Con la scusa della crisi, dovremo LAVORARE SEMPRE PIU'

(Napoli)ore 07:22:00 del 02/02/2019 - Categoria: , Denunce, Lavoro

Con la scusa della crisi, dovremo LAVORARE SEMPRE PIU'

Con la scusa della crisi, lavorare di più è diventata ormai prassi quotidiana.

Con la scusa della crisi, lavorare di più è diventata ormai prassi quotidiana.

Prima mezz'ora in più, dopo un'ora, poi due...

Le tasse, le rate dell'auto nuova, le rate dell'ultimo indispensabile Iphone, le scarpe di marca, l'aperitivo con gli amici, ogni scusa è buona per fare quell'ora in più al giorno.

"RINGRAZIAMO IL CIELO" di avere un lavoro...dobbiamo accumulare soldi su soldi, perché sono ormai il nostro ossigeno!



Se solo fossimo un minimo più CREATIVI, scopriremmo che a casa sappiamo fare ogni cosa se lo vogliamo: il pane, aggiustare l'auto, coltivare l'orto, dipingere, aggiustare il rubinetto che spande senza chiamare ogni volta l'idraulico, leggere, scrivere, suonare uno strumento, 1000 cose insomma, e invece no, gli schiavi moderni preferiscono passare un'altra ora a sgobbare tra le grige mura di uffici e fabbriche per accumulare soldi che poi verranno spesi su tanti inutili capricci.

Io dico NO agli straordinari, perché il mio TEMPO è un bene troppo prezioso per essere sprecato così. Posso accontentarmi di tutto ciò che ho, non ho bisogno di una macchina nuova che mi indebiterà per i prossimi 10 anni e appena scaduta la garanzia sarà subito guasta, non ho bisogno di telefoni costosi da esibire davanti ai miei amici, ho già tutto ciò che desidero: Amore, affetto, un letto dove riposare, boschi, mari e montagne da esplorare, una bicicletta e tante altre cose che mi rendono felice

Insomma, se non avete l'acqua alla gola o chissà quanti figli da mantenere, dite NO agli straordinari !

Un vecchio un giorno mi disse:

"Di lavoro ce né tanto, la vita, 
almeno in questo corpo, una sola!"

Da: QUI

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Boom di giovani neet in Italia: senza lavoro, ne studio, ne corsi di formazione
Boom di giovani neet in Italia: senza lavoro, ne studio, ne corsi di formazione
(Napoli)
-

Il nostro paese al top della classifica europea. La Sicilia in testa fra le regioni seguita da Calabria e Campania. In europa la media dei Neet è il 12 per cento: da noi il 23,4
BOOM DI GIOVANI NEET IN ITALIA - Secondo i risultati di una ricerca di Unicef,...

Influenza record, 140mila italiani a letto. E' normale tutto questo??
Influenza record, 140mila italiani a letto. E' normale tutto questo??
(Napoli)
-

Secondo le stime dei virologi, l'influenza colpirà 6 milioni di italiani meno degli anni scorsi ma con virus potenzialmente più pericolosi
INFLUENZA RECORD IN ITALIA - Non ci sono più le mezze stagioni, è proprio il...

Come le multinazionali eludono tasse e nessuno fa niente
Come le multinazionali eludono tasse e nessuno fa niente
(Napoli)
-

MULTINAZIONALI ED ELUSIONI TASSE - Ogni anno il 40% dei profitti delle grandi multinazionali viene dirottato verso paradisi fiscali che permettono alle aziende di eludere la fiscalità nazionale e di guadagnare circa 5 euro su ogni euro di tasse pagate.
MULTINAZIONALI ED ELUSIONI TASSE - Ogni anno il 40% dei profitti delle grandi...

Dai migranti in Italia il 9% del PIL
Dai migranti in Italia il 9% del PIL
(Napoli)
-

Sono questi alcuni degli elementi che emergono dal nono Rapporto annuale sull’economia dell’Immigrazione, a cura della Fondazione Leone Moressa, presentato oggi (8 ottobre) a Roma.
QUANTO LAVORANI GLI IMMIGRATI IN ITALIA - Negli ultimi anni l’Italia sta...

Manovra: confermati bonus 80 euro e rimodulazione IVA
Manovra: confermati bonus 80 euro e rimodulazione IVA
(Napoli)
-

MANOVRA, BONUS 80 EURO E RIMODULAZIONE IVA - Il Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri conferma la completa sterilizzazione degli aumenti dell’IVA previsti dalle clausole di salvaguardia ma non esclude possibili rimodulazioni dell’aliquota per un sistem
MANOVRA, BONUS 80 EURO E RIMODULAZIONE IVA - Il Ministro dell’Economia Roberto...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati