Come rimuovere CORRETTAMENTE Chiavetta USB?

(Firenze)ore 23:06:00 del 05/12/2017 - Categoria: , Informatica, Tecnologia

Come rimuovere CORRETTAMENTE Chiavetta USB?

Sfatiamo un falso mito: quando si utilizza una penna USB o un hard disk esterno collegato ad un computer, la regola dice che, prima di staccarla, bisogna disattivarla.

Sfatiamo un falso mito: quando si utilizza una penna USB o un hard disk esterno collegato ad un computer, la regola dice che, prima di staccarla, bisogna disattivarla.
Per disattivarla si cliccare col mouse sull'icona del dispositivo USB in basso a destra vicino l'orologio e selezionare "Espelli dispositivo". 
Windows, avverte su possibili problemi e sul rischio di perdere i file della chiavetta se non venisse scollegata nel modo corretto.
Questo avviene perchè in Windows, un'impostazione opzionale prevede che, al fine di aumentare la velocità di scrittura sul dispositivo, siano memorizzati alcuni file in una cache temporanea che verrebbe persa staccando la pennetta senza fare la rimozione sicura dell'hardware.
Tutto questo è vero, solo se è stata modificata un'impostazione di sistema, scegliendo di poter migliorare le prestazioni delle chiavette USB e degli hard disk esterni.
Chi usa molto le penne USB, collegandole e scollegandole spesso, magari usandole su diversi pc, può tranquillamente evitare la rimozione sicura dell'hardware.

Usare la rimozione sicura

Come sempre però la fretta è cattiva consigliera. E il consiglio è quello di non essere troppo precipitosi nella gestione di una chiavetta USB. La rimozione rapida non ha conseguenze dannose per una pennetta solamente nel caso in cui abbiamo completamente finito di e nessuna cartella sia rimasta aperta sul computer. Se invece scolleghiamo la chiavetta mentre stiamo trasferendo un dato, o immediatamente dopo che il processo è terminato, o se abbiamo lasciato aperto qualche documento della chiavetta sul PC, allora c’è il rischio che i dati salvati sul nostro dispositivo portatile vengano danneggiati. Per questo è sempre consigliabile usare la rimozione sicura e non la rapida. In questo modo se, quando proviamo a scollegare la pennetta, qualche processo dovesse essere ancora aperto, sarà il PC a informarci che è impossibile rimuovere il dispositivo d’archiviazione.

Pubblicato da Gregorio

Altre notizie
Ecco gli smartphone Oppo: prezzi bassi e prestazioni super!
Ecco gli smartphone Oppo: prezzi bassi e prestazioni super!
(Firenze)
-

Alta tecnologia a prezzi accessibili: il colosso cinese, finora poco noto, punta sull'Italia.
Non avete mai sentito parlare di Oppo? È possibile, visto che fino ad oggi il...

Apple Watch 4: come funziona
Apple Watch 4: come funziona
(Firenze)
-

Un mese intero con l’Apple Watch 4 al polso, giorno e notte, in palestra come a cena, alla scrivania mentre scrivevo o sul divano mentre perdo un’ora per scegliere un film dalla gallery (capita anche a voi?).
Ora parliamo di un device da polso con un display più grande (40 o 44...

Hi tech: tutte le novita' del 2019
Hi tech: tutte le novita' del 2019
(Firenze)
-

Nuovi telefoni cellulari, sperimentazioni di reti veloci, maggiordomi digitali evoluti e qualche tuffo nel passato. Ecco che cosa ci riserva il mondo dell'hi-tech il prossimo anno
Nuovi telefoni cellulari, sperimentazioni di reti veloci, maggiordomi digitali...

In arrivo la pubblicita' anche su WhatsApp
In arrivo la pubblicita' anche su WhatsApp
(Firenze)
-

Whatsapp è ormai parte della vita quotidiana di molte persone, probabilmente anche più dei social (perché più diffusa tra tutte le generazioni).
Whatsapp è ormai parte della vita quotidiana di molte persone, probabilmente...

Microsoft: ecco come trasformera' lo smartphone in una console!
Microsoft: ecco come trasformera' lo smartphone in una console!
(Firenze)
-

Nel mondo dei videogiochi sta avvenendo un passaggio fondamentale: quello che, dalle console, va dritto verso l’implementazione dei nostri telefoni.
Nel mondo dei videogiochi sta avvenendo un passaggio fondamentale: quello che,...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati