prima di salpare per Ma

16 KG DI DROGA PER IL CONSIGLIERE PD ARRESTATO IERI: AVEVA “EREDITATO” LO SCRANNO DA SUO PADRE

Incredibile arresto questa mattina in un’operazione congiunta tra Squadra Mobile di Siracusa e di Ragusa: il Consigliere Comunale Antonio Bonafede è stato fermato ed arrestato per spaccio di droga insieme ad altri due soggetti poco prima di salpare per Malta.

Bonafede, 31 anni, eletto alle scorse amministrative a Palazzo Vermexio in lista con il Partito Democratico, è stato trovato con 16 Kg di marijuana e quattro di hashish al porto di Pozzallo insieme con Antonio Genova (1972) e Salvatore Mauceri (1984).

Le indagini, che hanno portato all’odierna cattura, coordinate dalla Procura della Repubblica di Siracusa, hanno permesso agli investigatori della Squadra Mobile di individuare le tre persone in atteggiamenti sospetti, a Pozzallo – precisamente nel piazzale antistante l’imbarco della società Virtu Ferrie, in attesa di imbarcarsi per Malta.

In particolare, il Mauceri giungeva nel predetto piazzale seguito da GENOVA Antonio con un trolley, immediatamente dopo giungeva Bonafede con un trolley di colore nero che scambiava poco dopo con la borsa trasportata dal Mauceri per poi dileguarsi alla vista dei poliziotti.

Gli stessi, pertanto, venivano fermati e  sottoposti a perquisizione e all’interno dei due trolley venivano trovati 16 chilogrammi di marijuana suddivisa in otto panetti e quattro confezioni di hashish di. 3,500 chilogrammi.

I tre arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati condotti nel carcere di Ragusa, in attesa della convalida dell’arresto, a disposizione della Procura della Repubblica di Ragusa, competente per la convalida dell’arresto

Pubblicato da Luca

Altre notizie
Orban e Salvini MINACCIA per l'Europa dei banchieri
Orban e Salvini MINACCIA per l'Europa dei banchieri
(Siracusa)
-

Viktor Orban e Matteo Salvini? Campioni, «eroi del nostro tempo liquido e fautori della tanto discussa “internazionale populista”, che raccatta tutta la galassia nazionalista a partire da Trump, Putin, fino al gruppo di Visegrad»
Viktor Orban e Matteo Salvini? Campioni, «eroi del nostro tempo liquido e...

Cibo progettato per toglierci la capacita' di pensare
Cibo progettato per toglierci la capacita' di pensare
(Siracusa)
-

Le scoperte di Mike Adams,ricercatore indipendente,sul cibo immesso nella grande distribuzione alimentare, promosso qualche mese fa dall’Expo, fanno mettere le mani nei capelli.
Le scoperte di Mike Adams,ricercatore indipendente,sul cibo immesso nella grande...

Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG
Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG
(Siracusa)
-

Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge sul copyright.
Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge...

Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'
Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'
(Siracusa)
-

Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex governatore della Lombardia Roberto Formigoni.
Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex...

Cozze pericolose: contaminazione batteria in tutta Italia
Cozze pericolose: contaminazione batteria in tutta Italia
(Siracusa)
-

Cozze ritirate dal mercato: è scattato in questi giorni in tutta Italia l’allarme per le cozze vive refrigerate che, secondo le analisi condotte sui mitili, sarebbero contaminate oltre i limiti consentiti dalla legge dal batterio Escherichia Coli.
Cozze ritirate dal mercato: è scattato in questi giorni in tutta Italia...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati