Como: uomo investito, deceduto poco dopo

COMO ore 23:49:00 del 04/01/2015 - Categoria: Cronaca

Como: uomo investito, deceduto poco dopo

Como: uomo investito, deceduto poco dopo | L’analisi di Italiano Sveglia

Anche se gli incidenti per strada sono in netta diminuzione rispetto ai precedenti anni, quei pochi che accadono sono davvero catastrofici e non sono poche le persone che ci rimettono addirittura la vita. Si chiama Gabriele Locatelli, 64 anni, originario di Ponte Lambro e residente a Lipomo, la vittima dell’incidente stradale di venerdì mattina in paese lungo la ex statale Briantea.

L’investitore, un 45enne residente a Lora in via Oltrecolle, stava viaggiando con la sua utilitaria in direzione di Tavernerio. Giunto all’altezza del distributore di benzina Esso, in base ai primi accertamenti, si sarebbe trovato improvvisamente davanti l’uomo, che stava attraversando nei pressi delle strisce pedonali, e non è riuscito ad evitarlo.

Sul posto sono intervenute due ambulanze della Cri, una di Lipomo e l’altra di Como con l’auto medica. Le condizioni dell’investito sono apparse subito molto serie. I soccorritori hanno tentato anche una rianimazione sul posto, dopo di che hanno deciso il trasporto del ferito in codice rosso all’ospedale Sant’Anna, dove i medici hanno accertato la morte.

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Sacerdote shock: 'ecco come la religione e' usata per CONTROLLARE LE PERSONE'. VIDEO
Sacerdote shock: 'ecco come la religione e' usata per CONTROLLARE LE PERSONE'. VIDEO

-

“Il problema non è la fede, ma la religione come organizzazione, che viene usata come mezzo di controllo, per mettere le persone le une contro le altre”
La religione è un argomento controverso, e vorrei premettere in questo articolo...

Vaccini: 300 bambini irregolari espulsi alle materne
Vaccini: 300 bambini irregolari espulsi alle materne

-

Le famiglie non hanno inviato la documentazione necessaria a certificare la regolarità vaccinale
Oggi è l’ultimo giorno utile per regolarizzarsi con la documentazione che...

Cannabis Legale: 200 000 posti di lavoro negli USA grazie a TRUMP
Cannabis Legale: 200 000 posti di lavoro negli USA grazie a TRUMP

-

Grazie a questi dati statali, Leafly e Whitney hanno rilevato le maggiori perfrmance sull'occupazione da cannabis nel 2018 in Florida, Nevada, Pennsylvania e New York, con un 2019 che si prevede con enormi opportunità in California, Massachusetts, Florida
Secondo un nuovo rapporto di Deep Immersion Report di Leafly e della società...

Israele ha commesso CRIMINI CONTRO L'UMANITA': anche l'ONU lo ammette
Israele ha commesso CRIMINI CONTRO L'UMANITA': anche l'ONU lo ammette

-

Gaza, l’ONU ammette: Israele ha commesso crimini contro l’umanità
Una Commissione d’inchiesta del “Consiglio per i diritti umani delle Nazioni...

Come l'ISLANDA ha sconfitto la FINANZA INTERNAZIONALE
Come l'ISLANDA ha sconfitto la FINANZA INTERNAZIONALE

-

Nazionalizzazione delle banche e democrazia diretta e partecipata: la “rivoluzione silenziosa” dell’ Islanda che ha permesso agli islandesi di riappropriarsi dei propri diritti
L’hanno definita una ‘rivoluzione silenziosa’ quella che ha portato l’Islanda...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati